Gli avanzi stanchi della sera

Andare in basso

Gli avanzi stanchi della sera

Messaggio Da freg53 il Dom Feb 15, 2015 10:46 am

A parte l'oasi del weekend conserviamo il meglio delle nostre energie per il lavoro,e alle famiglie lasciamo gli avanzi stanchi della cena.Il rapporto di coppia va va coltivato  e protetto  dalla fatica della quotidianità , come una pianta che va annaffiata per evitare che appassisca,ma bisogna fare lo stesso con i figli,ritagliarsi  del tempo di qualità durante la settimana va messo in cima alla lista delle cose da fare.Fare un gioco insieme ,leggere un libro o una favola prima di andare a dormire ,cenare tutti insieme a tavola.Chi lo può fare lo faccia,quando non  lo potete fare più capirete che avete sciupato momenti che non torneranno più.
avatar
freg53

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 25.04.14
Località : acireale

Torna in alto Andare in basso

Re: Gli avanzi stanchi della sera

Messaggio Da tessa il Lun Feb 16, 2015 9:51 pm

freg53 ha scritto:A parte l'oasi del weekend conserviamo il meglio delle nostre energie per il lavoro,e alle famiglie lasciamo gli avanzi stanchi della cena.Il rapporto di coppia va va coltivato  e protetto  dalla fatica della quotidianità , come una pianta che va annaffiata per evitare che appassisca,ma bisogna fare lo stesso con i figli,ritagliarsi  del tempo di qualità durante la settimana va messo in cima alla lista delle cose da fare.Fare un gioco insieme ,leggere un libro o una favola prima di andare a dormire ,cenare tutti insieme a tavola.Chi lo può fare lo faccia,quando non  lo potete fare più capirete che avete sciupato momenti che non torneranno più.
Caro Freg ,
tu parli come se tutti avessero una bella famiglia , la moglie , il marito , i figli, il cane. Spesse volte non è cosi' e molte persone sono sole e attendono che vada un amico o qualcuno della parrocchia a trovarle.
Certo, trovo un po' difficile che oggi un genitore legga un un libro o una favola ai figli, fin da piccoli sono agganciati a internet, a giochi elettronici, e cio' forse accadeva 100 anni fa. D'altronde non si puo' vevere con l'ossessione che tutto possa scomparire da un momento all'altro e credo possiamo fare nostra l'espressione del leopardiano Venditore di Almanacchi che risponde al Passeggere : "Vorrei una vita cosi', come Dio me la mandasse, senz'altri patti ".
Ciao
avatar
tessa

Messaggi : 815
Data d'iscrizione : 30.07.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Gli avanzi stanchi della sera

Messaggio Da freg53 il Lun Feb 16, 2015 10:12 pm

tessa ha scritto:
freg53 ha scritto:A parte l'oasi del weekend conserviamo il meglio delle nostre energie per il lavoro,e alle famiglie lasciamo gli avanzi stanchi della cena.Il rapporto di coppia va va coltivato  e protetto  dalla fatica della quotidianità , come una pianta che va annaffiata per evitare che appassisca,ma bisogna fare lo stesso con i figli,ritagliarsi  del tempo di qualità durante la settimana va messo in cima alla lista delle cose da fare.Fare un gioco insieme ,leggere un libro o una favola prima di andare a dormire ,cenare tutti insieme a tavola.Chi lo può fare lo faccia,quando non  lo potete fare più capirete che avete sciupato momenti che non torneranno più.
Caro Freg ,
tu parli come se tutti avessero una bella famiglia , la moglie , il marito , i figli, il cane. Spesse volte non è cosi' e molte persone sono sole e attendono che vada un amico o qualcuno della parrocchia a trovarle.
Certo, trovo un po' difficile che oggi un genitore legga un un libro o una favola ai figli, fin da piccoli sono agganciati a internet, a giochi elettronici, e cio' forse accadeva 100 anni fa. D'altronde non si puo' vevere con l'ossessione che tutto possa scomparire da un momento all'altro e credo possiamo fare nostra l'espressione del leopardiano Venditore di Almanacchi che risponde al Passeggere : "Vorrei una vita cosi', come Dio me la mandasse, senz'altri patti ".
Ciao
Queste famiglie ci sono,  e sono più numerose  di quanto si possa immaginare, pero la frenesia  del lavoro, della carriera , spesso ci fa allontanare da questi principi di buon senso, poi dopo anni ,quando si fa un bilancio della propria vita,  ci si accorge che abbiamo perso quello che comunemente chiamiamo l'attimo fuggente.
avatar
freg53

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 25.04.14
Località : acireale

Torna in alto Andare in basso

Re: Gli avanzi stanchi della sera

Messaggio Da tessa il Lun Feb 16, 2015 10:44 pm

freg53 ha scritto:
tessa ha scritto:
freg53 ha scritto:A parte l'oasi del weekend conserviamo il meglio delle nostre energie per il lavoro,e alle famiglie lasciamo gli avanzi stanchi della cena.Il rapporto di coppia va va coltivato  e protetto  dalla fatica della quotidianità , come una pianta che va annaffiata per evitare che appassisca,ma bisogna fare lo stesso con i figli,ritagliarsi  del tempo di qualità durante la settimana va messo in cima alla lista delle cose da fare.Fare un gioco insieme ,leggere un libro o una favola prima di andare a dormire ,cenare tutti insieme a tavola.Chi lo può fare lo faccia,quando non  lo potete fare più capirete che avete sciupato momenti che non torneranno più.
Caro Freg ,
tu parli come se tutti avessero una bella famiglia , la moglie , il marito , i figli, il cane. Spesse volte non è cosi' e molte persone sono sole e attendono che vada un amico o qualcuno della parrocchia a trovarle.
Certo, trovo un po' difficile che oggi un genitore legga un un libro o una favola ai figli, fin da piccoli sono agganciati a internet, a giochi elettronici, e cio' forse accadeva 100 anni fa. D'altronde non si puo' vevere con l'ossessione che tutto possa scomparire da un momento all'altro e credo possiamo fare nostra l'espressione del leopardiano Venditore di Almanacchi che risponde al Passeggere : "Vorrei una vita cosi', come Dio me la mandasse, senz'altri patti ".
Ciao
Queste famiglie ci sono,  e sono più numerose  di quanto si possa immaginare, pero la frenesia  del lavoro, della carriera , spesso ci fa allontanare da questi principi di buon senso, poi dopo anni ,quando si fa un bilancio della propria vita,  ci si accorge che abbiamo perso quello che comunemente chiamiamo l'attimo fuggente.
Non credo tu debba rimproverarti nulla con la tua famiglia , tutti saremmo piu' bravi se potessimo ricominciare a vivere forti dell'asperienza accumulata, ma non si puo'.
Coraggio, allora, e non pensare all'attimo fuggente perche' appunto come si sa non ci bagniamo due volte nella stessa acqua di un fiume e tutto fugge via. Il carpe diem oraziano,- afferrare il giorno, succhiare il midollo della vita diceva Robin Williams nel  film l'"Attimo fuggente",- puo' lasciare l'amaro in bocca se non pensiamo che qui nulla finisce ma è solo l'inizio della vita eterna.
In questo forum vi fu una discussione sulla vita eterna ,e io affermavo che è ovviamente  il paradiso, ma molti eruditi qui mi volevano far capire che la vita eterna puo' anche essere per Mozart cio' che ha scritto e che resterà in eterno , per Leopardi i suoi Canti e che resteranno in eterno, per Orazio le sue Satire ( non omnis moriar), certo, ma appena arriverà un asteroide addosso alla Terra tutto cio' verra' distrutto e ecco che la vita eterna sarà solo quella nello splendore della luce divina.
ciao
avatar
tessa

Messaggi : 815
Data d'iscrizione : 30.07.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Gli avanzi stanchi della sera

Messaggio Da freg53 il Mar Feb 17, 2015 7:57 am

tessa ha scritto:
freg53 ha scritto:
tessa ha scritto:
freg53 ha scritto:A parte l'oasi del weekend conserviamo il meglio delle nostre energie per il lavoro,e alle famiglie lasciamo gli avanzi stanchi della cena.Il rapporto di coppia va va coltivato  e protetto  dalla fatica della quotidianità , come una pianta che va annaffiata per evitare che appassisca,ma bisogna fare lo stesso con i figli,ritagliarsi  del tempo di qualità durante la settimana va messo in cima alla lista delle cose da fare.Fare un gioco insieme ,leggere un libro o una favola prima di andare a dormire ,cenare tutti insieme a tavola.Chi lo può fare lo faccia,quando non  lo potete fare più capirete che avete sciupato momenti che non torneranno più.
Caro Freg ,
tu parli come se tutti avessero una bella famiglia , la moglie , il marito , i figli, il cane. Spesse volte non è cosi' e molte persone sono sole e attendono che vada un amico o qualcuno della parrocchia a trovarle.
Certo, trovo un po' difficile che oggi un genitore legga un un libro o una favola ai figli, fin da piccoli sono agganciati a internet, a giochi elettronici, e cio' forse accadeva 100 anni fa. D'altronde non si puo' vevere con l'ossessione che tutto possa scomparire da un momento all'altro e credo possiamo fare nostra l'espressione del leopardiano Venditore di Almanacchi che risponde al Passeggere : "Vorrei una vita cosi', come Dio me la mandasse, senz'altri patti ".
Ciao
Queste famiglie ci sono,  e sono più numerose  di quanto si possa immaginare, pero la frenesia  del lavoro, della carriera , spesso ci fa allontanare da questi principi di buon senso, poi dopo anni ,quando si fa un bilancio della propria vita,  ci si accorge che abbiamo perso quello che comunemente chiamiamo l'attimo fuggente.
Non credo tu debba rimproverarti nulla con la tua famiglia , tutti saremmo piu' bravi se potessimo ricominciare a vivere forti dell'asperienza accumulata, ma non si puo'.
Coraggio, allora, e non pensare all'attimo fuggente perche' appunto come si sa non ci bagniamo due volte nella stessa acqua di un fiume e tutto fugge via. Il carpe diem oraziano,- afferrare il giorno, succhiare il midollo della vita diceva Robin Williams nel  film l'"Attimo fuggente",- puo' lasciare l'amaro in bocca se non pensiamo che qui nulla finisce ma è solo l'inizio della vita eterna.
In questo forum vi fu una discussione sulla vita eterna ,e io affermavo che è ovviamente  il paradiso, ma molti eruditi qui mi volevano far capire che la vita eterna puo' anche essere per Mozart cio' che ha scritto e che resterà in eterno , per Leopardi i suoi Canti e che resteranno in eterno, per Orazio le sue Satire ( non omnis moriar), certo, ma appena arriverà un asteroide addosso alla Terra tutto cio' verra' distrutto e ecco che la vita eterna sarà solo quella nello splendore della luce divina.
ciao
Ma le cose belle che la vita ci riserva avrei voluto viverle qui ,non aspettare la vita eterna ,avrei voluto ,appunto,avrei voluto...... Ciao.
avatar
freg53

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 25.04.14
Località : acireale

Torna in alto Andare in basso

Re: Gli avanzi stanchi della sera

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum