C'è guerre e guerra.

Andare in basso

C'è guerre e guerra.

Messaggio Da animalo il Mer Ott 01, 2014 3:22 am

Le due guerre del golfo.
Il golfo e dintorni costituivano e costituiscono una polveriera: se scoppiasse una rivolta fondamentalista nel regno wahabita sarebbe un bordello davvero grosso, con riflessi non indifferenti sull'intera economia mondiale.
La prima guerra era necessaria per ricacciare gli iracheni a casa loro, ma bush padre fu abbastanza intelligente da ascoltare i consigli degli anal-isti del dipartimento di stato: si limitò a bastonare per bene le forze armate di quel porco di saddam senza farne cadere il regime (in caso contrario avrebbe ottenuto soltanto la destabilizzazione dell'area).
Ben diverso fu il caso della seconda guerra: le corporations avevano piazzato accanto al bushino il loro rappresentante ("cazzo" cheney, gli intimi lo chiamavano infatti dick).
Dopo l'undici settembre un furbone, forse della halliburton, vide la possibilità di impadronirsi di un intero paese: l'iraq.
Fu messo al lavoro un team di pisciologi, che decisero di giocarsela sul confronto padre-figlio: il giovane bushiota fu lanciato come un toro infuriato  in una cristalleria, fu ripescato un pesce piccolo fuggito da oltre vent'anni dal paese per fungere da testa di turco e senza reali agganci nel paese, e l'operazione prese l'avvio (a mio parere contro l'opinione degli anal-isti degli esteri, che anche se sono usani non sono mica stupidi).
Furono colpiti acquedotti, centrali elettriche, ponti: un mucchio di obiettivi che dopo la vittoria avrebbero dovuto essere ricostruiti mettendosi  in saccoccia i proventi dell'oro nero.
Come andarono a finire le cose è sotto gli occhi di tutti: i talebani di al quaeda finirono per rafforzarsi, si scatenò una guerra civile, oltre centomila vittime di cui la maggior parte civili, ed oggi il gran casino che c'è in medio oriente e che rischia di toccare da vicino l'occidente è anche il frutto dell'improvvido operato di "cazzo" cheney.

animalo

Messaggi : 238
Data d'iscrizione : 31.07.13

Torna in alto Andare in basso

Re: C'è guerre e guerra.

Messaggio Da Epoch il Mer Ott 01, 2014 9:23 am

Se andiamo ancora più indietro nel tempo ce ne di idiozie del genere...
avatar
Epoch

Messaggi : 680
Data d'iscrizione : 03.12.13
Località : Valle di Susa

Torna in alto Andare in basso

Re: C'è guerre e guerra.

Messaggio Da ART- il Sab Ott 18, 2014 6:50 pm

I motivi della seconda guerra del golfo sono molti e non sempre del tutto chiari, prima l'idea di costruire una "testa di ponte" con un regime filo-occidentale da sfruttare come alleato per dar contro i sempre più scomodi Siria e Iran. Per cui nell'immaginario collettivo prevalgono queste tipiche balle paranoidi della guerra scoppiata unicamente per distruggere le infrastrutture e permettere alle "corporations" di far soldi ricostruendo tutto.
avatar
ART-

Messaggi : 470
Data d'iscrizione : 08.09.13

Torna in alto Andare in basso

Re: C'è guerre e guerra.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum