Scrivi la tua opinione nel rispetto del tuo interlocutore
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Un approfondimento sulla prima missione dei 70 discepoli.

Andare in basso

Un approfondimento sulla prima missione dei 70 discepoli. Empty Un approfondimento sulla prima missione dei 70 discepoli.

Messaggio Da Decuius Mer Mag 11, 2022 9:07 am

Da “Servizio cristiano”:

In questo primo viaggio i discepoli dovevano recarsi solo nelle località già visitate da Gesù, dove si trovavano alcuni suoi amici. I loro preparativi dovevano essere molto sommari. Nulla doveva distoglierli da quella grande opera o provocare un’opposizione che avrebbe impedito la loro missione successiva. Non dovevano vestirsi come i dottori della legge, ma conservare l’aspetto della loro umile origine. Non dovevano parlare nelle sinagoghe, ma andare di casa in casa. Non dovevano perdere tempo in saluti inutili o lunghi intrattenimenti; in ogni luogo dovevano accettare l’ospitalità di coloro che erano pronti a ospitare i discepoli come se stessero ospitando Cristo stesso. Entrando nelle case dovevano pronunciare questo bel saluto: “Pace a questa casa!” Luca 10:5. La benedizione sarebbe scesa sulla casa insieme con le loro preghiere, i loro canti di lode, la lettura delle Scritture. — The Desire of Ages, 351, 352 (1898). {SC 96.8}

Tutto ciò si riferisce ai cap. 10 del "Vangelo di Luca":

1Or dopo queste cose, il Signore designò altri settanta discepoli e li mandò a due a due dinanzi a sé, in ogni città e luogo dove egli stesso era per andare.
2E diceva loro: Ben è la mèsse grande, ma gli operai son pochi; pregate dunque il Signor della mèsse che spinga degli operai nella sua mèsse.
3Andate; ecco, io vi mando come agnelli in mezzo ai lupi.
4Non portate né borsa, né sacca, né calzari, e non salutate alcuno per via.
5In qualunque casa sarete entrati, dite prima: Pace a questa casa!
6E se v'è quivi alcun figliuolo di pace, la vostra pace riposerà su lui; se no, ella tornerà a voi.
7Or dimorate in quella stessa casa, mangiando e bevendo di quello che hanno, perché l'operaio è degno della sua mercede. Non passate di casa in casa.
8E in qualunque città sarete entrati, se vi ricevono, mangiate di ciò che vi sarà messo dinanzi,
9guarite gl'infermi che saranno in essa, e dite loro: Il regno di Dio s'è avvicinato a voi.

Il verso 4 appare alquanto severo, ma la spiegazione di sorella White lo rende praticabile. Tutto ciò, probabilmente, è applicabile anche ad altri versi della Bibbia, che a prima vista parrebbero poco credibili o difficili da applicare. Per questo ritengo importante questa discussione.
Decuius
Decuius

Messaggi : 450
Data d'iscrizione : 16.07.19

A tessa piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.