Abusi contro le donne

Andare in basso

Abusi contro le donne Empty Abusi contro le donne

Messaggio Da freg53 il Mer Ago 06, 2014 5:43 am

Un successo clamoroso sta riscuotendo il sito lanciato dalla femminista inglese Lara Bates ,Everyday sexism project,un grande contenitore in diciannove lingue ,dove donne di tutte le età possono inviare  le loro piccole storie di abusi quotidiani.Io l'ho messo fra i miei preferiti e ogni giorno  leggo storie incredibili.Di seguito un piccolo repertorio,ma ce ne sono a centinaia:SARA ITALIA: Sei davvero brava,dice l'istruttore di guida,sai parcheggiare l'auto proprio come un uomo.AMANDA SPAGNA:un uomo per strada mi si avvicina e mi dice che mi regalerà il suo iphone se mi faccio sco..io lo insulto e lui ride.PAULA Inghilterra:un collega d'ufficio mi ha detto:devo violentarti  subito,non posso aspettare  la fine del turno di lavoro;ELEANOR,FRANCIA:sono in discoteca,ballo con delle amiche.Un ragazzo inizia a palpeggiarmi.Mi incavolo.E lui:perchè non Ti piace?
freg53
freg53

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 25.04.14
Località : acireale

Torna in alto Andare in basso

Abusi contro le donne Empty Re: Abusi contro le donne

Messaggio Da tessa il Gio Ago 07, 2014 9:21 pm

Caro Freg,
cerco di ricordare cosa è successo a me di non troppo terribile, cioe' tipo qualche battutina come quelle inventate nel contenitore :

 Sul treno per Capalbio, quasi del tutto vuoto, essendo un lunedi' , avendo approfittato dell'invito di amici,un ferroviere in divisa mi si avvicina - e io quasi scattavo in piedi per il grande senso civico che ho innato-,  e guardandomi le labbra dice: veramente belle, queste sono labbra per baciare..., oppure vuoi farmi un... e via di questo passo... Avendo capito di avere a che fare con un pazzo, ed essendo il vagone vuoto ,ho cominciato ad aver paura ( mettici anche il timore che ci graffino il  viso in preda a qualche raptus erotico- essendo respinti), anche perchè s'avvicinava, e io gli dico che anche lui era molto sexy e che mi piaceva molto ( e mica puoi ragionare con un pazzo) ma poteva sempre arrivare qualcuno e per fortuna qualcuno sale, io mi alzo e scendo, e prendo poi una corriera.

Molestie leggere non ne ho piu' avute ma pesanti e molto si', e non mi va piu' di parlarne, anche se ne accennai a spazioforum.
Un'altra molestia è in corso da 2 mesi , è un uomo che è ossessionato da me, e vuole assolutamente vedermi e telefona a tutti, ai miei genitori, al mio compagno, mi scrive email, messaggi, sono veramente stufa di questa storia, meno male che tra 2 giorni parto e mi riposo.
No, purtroppo non ho altre barzellette da raccontare, incutevo un certo timore e  gli uomini non si avvicinavano anche se ero in minigonna inguinale, seduta sugli scalini davanti l'aula universitaria, in attesa di sostenere un esame, sono stata rispettata...meglio cosi'.
tessa
tessa

Messaggi : 1159
Data d'iscrizione : 30.07.13
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum