L'ultima "pagliacciata" di Matteo Salvini

Andare in basso

L'ultima "pagliacciata" di Matteo Salvini Empty L'ultima "pagliacciata" di Matteo Salvini

Messaggio Da Erasmus il Dom Dic 15, 2019 7:41 am

Ieri Matteo Salvini ha detto che occorre creare un "Comitato di salvezza nazionale"(e lui s dispone ad agire in questo senso, per il bene della Nazione, s'intende).
L'espressione mi ricorda vagamente qualcosa che ho studiato prima in 3ª Media e poi in 3ª Liceo Classico: il "Comitato di Salute Pubblica" della Rivoluzione Francese.
Ma questo era un organo governativo, mentre il costituendo "Comtato di salvezza nazionale" vorrebbe essere anti-governativo. Duenque, o sarà rivoluzionario (ossia eversivo) o si ridurrà ad un ulteriore forma di propaganda nella sperata eventualità di nuove elezioni politiche. Sinceramente, anche se ho detto che Salvini è un piccolo Hitler, una Marcia su Roma della Lega non la vedo propio; e trovo invece ridicola – una specie di comica pagliacciata – questa nuova mossa di Salvini

Le dimissioni del governoarriverebbero solo se PD e M5S lidigassero di brutto, cosa tanto meno probabile quanto più sollecitata dall'opposizione stile Salvini-Meloni. Secondo costoro il governo si regge solo sulla paura dei nuove elezioni. Ma anche se fosse così, l'insistenza di questa opposizione nel chiedere le dimissioni del governo non fa altro che spingerlo nel senso contrariuo.
Nel frattempo ho l'impressione che Conte si sia alquanto emancipato dalle posizioni del primo governo (che io, in anticipo su Verhofstadt, avevo classificato da burattino manovrato dai suoi due vice-primoministro). Voluto come primo ministro dal M5S e accettato obtorto collo dal PD di Zingaretti, ora Conte mi pare indipendente anche dal M5S ... e ciò non può farmi che piacere!

E intanto le "sardine" crescono!
La Questura di Roma ha stimato sui 35 mila i manifestanti di ieri. I
l bello di questo movimento è la continua denuncia di chi si m,uove in perpetua campagna elettorale. Il movimento non è affatto filo-govdernativo, non è affatto manovrato dal M5S né dal PD: e tuttavia, ponendosi su posizioni filo-europee e anti-sovraniste mina di fatto la presunta popolarità attuale della destra fascistoide di Salvini/Meloni.

Ho appena letto che questo nuovo movimento delle "sardine" ha toccato anche parecchie città europee. Piccoli raduni e piccole manifestazioni di "sardine" ci sono stati ieri a Parigi, Bruxelles, Londea, Berlino, Helsinki ed altre città ancora,.
–––> Le "sardine" nelle piazze d'Europa

Ciao a tutti

_________________
L'ultima "pagliacciata" di Matteo Salvini 0381f-b4ad898e-a471-49c4-ac42-83ba8322386f
Erasmus
Erasmus

Messaggi : 679
Data d'iscrizione : 30.07.13

Torna in alto Andare in basso

L'ultima "pagliacciata" di Matteo Salvini Empty Re: L'ultima "pagliacciata" di Matteo Salvini

Messaggio Da Rossoverde il Gio Gen 30, 2020 8:24 am

Un grazie a Salvini e alle sue pagliacciate, che alla fine dei conti, ci hanno liberato dall'avere una Borgonzoni come presidente di regione. L'ultima "pagliacciata" di Matteo Salvini 914366798 Saluti Erasmus
Rossoverde
Rossoverde

Messaggi : 458
Data d'iscrizione : 31.07.13

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum