Renzi & Pensionati

Andare in basso

Renzi & Pensionati

Messaggio Da Rossoverde il Mar Mag 19, 2015 8:54 am

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2015-05-18/in-cdm-fuori-sacco-provvedimento-pensioni-132316.shtml?uuid=AB9gsAiD
Dal 2016 più pensione per tutti, rivalutazioni più generose, alla faccia della Consulta.
avatar
Rossoverde

Messaggi : 418
Data d'iscrizione : 31.07.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Renzi & Pensionati

Messaggio Da Epoch il Mar Mag 19, 2015 9:12 am

Forse anche alla Faccia della U.E. ...

Beati i pensionati di oggi, sperando che rimanga qualche briciola per quelli di domani (sing!).

A me da solo fastidio che il 98% di chi si sta stracciando le vesti adesso, per il governo "ladro", che non restituisce le pensioni, sono quelli che ieri hanno votato a larghissima maggioranza la legge chiamata "Fornero".
Che sarà anche stata ideata dall'allora ministro, ma loro l'hanno votata!!!
Sono loro che hanno dato il consenso, che l'hanno a loro volta firmata!!!

Possibile che la gente non ci arriva?!? Che si lascia abbindolare in questo modo?? Io non ci credo, ma possibile che il popolo italiota abbia davvero una memoria così corta che potrebbe fare a gara di durata (in negativo) con un pesce rosso???

E chiedo scusa al pesce rosso che non ne può nulla e viene preso ad esempio troppe volte, anche in modo non corretto.
(almeno loro arrivano a ricordare per 5 mesi!!!)
http://www.repubblica.it/2009/01/sezioni/scienze/memoria-pesci/memoria-pesci/memoria-pesci.html
avatar
Epoch

Messaggi : 650
Data d'iscrizione : 03.12.13
Località : Valle di Susa

Torna in alto Andare in basso

Re: Renzi & Pensionati

Messaggio Da Condor il Mer Mag 20, 2015 11:25 am

A me, invece, sorge qualche sospetto sul periodo scelto dalla Consulta per emettere la discussa sentenza sulle pensioni.
avatar
Condor

Messaggi : 361
Data d'iscrizione : 27.09.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Renzi & Pensionati

Messaggio Da Rossoverde il Gio Mag 21, 2015 1:40 pm

Condor ha scritto:A me, invece, sorge qualche sospetto sul periodo scelto dalla Consulta per emettere la discussa sentenza sulle pensioni.
Molto probabilmente i tempi saranno quelli. Se hai altre ipotesi dille.
avatar
Rossoverde

Messaggi : 418
Data d'iscrizione : 31.07.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Renzi & Pensionati

Messaggio Da Condor il Gio Mag 21, 2015 9:58 pm

Rossoverde ha scritto:Molto probabilmente i tempi saranno quelli. Se hai altre ipotesi dille.

Le elezioni regionali in Italia sono state viste sempre come indice di gradimento politico sull'operato del governo (più o meno come le elezioni di medio termine in America).
Ritengo che se il giudizio sulla perequazione delle pensioni fosse stato emesso a Giugno inoltrato, il voto regionale di molti italiani sarebbe stato più sereno e meno influenzabile dall'azione di governo adottata in merito alla sentenza.
Anche se su una platea di elettori di gran numero inferiore a quella delle recenti elezioni europee, temo di risentire le voci che si ebbero per quei famosi 80 euro in busta pagata.
avatar
Condor

Messaggi : 361
Data d'iscrizione : 27.09.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Renzi & Pensionati

Messaggio Da Erasmus il Ven Mag 22, 2015 2:13 am

Condor ha scritto:A me, invece, sorge qualche sospetto sul periodo scelto dalla Consulta per emettere la discussa sentenza sulle pensioni.
Stavolta mi trovi dalla tua parte, Condor.
O forse mi trovi solo avversario a priori della Consulta.

Premesso che, come  ormai tutti sanno (da queste parti, intendo) non sono affatto "renziano", (e che anzi considero Renzi una specie di Berlusconi anche se molto più piccolo come capacità demagogiche e populiste), penso che, se c'è da tirare la cinghia perché l'economia va male e c'è una montagna di debito pubblico che occorre iniziare a diminuire (mentre invece la sua crescita è continuata per ormai 15 anni  contro le promesse e gli impegni assunti per entrare in Eurozona) io, modesto pensionato, ci sto: faccio la mia parte e accetto perfino la riduzione della pensione (nonostante sia miserabile rispetto alla pension di  altri che hanno lavorato meno di me ... che Dio strapiombi la CGIL e tutti i sindacalisti complici delle manovre di casta, i burocrati inventori della fusioni di INPS ed ENPAS in INPDAP ... e compagnia bella).

Ma quanto prendono quelli della Consulta?
Non mi si dica che anche se certi privilegiati prendono molto, l'effetto sull'economia è trascurabile perché sono pochi (e parlo di alti magistrati, parlamentari, alti gradi dell'esercito, ecc, ecc ... insomma: non sono neanche proprio pochi!). Quel che manca, e quindi fa scandalo, è il buon esempio!
 Qua si tratta del fatto che la gente comune è sempre meno interessata a "fare politica" perché vede che i politici invece di rappresentare gli elettori fatto quel mestiere solo perché rende molto di più degli altri mestieri. e quindi qiel mestiere non lo fanno nemmeno davvero: fanno un surrogato del mestiere che dovrebbero fare (e che sarebbe quello di rappresentare gli elettori nella ricerca del bene comune, di aumentare e migliorare la torta da spartire).

Insomma: siamo in mano ad una massa di farisei ipocriti che campeggia spudoratamente in ogni partito, anche se più in qualche partito che in qualche altro.
Quel che manca assolutamente è il buon esempio!
E questi della Consulta sono i meglio pagati in assoluto!
[Pagati da chi? Elementare Watson: dal popolo dei travet che sgobba e produce. Per quanto nobile sia il servizio dell'alta magistratura e degli alti politici, si tratta sempre di "parassitismo": quel che percepiscono è sottratto ai veri produttori di reddito, come il sangue che alimenta la sanguisuga (o una pulce) è succhiato all'animale che l'ha prodotto.
I parlamentari italiani (che prendono circa il triplo dei colleghi britannici e quasi ildoppio dei colleghi tedeschi ed austriaci che sono i meglio pagati in Europa dopo degli italiani) prendono quel che prendono perché si sono dati le retribuzioni dei massimi gradi della magistratura. I quali si fanno loro la propria retribuzione, in barba alla situazione economica generale.

Insomma: cominciassero a dare il buon esempio (alti politici e alti magistrati)! 
Allora i poveri cristi potrebbero avere un po' più di fiducia  in chi lavora in grande (in politica o in magistratura), disponendo della vita di tutti i giorni delle masse dei poveri cristi!

Riassumo: La Consulta mi starebbe meno cordialmente antipatica se invece di sentenziare che è anticostituzionale la riduzione delle pensioni sentenziasse una buona volta che è anticostituzionale che ci sia una categoria di funzionari dello stato che ha il permesso di farsi essa le retribuzioni e che se le fa una decina di volte maggiori delle retribuzioni "normali" (medie dei lavoratori italiani).

 Non è un principio costituzionale che la legge sia uguale per tutti? E perché mai gli alti magistrati si possono dare essi stessi quelle iperboliche retribuzioni?
E perché mai la mia attuale retribuzione è una "pensione"  e quando un parlamentare o un alto magistrato cessa la sua pubblica funzione la sua retribuziione è invece "un vitalizio"?
 Siccome il "vitalizio" loro, oltre che essere enorme rispetto alla mia pensione,  ha dei vantaggi (dei privilegi), mi pare palese che sia qualcosa di anticostituzionale (rispetto ad una Costituzione che parte dichiarando che l'Italia è una repubblica fondata sul lavoro).

Opps.
Chiedo venia.
Ma 'sta Consulta mi sta davvero... [censura, non dico dove mi sta!], mi sta antipatica molto assai (eufemismo)
___

_________________
avatar
Erasmus

Messaggi : 585
Data d'iscrizione : 30.07.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Renzi & Pensionati

Messaggio Da Epoch il Ven Mag 22, 2015 3:37 pm

Gli stipendi dei giudici di corte costituzionale, sono stati per anni adoperati come  schermo dai nostri politicanti, per aumentarsi in modo nascosto lo stipendio...

Quindi non vorrei che la manovra dei giudici sia comunque in qualche modo orchestrata per nascondere il ripristrino dell'indicizzazione anche a qualche "furbetto".

Ci sono dei funzionari del governo, molte persone che lavorano nelle cancellerie degli uffici di camera e senato che prendono cifre a dir poco folli!

Ma il dire generale vuole che sono "pochi", quindi anche se prendessero meno non cambierebbe nulla. Però chissà perché a pagare sono sempre i medesimi e non questi "Marchesi del Grillo"!!
avatar
Epoch

Messaggi : 650
Data d'iscrizione : 03.12.13
Località : Valle di Susa

Torna in alto Andare in basso

Re: Renzi & Pensionati

Messaggio Da Verci il Sab Mag 23, 2015 2:11 pm

Rossoverde ha scritto:http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2015-05-18/in-cdm-fuori-sacco-provvedimento-pensioni-132316.shtml?uuid=AB9gsAiD
Dal 2016 più pensione per tutti, rivalutazioni più generose, alla faccia della Consulta.
Renzi sta trasformando una doverosa restituzione nei confronti dei pensionati (per appropriazione indebita da parte dello Stato) in una vera e propria propaganda elettorale. Cercando per di più di convincere i pensionati che il cosiddetto "bonus" è un generoso regalo del governo e non una mera restituzione del maltolto.
avatar
Verci
Admin

Messaggi : 1048
Data d'iscrizione : 30.07.13

http://areaforum.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Renzi & Pensionati

Messaggio Da Epoch il Sab Mag 23, 2015 4:57 pm

Comunque sono allibito di come la gente si faccia prendere in giro da chi quella legge l'ha votata, ed ora invece critica il governo perché non restituisce i soldi.
Purtroppo gli italiani con la memoria da pesce rosso pensano che la colpa sia di Monti e della Fornero, senza ricordarsi che un parlamento la votata a larghissima maggioranza.

Se non cambia la mentalità l'italia è condannata.
avatar
Epoch

Messaggi : 650
Data d'iscrizione : 03.12.13
Località : Valle di Susa

Torna in alto Andare in basso

Re: Renzi & Pensionati

Messaggio Da Rossoverde il Sab Mag 23, 2015 6:09 pm

Verci ha scritto:
Rossoverde ha scritto:http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2015-05-18/in-cdm-fuori-sacco-provvedimento-pensioni-132316.shtml?uuid=AB9gsAiD
Dal 2016 più pensione per tutti, rivalutazioni più generose, alla faccia della Consulta.
Renzi sta trasformando una doverosa restituzione nei confronti dei pensionati (per appropriazione indebita da parte dello Stato) in una vera e propria propaganda elettorale. Cercando per di più di convincere i pensionati che il cosiddetto "bonus" è un generoso regalo del governo e non una mera restituzione del maltolto.
Stanno trasformando quella che non era nemmeno una democrazia , in un apparato fascistoide al servizio  del premier. Da ultimo, il grave e greve attacco di mister Padoan alla Consulta.  Non dimentichiamo che il furto è stato perpetrato anche e soprattutto con il consenso del Pd.


Ultima modifica di Rossoverde il Sab Mag 23, 2015 7:37 pm, modificato 1 volta
avatar
Rossoverde

Messaggi : 418
Data d'iscrizione : 31.07.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Renzi & Pensionati

Messaggio Da Epoch il Sab Mag 23, 2015 6:12 pm

@RossoVerde
Questa è una cosa che capita da un po' di anni... Diciamo da quella che viene chiamata "seconda repubblica" in avanti.
avatar
Epoch

Messaggi : 650
Data d'iscrizione : 03.12.13
Località : Valle di Susa

Torna in alto Andare in basso

Re: Renzi & Pensionati

Messaggio Da Rossoverde il Dom Mag 24, 2015 7:28 am

Mi correggo, da ultimo:l'attacco al pluralismo sindacale, in nome di che cosa? forse solo perché vuole un unico interlocutore magari con l'imprimatur di Stato, così non avrebbe neanche da trattare , ma solo dare ordini, più o meno come era la cgil negli anni in cui era un po' catena di trasmissione del Pci, con l'aggravante che almeno in quegli anni il Pci con tutti i suoi errori aveva pur sempre una visione di classe, quello che ne potrebbe venire fuori oggi sarebbe solo un sindacato che esprimerebbe solo il punto di vista del Presidente del Consiglio, e questo vorrebbe dire morte del Sindacato nei fatti.
avatar
Rossoverde

Messaggi : 418
Data d'iscrizione : 31.07.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Renzi & Pensionati

Messaggio Da Rossoverde il Lun Mag 25, 2015 2:36 pm

Ho sentito oggi al Tg 3 che in Germania hanno o stanno facendo il sindacato che piace a Renzi. Va a finire che arriva secondo.
avatar
Rossoverde

Messaggi : 418
Data d'iscrizione : 31.07.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Renzi & Pensionati

Messaggio Da Mastro Titta il Mar Mag 26, 2015 1:32 pm

Che la legge Fornero presentasse forti profili di incostituzionalità era chiaro a tutti.
Ma la "Fornero" era un pilastro del programma del Governo Monti. E il Governo Monti era stato dipinto da tutti (sia in Italia sia in Europa) come assolutamente necessario per "salvare l'Italia" dal presunto certo fallimento.
I partiti hanno votato la "Fornero"? Si. Avrebbero potuto non votarla? Si, ma mandando a casa Monti. Possibile che non ricordiate più? erano tutti felici di avere finalmente un governo "serio" come quello del professore della Bocconi. Io, che contento non ero affatto, venivo lapidato sui forum "Non ti piace Monti? Come, l'uomo che ci ha liberato da Berlusconi! L'uomo che sta salvando l'Italia!". Evviva il sobrio Professore, col suo sobrio cappotto, col suo sobrio inglese, con la sua sobria popolarità internazionale. Evviva.
No. Io non rimprovero i partiti. Si sono dovuti accodare. Chi avrebbe mai potuto condannare l'Italia al "disastro finanziario" opponendosi al programma del Professor Monti?  Oggi però i nodi vengono al pettine.
avatar
Mastro Titta

Messaggi : 170
Data d'iscrizione : 14.01.14

Torna in alto Andare in basso

Re: Renzi & Pensionati

Messaggio Da Epoch il Mar Mag 26, 2015 1:47 pm

Mastro Titta ha scritto:...
No. Io non rimprovero i partiti. Si sono dovuti accodare. Chi avrebbe mai potuto condannare l'Italia al "disastro finanziario" opponendosi al programma del Professor Monti?  Oggi però i nodi vengono al pettine.



Io invece rimprovero chi all'epoca è stato zitto ed ora starnazza come le oche.

Perché comunque, Monti a casa o no loro hanno votato SI, qualcuno che non l'ha fatto c'è stato ma in maggioranza molto larga.

Ora, invece di dare la colpa ad altri, si facessero un esame di coscienza tutti insieme una buona volta!
avatar
Epoch

Messaggi : 650
Data d'iscrizione : 03.12.13
Località : Valle di Susa

Torna in alto Andare in basso

Re: Renzi & Pensionati

Messaggio Da Rossoverde il Mar Mag 26, 2015 2:31 pm

Berlusconi è il meno colpevole , era tutto un complotto organizzato dalla alta  finanza internazionale, cui si sono prestati tutti un po' , chi più chi meno , a partire dal napoletano al colle, che è stato quello che nei fatti ha permesso che questo disegno s'avverasse. Gli amici del PD , bersani in testa starnazzavano alla stregua di oche al codazzo di Monti, chi non si ricorda il pizzino di devozione di mister Lettolo  a Monti , o la Franceschina il programma di Monti è il programma del PD senza se e senza ma.
Il è la vera autentica ed unica sciagura per gli Italiani. Se non fosse stato per gli ante pd Berlusconi non sarebbe neanche entrato in parlamento. I guai iniziano di li avere permesso a Berlusconi di fare il Berlusconi.
Saluti.
avatar
Rossoverde

Messaggi : 418
Data d'iscrizione : 31.07.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Renzi & Pensionati

Messaggio Da Epoch il Mar Mag 26, 2015 2:36 pm

Rossoverde ha scritto:Se non fosse stato per gli ante pd Berlusconi non sarebbe neanche entrato in parlamento. I guai iniziano di li avere permesso a Berlusconi di fare il Berlusconi.
Saluti.

Se non fosse stato che rischiava seriamente il gabbio, quando il suo fido Craxi è scappato con il sorcio in bocca, in politica non entrava. Ci è entrato per pararsi il c..o. E per farsi quelle leggioline a misura, tipo vestito di sartoria, che nessun altro poteva più fargli.

P.e. la depenalizzazione del falso in bilancio.
avatar
Epoch

Messaggi : 650
Data d'iscrizione : 03.12.13
Località : Valle di Susa

Torna in alto Andare in basso

Re: Renzi & Pensionati

Messaggio Da Rossoverde il Mar Mag 26, 2015 2:52 pm

Epoch ha scritto:
Rossoverde ha scritto:Se non fosse stato per gli ante pd Berlusconi non sarebbe neanche entrato in parlamento. I guai iniziano di li avere permesso a Berlusconi di fare il Berlusconi.
Saluti.

Se non fosse stato che rischiava seriamente il gabbio, quando il suo fido Craxi è scappato con il sorcio in bocca, in politica non entrava. Ci è entrato per pararsi il c..o. E per farsi quelle leggioline a misura, tipo vestito di sartoria, che nessun altro poteva più fargli.

P.e. la depenalizzazione del falso in bilancio.
Cmq., non era eleggibile in quanto concessionario  di reti tv. Il pd , o quelli che erano all'epoca, se ne stettero buoni ed uno addirittura ebbe a dire: che male c'è se gli italiani lo vogliono  lo eleggano, anzichè fargli le barricate e poi il risultato lo abbiamo sotto gli occhi.
avatar
Rossoverde

Messaggi : 418
Data d'iscrizione : 31.07.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Renzi & Pensionati

Messaggio Da Epoch il Mar Mag 26, 2015 3:21 pm

Talmente Ineleggibile che è diventato eleggibile per "Usucapione".
avatar
Epoch

Messaggi : 650
Data d'iscrizione : 03.12.13
Località : Valle di Susa

Torna in alto Andare in basso

Re: Renzi & Pensionati

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum