Scrivi la tua opinione nel rispetto del tuo interlocutore
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Una lunga profezia finale. I parte.

Andare in basso

Una lunga profezia finale. I parte. Empty Una lunga profezia finale. I parte.

Messaggio Da Decuius Sab Mar 06, 2021 2:39 pm

Da Messaggi Scelti (vol. III):

Una luce crescente brillerà su tutte le grandi verità della profezia e queste saranno viste nella loro freschezza e luminosità, perché i rilucenti raggi del Sole di Giustizia le illumineranno totalmente… {MS3 317.3}

Dio non ha impedito alle potenze delle tenebre di compiere la loro opera di morte nel contaminare l’aria, una delle fonti di vita e di nutrimento: sarà viziata dal miasma infetto. Oltre alla vegetazione totalmente colpita, l’uomo soffrirà a causa della pestilenza. {MS3 317.5}
Il mondo religioso e fisico sarà scosso {MS3 317.6}
Queste cose saranno il risultato delle gocce della coppa dell’ira di Dio, che cadono sulla terra e sono solo delle pallide rappresentazioni di quello che avverrà nel prossimo futuro. Si sono sentiti terremoti in vari luoghi, ma queste perturbazioni sono state molto limitate... Terribili scosse arriveranno all’improvviso sulla terra e le costruzioni di lusso, erette con grandi costi, diventeranno mucchi di rovine. La crosta terreste si aprirà, a causa delle forti esplosioni degli elementi nascosti nelle profondità della terra. {MS3 317.7}
Questi elementi, una volta sciolti, spazzeranno via i tesori di coloro che per anni hanno aumentato le loro ricchezze a discapito degli affamati, che erano al loro servizio. Anche il mondo religioso sarà terribilmente scosso, perché la fine di tutte le cose si avvicina. {MS3 318.1}
L’intera società è polarizzata in due grandi classi: gli ubbidienti e i disubbidienti. {MS3 318.2}

Essi hanno uno stesso proposito. ”Ci sarà un vincolo d’unione universale, una grande armonia, una confederazione di forze sataniche “e daranno la loro potenza e autorità alla bestia”. Così si manifesterà lo stesso potere oppressivo e autoritario contro la libertà religiosa, contro la libertà di adorare Dio secondo i dettami della propria coscienza, come l’ha già manifestato il papato, quando in passato perseguitò coloro che non si conformarono ai riti e alle cerimonie cattoliche. Nel conflitto degli ultimi giorni queste potenze corrotte, che hanno apostatato dalla Legge dell’Eterno, si uniranno contro il popolo di Dio e contro la Sua legge. In questo grande conflitto il sabato del quarto comandamento sarà il punto cruciale in discussione, perché nel comandamento del sabato il grande Legislatore identifica se stesso come il Creatore dei cieli e della terra. {MS3 318.8}

Benché non possiamo fare concessioni o sottometterci al potere arbitrario che innalza la domenica, anche se non violiamo il sabato, un potere dispotico ci obbligherà a farlo, ma noi saremo saggi in Cristo. Non dobbiamo dire nessuna parola che ci pregiudichi, perché sarebbe negativo, infatti quando parlerete e farete cose provocanti, che mettono in pericolo la causa di Dio, farete un’opera crudele, poiché date vantaggio a Satana. {MS3 322.4}

Qualsiasi cosa facciamo che innalzi il falso riposo anziché il vero sabato, è slealtà verso Dio, e dobbiamo agire molto attentamente per non esaltare le decisioni dell’uomo del peccato. Non dobbiamo essere trovati in una posizione neutrale riguardo questo argomento di così grandi conseguenze… {MS3 322.8}

Giovani che non sono saldi, radicati e fermi nella verità, saranno corrotti e trascinati da ciechi che guidano altri ciechi; e gli empi e i denigratori che dubitano e periscono, che disprezzano la sovranità dell’Anziano dei giorni e collocano sul trono un falso Dio, un essere di propria definizione, un essere totalmente simile a loro stessi, saranno agenti nelle mani di Satana per corrompere la fede degli incauti. {MS3 323.2}

Possiamo avere montagne di difficoltà riguardo a come soddisfare le richieste di Dio e tuttavia non apparire come chi sfida le leggi del paese. Il credente non deve fare grandi preparativi per proteggersi dalle prove, perché è solo uno strumento di Dio e deve avanzare con un solo grande proposito, con la sua mente e la sua anima fortificati giorno per giorno, per non sacrificare un solo principio della sua integrità; tuttavia, non si vanterà, non esprimerà nessuna minaccia, né dirà quello che farà o non farà, poiché non saprà quello che dovrà fare fino a quando sarà provato… {MS3 323.7}

Badate bene di osservare i miei sabati, perché il sabato è un segno tra me e voi per tutte le vostre generazioni, affinché conosciate che io sono il SIGNORE che vi santifica. (Esodo 31:13) {MS3 325.3}
Nessuno dovrebbe disobbedire a questo comandamento solo per evitare le persecuzioni. Ricordiamoci le parole di Cristo:
Quando vi perseguiteranno in una città, fuggite in un’altra. (Matteo 10:23) {MS3 325.4}


Quelli che abbandonano Dio per salvare le loro vite, saranno abbandonati da Lui. Nel tentativo di salvare le loro vite, cedendo all’errore, perderanno la vita eterna. {MS3 325.7}

Tutti quelli che hanno una fede vera saranno provati. Dovranno abbandonare case e terre, e anche i loro parenti, a causa dell’acerrima opposizione. Gesù ci dice: {MS3 326.1}
Quando vi perseguiteranno in una città, fuggite in un’altra, perché io vi dico in verità che non avrete finito di percorrere le città d’Israele, prima che il Figlio dell’uomo sia venuto. (Matteo 10:23) {MS3 326.2}

Confrontati dalle nostre parole pronunciate con noncuranza {MS3 327.4}
Verrà il tempo in cui saremo chiamati a comparire davanti ai re e ai governanti, ai magistrati e a altri poteri per difendere la Verità. Allora sarà una sorpresa per questi testimoni sapere che la loro posizione, le loro parole, le loro espressioni fatte in modo trascurato per attaccare l’errore o difendere la verità — espressioni che loro stessi non credevano fossero ricordate — saranno riprodotte e dovranno essere affrontate; e i loro nemici avranno un vantaggio, poiché daranno la propria interpretazione a queste parole, che furono dette in modo poco saggio… {MS3 327.5}

Questo è lo stesso messaggio che fu dato dal secondo angelo: {MS3 329.1}
Caduta, caduta è Babilonia la grande, che ha fatto bere a tutte le nazioni il vino dell’ira della sua prostituzione. Apocalisse 14:8 {MS3 329.2}
Che cos’è il vino? Le false dottrine di Babilonia. Essa ha dato al mondo un falso giorno di riposo, anziché il sabato del quarto comandamento, e ha ripetuto la menzogna che Satana pronunciò per la prima volta in Eden: l’immortalità naturale dell’anima. Molti errori sono stati ripetuti in lungo e in largo, “insegnando dottrine che sono precetti di uomini”. {MS3 329.3}

Il tradimento e la crocifissione di Cristo saranno riprodotti {MS3 337.3}
Le scene del tradimento, il rifiuto e la crocifissione di Cristo sono stati riprodotti e saranno ripetuti ancora su vasta scala. Alcuni assumeranno gli attributi di Satana. Gli inganni del grande nemico di Dio e dell’uomo avranno grande potere. Coloro che hanno dato il loro affetto a qualunque capo che non sia Cristo saranno dominati — nel corpo, nell’anima e nello spirito — da un’infatuazione così affascinante, che sotto il suo potere le anime si allontaneranno dalla Verità per credere alle menzogne. {MS3 337.4}
Resteranno intrappolati e prigionieri e, mediante le loro azioni, grideranno: “Liberateci Barabba e crocifiggete Cristo”… Nelle chiese che si sono separate dalla Verità e dalla giustizia si sta rivelando quello che la natura umana sarà e farà, quando l’amore di Dio non sarà più un principio che vive nell’anima. Non dobbiamo essere sorpresi da ciò che potrebbe accadere. Non dobbiamo meravigliarci di alcun evento orribile. Coloro che calpestano la legge di Dio hanno lo stesso spirito che possedevano gli uomini che insultarono e tradirono Gesù, senza il minimo scrupolo di coscienza, e faranno le opere del loro padre, il diavolo. {MS3 337.5}
Quelli che scelgono Satana come loro guida riveleranno lo spirito del signore che si sono scelti, lo stesso che ha causato la caduta dei nostri progenitori. Rifiutando il divino Figlio di Dio, la personificazione dell’unico vero Dio, che possiede bontà, misericordia e amore instancabili, il cui cuore fu toccato dalla disgrazia umana, e nell’accettare un omicida al suo posto, il popolo ha mostrato ciò che la natura umana è capace di fare e farà, quando lo Spirito restrittivo di Dio sarà tolto e gli uomini saranno sottomessi al grande apostata. Precisamente, nel grado in cui la luce verrà rifiutata, vi saranno inganni, confusione e menzogne. Quelli che rifiuteranno Cristo e sceglieranno Barabba lavoreranno guidati da un rovinoso inganno. False dichiarazioni e false testimonianze aumenteranno sotto l’aperta ribellione. {MS3 337.6}

Quando gli uomini abbandoneranno ogni restrizione e invalideranno la legge di Dio, quando stabiliranno la loro legge perversa e cercheranno di forzare le coscienze di quelli che onorano Dio e osservano i suoi comandamenti, affinché calpestino la legge divina, si accorgeranno che la bontà che hanno deriso si esaurirà. {MS3 338.1}

A poco a poco coloro che agiscono come corde di simpatia, per vincolare gli uomini ai loro simili con legami di fratellanza, stanno scomparendo. {MS3 338.7}
L’egoismo naturale del cuore umano sarà moltiplicato da Satana. Lui userà le volontà incontrollate e le passioni violente, che mai furono poste sotto il dominio della volontà di Dio. {MS3 339.1}
La mano di ogni uomo sarà contro il suo prossimo, il fratello si leverà contro il fratello, la sorella contro la sorella, i genitori contro i figli e i figli contro i genitori. Tutti saranno in confusione. I parenti si tradiranno l’un l’altro. Ci saranno macchinazioni segrete per distruggere la vita. Distruzione, miseria, morte saranno visibili dappertutto. Gli uomini seguiranno le inclinazioni non sottomesse delle loro tendenze al male, sia ereditate che coltivate… {MS3 339.2}
Decuius
Decuius

Messaggi : 308
Data d'iscrizione : 16.07.19

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.