Noia mortale (e non solo)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Noia mortale (e non solo)

Messaggio Da ART- il Dom Feb 08, 2015 4:41 pm

E' una domanda che volevo fare da anni, ma ho sempre pensato fosse troppo futile per aprirci un thread. Ora però, stanti i quatto felini rimasti a scrivere qua sopra, ho pensato che il momento è giunto:

La politica italiana non vi sembra estremamente noiosa?

Provincialismo spinto e ripetizione degli stessi "cicli" impazzano, pare essere quasi un mondo a sè stante lontano dal pianeta Terra...


Ultima modifica di ART- il Lun Mag 11, 2015 1:02 am, modificato 1 volta
avatar
ART-

Messaggi : 429
Data d'iscrizione : 08.09.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Noia mortale (e non solo)

Messaggio Da tessa il Dom Feb 08, 2015 11:53 pm

Caro amico ART,
"stanti i quattro felini rimasti a scrivere qua sopra " etc non mi piace, questo participio presente "stanti" non dà scorrevolezza al periodo, "stanti" sembra un colpo di tosse, io direi di scrivere "considerati i quattro felini rimasti a scrivere" ed ecco che il periodo è piu' musicale, no? 
Penso che la politica italiana non sia noiosa, in tutti i modi in Italia non ci si annoia perchè abbiamo :

il pH
il pK
il pin
il puk
la password.

Vedi quante cose?
Ciao
avatar
tessa

Messaggi : 744
Data d'iscrizione : 30.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Noia mortale (e non solo)

Messaggio Da ART- il Lun Feb 09, 2015 1:16 am

Ma è troppo conformista scrivere "considerati": capiscimi, io non sono mica un italiano medio che preferisce lanciarsi in infinite discussioni sui matrimoni o le tasse sulla casa mentre fuori dall'Italia nostra scoppiano guerre e rivoluzioni.

P.S. E non vado al bar e quando mi fanno il graffiolino sulla macchina non m'incazzo come una bestia pretendendo i danni.
avatar
ART-

Messaggi : 429
Data d'iscrizione : 08.09.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Noia mortale (e non solo)

Messaggio Da tessa il Lun Feb 09, 2015 1:35 am

ART, l'ho detto un attimo fa a Verci, basta coi soldi, i conti, le tasse, le detrazioni, il risparmio, che pizza, ma tu da che parte dell'Italia stai?
A me non me ne frega niente del matrimonio, andiamo va, andiamoci a divertire, quand'è che passi a Roma? Manco a me me ne frega niente se mi scassano la macchina, infatti due settimane fa un cretino che guidava una delle mie macchine ha tamponato e mi ha scassato tutto  il cofano anteriore, la ricompro nuova, no, non mi sono fatta niente, nessun graffiolino sulle mie bellissime gambe, senno' m'incazzavo come una bestia.
Ok, stanti tutti questi discorsi, devo andare a dormire senno' mi vengono le rughe sul viso.
Ciao, bellissimo!
avatar
tessa

Messaggi : 744
Data d'iscrizione : 30.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Noia mortale (e non solo)

Messaggio Da ART- il Lun Mag 11, 2015 1:07 am

Ho modificato il titolo della discussione aggiungendo la parentesi.

Non solo noia ma anche repulsione, ecco che effetto mi fa sempre più chiaramente "l'aria che si respira".
E in generale tutto il mondo è diventato veramente patetico.
avatar
ART-

Messaggi : 429
Data d'iscrizione : 08.09.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Noia mortale (e non solo)

Messaggio Da tessa il Lun Mag 11, 2015 1:27 am

Caro ART, penso che dipenda dal passare degli anni , si rivedono sempre le stesse cose, le politiche, le amministrative, governi che sorgono, governi che cadono, certo lo stupore del fanciullo -come quello dell'uomo primitivo- dinanzi al creato non c'è piu', anche se conosco tantissimi anziani che si commuovono dinanzi alla bellezza del proprio nipotino e che cercano di strappare ogni attimo alla vita per farlo fruttare.
A 18 anni è tutto splendido, poi c'è la Nausea...lo diceva anche Sartre. 

P.S. Come mai uno come te, sempre pieno di interessi, sta piombando in questa fase depressiva strana?
Forza.
avatar
tessa

Messaggi : 744
Data d'iscrizione : 30.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Noia mortale (e non solo)

Messaggio Da Mastro Titta il Lun Mag 11, 2015 8:57 pm

Già molti anni fa (non ricordo con esattezza l'anno di pubblicazione) il sociologo Giuseppe De Rita, presentando il suo libro "Il regno inerme", sottolineò che la politica non sembrava più in grado di fornire concrete risposte alle aspirazioni dei popoli. Aggiungerei che purtroppo neppure l'apolitica sembra in grado di farlo.
Più che di "noia" pertanto parlerei di "disamore". Le persone (e questo sembra vero sopratutto in Italia) non sperano più di migliorare le proprie condizioni di vita e sopratutto non credono che potrebbero essere le istituzioni a contribuire in qualche modo a non peggiorarle. Cosa ci resta? Forse il privato, la cultura, la famiglia, la fede (magari quella sportiva) e, nei più fortunati, l'amore. Forse. Ma non ci metteri la mano sul fuoco.
avatar
Mastro Titta

Messaggi : 170
Data d'iscrizione : 14.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Noia mortale (e non solo)

Messaggio Da afam il Lun Mag 11, 2015 9:15 pm

Quanto hai ragione, Mastro Titta! Ma, forse, è in atto un "cambiamento" del quale ci accorgeremo dopo! Ciao!

afam

Messaggi : 227
Data d'iscrizione : 28.08.13
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Noia mortale (e non solo)

Messaggio Da Epoch il Mer Mag 13, 2015 7:50 am

Mastro Titta ha scritto:Già molti anni fa (non ricordo con esattezza l'anno di pubblicazione) il sociologo Giuseppe De Rita, presentando il suo libro "Il regno inerme", sottolineò che la politica non sembrava più in grado di fornire concrete risposte alle aspirazioni dei popoli. Aggiungerei che purtroppo neppure l'apolitica sembra in grado di farlo.
Più che di "noia" pertanto parlerei di "disamore". Le persone (e questo sembra vero sopratutto in Italia) non sperano più di migliorare le proprie condizioni di vita e sopratutto non credono che potrebbero essere le istituzioni a contribuire in qualche modo a non peggiorarle. Cosa ci resta? Forse il privato, la cultura, la famiglia, la fede (magari quella sportiva) e, nei più fortunati, l'amore. Forse. Ma non ci metteri la mano sul fuoco.

Questa descrizione sembra più "pessimismo e rassegnazione". Siamo tutti degli eredi di Foscolo!!
avatar
Epoch

Messaggi : 627
Data d'iscrizione : 03.12.13
Località : Valle di Susa

Tornare in alto Andare in basso

Re: Noia mortale (e non solo)

Messaggio Da Mastro Titta il Mer Mag 13, 2015 10:11 am

Non è necessario avere un animo foscoliano per nutrire, in questi tempi, sentimenti di "pessimismo e rassegnazione". Si tratta ovviamente di un problema europeo (anche se particolarmente evidente in Italia) perché altre parti del mondo stanno vivendo, per loro fortuna, un periodo esaltante di progresso economico, sociale e demografico. Noi, al contrario, ci scopriamo ogni anno sempre un pochino più poveri, più vecchi, più marginali nello scacchiere internazionale. Stiamo diventando anche - e questo è quello che maggiormente mi dispiace - un paese sempre più brutto: un paesaggio quasi devastato, autostrade che crollano, musei che chiudono o di cui si paventa addirittura la vendita, boschi periodicamente percorsi da incendi dolosi, siti archeologici che si sgretolano.
Sia chiaro, amico mio, non mi interessano le colpe. Non faccio un discorso politico: ognuno può addossare la responsabilità a Berlusconi, a Renzi, a Monti, ai comunisti, ai fascisti o alla prima Repubblica, tanto non cambia niente. Temo che il processo sia generalizzato ed irreversibile e che, comunque, ogni giorno, anche il più luminoso, debba prima o poi trovare il suo tramonto.
avatar
Mastro Titta

Messaggi : 170
Data d'iscrizione : 14.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Noia mortale (e non solo)

Messaggio Da ART- il Mer Mag 13, 2015 11:21 pm

[errore]


Ultima modifica di ART- il Sab Mag 16, 2015 2:06 am, modificato 2 volte
avatar
ART-

Messaggi : 429
Data d'iscrizione : 08.09.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Noia mortale (e non solo)

Messaggio Da tessa il Gio Mag 14, 2015 12:19 pm

Caro ART,
certo, leggere in pausa pranzo queste tue righe foscoliane non fa tanto bene. Parli poi di " navigare in questo mare", è una citazione? Assomiglia all'ultimo rigo dell'Infinito, dove pero' è scritto "Il naufragar m'è dolce in questo mare". Il Poeta vive delle sue Illusioni, se le crea per sopravvivere e ci naufraga volentieri.
Ora non c'è tempo per parlare della Speranza, come la intende S.Paolo nella Lettera ai Romani, e forse non ti interesserebbe, casomai stasera ne parlerò.
A dopo.
avatar
tessa

Messaggi : 744
Data d'iscrizione : 30.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Noia mortale (e non solo)

Messaggio Da ART- il Sab Mag 16, 2015 2:07 am

Ma tu guarda che ho fatto, per sbaglio ho modificato il mio messaggio precedente invece di quotare. Comunque si, il riferimento poetico era proprio quello.
avatar
ART-

Messaggi : 429
Data d'iscrizione : 08.09.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Noia mortale (e non solo)

Messaggio Da ART- il Dom Dic 25, 2016 5:44 pm

Anche se a volerne parlare seriamente si meriterebbe un thread nella sezione Europa, viste le sue implicazioni, una volta tanto abbiamo una situazione parecchio interessante. E' davvero uno spasso vedere Bolloré combattere contro Berlusconi per Mediaset: il nostro amico biscione è comprensibilmente molto agitato, perchè rischia di diventare meno di una lucertola perdendo il suo impero mediatico... il che secondo me non ci farebbe proprio male, poi.

Governo e biscionazzo tentano maldestramente di buttarla sul patriottico parlando di scalata francese a un asset "strategico" italiano (fra virgolette, in quanto in questo caso la definizione è discutibilissima), trascurando che Mediaset non è "italiana" ma di Berlusconi, personaggio a cui dell'Italia e il suo destino non interessa proprio un xxxxx.
Non mi si fraintenda: so benissimo che Bolloré è un bandito, forse anche più di Berlusconi pur non facendo danni direttamente in politica, ma è troppo divertente vedere in seria difficoltà chi ci ha fatto così tanto male in passato




avatar
ART-

Messaggi : 429
Data d'iscrizione : 08.09.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Noia mortale (e non solo)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum