Effetto Mario DRAGHI

Andare in basso

Effetto Mario DRAGHI Empty Effetto Mario DRAGHI

Messaggio Da freg53 il Sab Giu 07, 2014 8:31 am

In attesa di vedere gli effetti di un'altro MARIO nazionale,mi riferisco a Mario BALOTELLI,IL SUPER MARIO DRAGHI BANCHIERE DELLA BCE ha colpito ancora.La BCE ha deciso qualche giorno fa di portare i tassi del RIFANNZIAMENTO allo 0,15 per  cento,minimo storico,e il tasso di deposito presso la stessa banca,addirittura in negativo (0,10), che tradotto in italiano significa che le banche che tengono i soldi immobilizzati presso la bce non solo non riceveranno nessun frutto ma dovranno pure pagare.E' un esplicito invito alle banche europee e italiane in particolare ad indirizzare molte risorse finanziarie verso le imprese e le famiglie.Gli effetti si sono visti subito,tutte le borse europee sono ai massimi degli ultimi 5 anni.IL provvedimento della BCE è stato preso per combattere la DEFLAZIONE,CHE IN MACROECONOMIA,significa diminuzione del livello generali dei prezzi.La mancanza di risorse e soprattutto l'aspettativa di una ulteriore discesa dei prezzi influisce sul comportamento dei consumatori che rimandano di mese in mese i loro investimenti sia in beni durevoli che in beni non di prima necessità.Vedi il crollo del mercato IMMOBILIARE che da anni è ormai in caduta libera con diminuzione dei prezzi ( tranne che per le case di lusso e di gran pregio) di oltre il venti per cento.Gli effetti delle decisioni della BCE si sono visti pure sul  versante dello SPREAD che è il differenziale  fra il titolo pubblico che paga meno interessi,il BUND tedesco,E IL BTP italiano.Oggi  il differenziale è fissato a 140 punti base che significa che i titoli italiani rendono agli investorori 1,40 per cento in più rispetto a quelli tedeschi.Ricordiamo che quando Berlusconi lasciò,lo spread era a 571,i titoli italiani per essere venduti nelle aste dovevano assicurare  un interesse di 5,71 in più rispetto a quelli della signora Merkel.Il bilancio dello Stato Italiano si avvantaggerà moltissimo con uno spread a 140 punti base,oggi il nostro debito pubblico, circa 2.100 miliardi,durata MEDIA 7,8 ANNI,CI COSTA circa 80 MILIARDI,con il nuovo livello di spread il tendenziale si sposta sui 70 miliardi.I dieci miliardi di risparmi potranno essere utilizzati dal governo di Matteo Renzi per redistribuire ulteriori risorse,verso gli incapienti e verso i pensionati,continuando così l'opera di redistribuzione più imponente mai reigistrata  in Italia da venti anni a questa parte.In attesa del BALOTELLI dai piedi buoni,accontentiamoci di un altro super mario,appunto MARIO DRAGHI.
freg53
freg53

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 25.04.14
Località : acireale

Torna in alto Andare in basso

Effetto Mario DRAGHI Empty Re: Effetto Mario DRAGHI

Messaggio Da Verci il Sab Giu 07, 2014 10:53 am

Il problema non è tanto quello dell'abbassamento dei tassi allo 0,15%, che è un interesse praticamente pari a 0, quanto quello dell'uso che le banche potranno fare del denaro acquistato ad un interesse così irrisorio. 

La BCE dovrebbe mettere dei vincoli di utilizzo per il denaro prestato, prevedendo che una parte della somma finanziata venga utilizzata per finanziare progetti d'impresa o di imprese che, portando innovazione e tecnologia, rispondono al criterio di un basso rischio a fronte di un investimento in grado di garantire occupazione ed esportazione. 

Purtroppo, sappiamo bene che le banche, di fronte ad insoluti sempre più pesanti, preferiranno utilizzare  quel denaro per acquistare titoli di stato, che renderanno almeno 20 volte tanto. Di fatto l'impressione che, da incompetente in materia, ne ricavo, è che questo sia in primis un ulteriore regalo al sistema bancario, oltre che agli Stati indebitati che hanno modo di ridurre gli interessi sui BOT settennali o decennali. 
Verci
Verci
Admin

Messaggi : 1116
Data d'iscrizione : 30.07.13

http://areaforum.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Effetto Mario DRAGHI Empty Re: Effetto Mario DRAGHI

Messaggio Da freg53 il Sab Giu 07, 2014 5:29 pm

Verci ha scritto:Il problema non è tanto quello dell'abbassamento dei tassi allo 0,15%, che è un interesse praticamente pari a 0, quanto quello dell'uso che le banche potranno fare del denaro acquistato ad un interesse così irrisorio. 

La BCE dovrebbe mettere dei vincoli di utilizzo per il denaro prestato, prevedendo che una parte della somma finanziata venga utilizzata per finanziare progetti d'impresa o di imprese che, portando innovazione e tecnologia, rispondono al criterio di un basso rischio a fronte di un investimento in grado di garantire occupazione ed esportazione. 

Purtroppo, sappiamo bene che le banche, di fronte ad insoluti sempre più pesanti, preferiranno utilizzare  quel denaro per acquistare titoli di stato, che renderanno almeno 20 volte tanto. Di fatto l'impressione che, da incompetente in materia, ne ricavo, è che questo sia in primis un ulteriore regalo al sistema bancario, oltre che agli Stati indebitati che hanno modo di ridurre gli interessi sui BOT settennali o decennali. 

speriamo di no.c'è una timida ripresa nell'erogazione dei mutui.è timida ma è sempre un'inversione di tendenza.teniamo conto anche del livello delle sofferenze,purtroppo il sistema bancario alcune volte silascia andare e allora le sofferenze fioccano.diciamo che in questi ultimi tempi c'è più rigore nell'esame dei bilanci delle aziende e per questo gli impieghi sono al lumicino.teniamo conto anche che c'è una massa imponente di crediti deteriorati,che sono sul punto di diventare inesigibili.
freg53
freg53

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 25.04.14
Località : acireale

Torna in alto Andare in basso

Effetto Mario DRAGHI Empty Re: Effetto Mario DRAGHI

Messaggio Da Rossoverde il Sab Giu 07, 2014 8:11 pm

La manovra Draghi, a mio modestissimo parere, è una manovra di fatto contraddittoria e per un banale motivo: la deflazione non la si combatte abbassando i tassi ed aumentando la massa monetaria, solo aumentando i tassi si può invertire il trend. Poi esiste anche il fatto che i consumi non riprendono e quindi non si produce e le aziende chiudono e la disoccupazione aumenta e i pochi soldi servono per pagare le bollette e le tasse. In quanto al tasso negativo per le banche è una misura che fa solo sorridere.
Rossoverde
Rossoverde

Messaggi : 437
Data d'iscrizione : 31.07.13

Torna in alto Andare in basso

Effetto Mario DRAGHI Empty Re: Effetto Mario DRAGHI

Messaggio Da freg53 il Dom Giu 08, 2014 3:39 am

Rossoverde ha scritto:La manovra Draghi, a mio modestissimo parere, è una manovra di fatto contraddittoria e per un banale motivo: la deflazione non la si combatte abbassando i tassi ed aumentando la massa monetaria, solo aumentando i tassi si può invertire il trend. Poi esiste anche il fatto che i consumi non riprendono e quindi non si produce e le aziende chiudono e la disoccupazione aumenta e i pochi soldi servono per pagare le bollette e le tasse. In quanto al tasso negativo per le banche è una misura che fa solo sorridere.

e allora? dammi la tua ricetta.
freg53
freg53

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 25.04.14
Località : acireale

Torna in alto Andare in basso

Effetto Mario DRAGHI Empty Re: Effetto Mario DRAGHI

Messaggio Da Rossoverde il Dom Giu 08, 2014 11:04 am

freg53 ha scritto:
Rossoverde ha scritto:La manovra Draghi, a mio modestissimo parere, è una manovra di fatto contraddittoria e per un banale motivo: la deflazione non la si combatte abbassando i tassi ed aumentando la massa monetaria, solo aumentando i tassi si può invertire il trend. Poi esiste anche il fatto che i consumi non riprendono e quindi non si produce e le aziende chiudono e la disoccupazione aumenta e i pochi soldi servono per pagare le bollette e le tasse. In quanto al tasso negativo per le banche è una misura che fa solo sorridere.

e allora? dammi la tua ricetta.
Innanzi tutto io non mi chiamo Mario Draghi, non faccio il presidente della Bce, o quel che sia, sono solo un modesto pensionato con una modestissima pensione , che ti devo dire? già in quello che ho postato c'è già una mezza risposta; poi se vuoi aggiungi che , sempre a mio parere tornerei alla veccchia ici, pre Prodi per intenderci, essendo sbagliato e controproducente il tassare le cose alla Monti, aumenterei temporaneamente le aliquote marginali dell Irpef per fare cassa, così i meno abbienti con i soldi risparmiati e sicuri del risparmio, potrebbero spenderli e far ripartire così il ciclo economico, altrimenti avremmo solo un paliativo di breve respiro. La moneta è una merce come tutte le altre un eccesso la deprezza.
Rossoverde
Rossoverde

Messaggi : 437
Data d'iscrizione : 31.07.13

Torna in alto Andare in basso

Effetto Mario DRAGHI Empty Re: Effetto Mario DRAGHI

Messaggio Da freg53 il Lun Giu 09, 2014 4:23 am

Rossoverde ha scritto:
freg53 ha scritto:
Rossoverde ha scritto:La manovra Draghi, a mio modestissimo parere, è una manovra di fatto contraddittoria e per un banale motivo: la deflazione non la si combatte abbassando i tassi ed aumentando la massa monetaria, solo aumentando i tassi si può invertire il trend. Poi esiste anche il fatto che i consumi non riprendono e quindi non si produce e le aziende chiudono e la disoccupazione aumenta e i pochi soldi servono per pagare le bollette e le tasse. In quanto al tasso negativo per le banche è una misura che fa solo sorridere.

e allora? dammi la tua ricetta.
Innanzi tutto io non mi chiamo Mario Draghi, non faccio il presidente della Bce, o quel che sia, sono solo un modesto pensionato con una modestissima pensione , che ti devo dire? già in quello che ho postato c'è già una mezza risposta; poi se vuoi aggiungi che , sempre a mio parere tornerei alla veccchia ici, pre Prodi per intenderci, essendo sbagliato e controproducente il tassare le cose alla Monti, aumenterei temporaneamente le aliquote marginali dell Irpef per fare cassa, così i meno abbienti con i soldi risparmiati e sicuri del risparmio, potrebbero spenderli e far ripartire così il ciclo economico, altrimenti avremmo solo un paliativo di breve respiro. La moneta è una merce come tutte le altre un eccesso la deprezza.
Ghizzoni di unicredit dice che già nei prossimi mesi le imprese italiane avranno il denaro che costa meno.naturalmente questo denaro non può andare a tutti,ma solo alle imprese che lo meritano,con i conti in ordine e con una attività competitiva. se il denaro costa meno una componente di costo del conto economico si abbassa e quindi si potranno creare nuove opportunità di lavoro.vedremo,ma qual cosa si sta muovendo,io sono di sinistra ma l'ideologia l'ho lasciata a casa.con la ideologia non si scalano le montagne.
freg53
freg53

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 25.04.14
Località : acireale

Torna in alto Andare in basso

Effetto Mario DRAGHI Empty Re: Effetto Mario DRAGHI

Messaggio Da Rossoverde il Lun Giu 09, 2014 6:42 am

freg53 ha scritto:
Rossoverde ha scritto:
freg53 ha scritto:
Rossoverde ha scritto:La manovra Draghi, a mio modestissimo parere, è una manovra di fatto contraddittoria e per un banale motivo: la deflazione non la si combatte abbassando i tassi ed aumentando la massa monetaria, solo aumentando i tassi si può invertire il trend. Poi esiste anche il fatto che i consumi non riprendono e quindi non si produce e le aziende chiudono e la disoccupazione aumenta e i pochi soldi servono per pagare le bollette e le tasse. In quanto al tasso negativo per le banche è una misura che fa solo sorridere.

e allora? dammi la tua ricetta.
Innanzi tutto io non mi chiamo Mario Draghi, non faccio il presidente della Bce, o quel che sia, sono solo un modesto pensionato con una modestissima pensione , che ti devo dire? già in quello che ho postato c'è già una mezza risposta; poi se vuoi aggiungi che , sempre a mio parere tornerei alla veccchia ici, pre Prodi per intenderci, essendo sbagliato e controproducente il tassare le cose alla Monti, aumenterei temporaneamente le aliquote marginali dell Irpef per fare cassa, così i meno abbienti con i soldi risparmiati e sicuri del risparmio, potrebbero spenderli e far ripartire così il ciclo economico, altrimenti avremmo solo un paliativo di breve respiro. La moneta è una merce come tutte le altre un eccesso la deprezza.
Ghizzoni di unicredit dice che già nei prossimi mesi le imprese italiane avranno il denaro che costa meno.naturalmente questo denaro non può andare a tutti,ma solo alle imprese che lo meritano,con i conti in ordine e con una attività competitiva. se il denaro costa meno una componente di costo del conto economico si abbassa e quindi si potranno creare nuove opportunità di lavoro.vedremo,ma qual cosa si sta muovendo,io sono di sinistra ma l'ideologia l'ho lasciata a casa.con la ideologia non si scalano le montagne.
il denaro costerà meno alle banche, alle imprese e privati costerà e non poco unicredito mi da lo 0,01 % sul cc se dovessi andare in rosso sono il 15,4%
[th]
Scaglione
[/th]
[th]
Tasso
[/th]
[th]
Spread/Percentuale su parametro Indicativo
[/th]
[th]
Parametro di riferimento Indicativo
[/th]
[th]
Tipo Tasso
[/th]

[td class="colLeft100" style="padding-left: 4px; width: 80px; border-left-color: rgb(159, 187, 216);"]0,0000,010 %0,0000,000ESPLICITO

TASSO EXTRAFIDO
Tipo TassoTassoSpread/Percentuale su parametro IndicativoParametro di riferimento Indicativo
ESPLICITO15,400 %0,0000,000


della tua ideologia non so che dirti,  io non ne sento nemmeno il bisogno di averne uno , certo però che cavare sangue dalle rape è difficile e oltre a non scalare le montagne non fai nemmeno una passeggiata al parco in una giornata di primavera.
Rossoverde
Rossoverde

Messaggi : 437
Data d'iscrizione : 31.07.13

Torna in alto Andare in basso

Effetto Mario DRAGHI Empty Re: Effetto Mario DRAGHI

Messaggio Da freg53 il Lun Giu 09, 2014 1:27 pm

MA Perché DEVI ANDARE IN ROSSO,NON TI E' PERMESSO.TI PIACEREBBE SE  METTESSI LE MIE MANI NEL TUO PORTAFOGLIO? GUARDA CHE I SOLDI DELLE BANCHE SONO DEI RISPARMIATORI E LA BANCA LI DEVE TUTELARE,SPESSO NON LO FA'.fACEVO IL BANCHIERE,SCUSA IL BANCARIO A BUON LIVELLO E CONOSCO IL DRAMMA DI TANTI PICCOLI RISPARMIATORI.MA PURTROPPO NON CI POSSIAMO FARE NIENTE.
freg53
freg53

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 25.04.14
Località : acireale

Torna in alto Andare in basso

Effetto Mario DRAGHI Empty Re: Effetto Mario DRAGHI

Messaggio Da Rossoverde il Lun Giu 09, 2014 4:40 pm

freg53 ha scritto:MA Perché DEVI ANDARE IN ROSSO,NON TI E' PERMESSO.TI PIACEREBBE SE  METTESSI LE MIE MANI NEL TUO PORTAFOGLIO? GUARDA CHE I SOLDI DELLE BANCHE SONO DEI RISPARMIATORI E LA BANCA LI DEVE TUTELARE,SPESSO NON LO FA'.fACEVO IL BANCHIERE,SCUSA IL BANCARIO A BUON LIVELLO E CONOSCO IL DRAMMA DI TANTI PICCOLI RISPARMIATORI.MA PURTROPPO NON CI POSSIAMO FARE NIENTE.
Ma si parlava dell'effetto Mario Draghi, e che tu non ci possiamo fare niente, lo so e forse è pure meglio che tu non ci possiate fare niente. in quanto al dramma dei piccoli risparmiatori che tu conosci io ne conosco anche le cause e finchè non si manda a casa l'attuale classe politica tali mali rimarranno e non saranno solo dei piccoli risparmiatori ma di tutti gli italiani.
Rossoverde
Rossoverde

Messaggi : 437
Data d'iscrizione : 31.07.13

Torna in alto Andare in basso

Effetto Mario DRAGHI Empty Re: Effetto Mario DRAGHI

Messaggio Da Rossoverde il Dom Giu 29, 2014 4:14 am

Effetto finito?
Rossoverde
Rossoverde

Messaggi : 437
Data d'iscrizione : 31.07.13

Torna in alto Andare in basso

Effetto Mario DRAGHI Empty Re: Effetto Mario DRAGHI

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum