Scrivi la tua opinione nel rispetto del tuo interlocutore
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Preghiere e sacrifici non permettono l’ingresso nel Regno di Dio, se non c’è il riconoscimento dell’inviato di quel tempo.

Andare in basso

Preghiere e sacrifici non permettono l’ingresso nel Regno di Dio, se non c’è il riconoscimento dell’inviato di quel tempo. Empty Preghiere e sacrifici non permettono l’ingresso nel Regno di Dio, se non c’è il riconoscimento dell’inviato di quel tempo.

Messaggio Da Decuius Gio Giu 11, 2020 9:05 am

Dall’antologia degli scritti di ‘Abdu’l – bahá (6):

O gente del Regno! Quante anime trascorsero tutta la
vita nella preghiera, sopportarono la mortificazione della
carne, anelarono di conquistarsi un accesso al Regno e pur
fallirono, mentre voi senza fatica né pena né rinunzia avete
ottenuto la palma e vi siete entrati.
È come ai tempi del Messia, allorché i Farisei e i devoti
furono diseredati, mentre Pietro, Giovanni e Andrea, che non
erano avvezzi né alla pia adorazione né a pratiche ascetiche,
furono vincitori. Orbene, ringraziate Iddio per avervi cinto il
capo con un serto di gloria imperitura, per avervi concesso
questa immensa grazia.
Decuius
Decuius

Messaggi : 308
Data d'iscrizione : 16.07.19

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.