Scrivi la tua opinione nel rispetto del tuo interlocutore
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Ciascuno deve guardare con i propri occhi e udire con le proprie orecchie, invece di seguire ciecamente i capi religiosi.

Andare in basso

Ciascuno deve guardare con i propri occhi e udire con le proprie orecchie, invece di seguire ciecamente i capi religiosi. Empty Ciascuno deve guardare con i propri occhi e udire con le proprie orecchie, invece di seguire ciecamente i capi religiosi.

Messaggio Da Decuius Gio Apr 09, 2020 9:49 am

Da Il Libro della Certezza:


176 E ora ingegnati di comprendere il significato di questo

detto di ‘Alí, il Comandante dei Fedeli: «Penetrare i veli

della gloria senza aiuto». Fra questi «veli della gloria»

sono i teologi e i dottori del tempo della Manifestazione di

Dio che, per mancanza di discernimento e per amore e

brama di comando, non si sono sottomessi alla Causa di

Dio, anzi, si sono persino rifiutati di tendere l'orecchio

alla Melodia divina. «Essi si sono messi le dita nelle

orecchie» (Corano 2:19). E la gente, ignorando completamente Dio e

prendendoli a maestri, si è posta ciecamente sotto

l'autorità di questi tronfi e ipocriti capi, non possedendo

personalmente né vista né udito, né cuore per distinguere

il vero dal falso.

177 Nonostante gli ammonimenti, divinamente ispirati, di

tutti i Profeti, i Santi e gli Eletti di Dio, che ingiungono

agli uomini di vedere coi propri occhi e di udire con le

proprie orecchie, essi hanno sdegnosamente rifiutato i loro

consigli e seguito ciecamente i capi della loro Religione e

continueranno a seguirli. Se una persona povera e oscura,

priva dell'ornamento del sapere dei dotti, si rivolgesse loro

dicendo: «Seguite, o popolo, i Messaggeri di Dio» (Corano 36:20),

molto sorpresi da questo invito, risponderebbero: «Come!

Vuoi dire che tutti questi teologi, questi esponenti del

sapere, con tutta la loro autorità, la loro pompa e il loro

fasto, hanno errato e non hanno saputo distinguere il vero

dal falso? Tu, e le persone come te, pretendete di aver

compreso ciò che essi non hanno capito?». Se il numero e

la magnificenza delle vesti dovessero essere ritenuti

indice di sapienza e verità, la gente d'altri tempi dovrebbe

sicuramente essere considerata superiore e più degna di

quella d'oggigiorno che non l'ha mai superata per numero,

magnificenza e potenza.

178 È chiaro ed evidente che ogni qual volta furono rivelate le

Sante Manifestazioni, i teologi del tempo hanno impedito

alla gente di raggiungere la via della verità. Ne fanno fede

i passi delle sacre scritture e dei sacri libri. Non un Profeta

di Dio Si è manifestato Che non sia stato vittima dell'odio

implacabile, delle accuse, del ripudio e dell'esecrazione

del clero del Suo tempo. Guai a loro per le iniquità che le

loro mani hanno operato nel passato! Guai a loro per

quello che fanno adesso! Quali veli di gloria più fitti di

queste incarnazioni dell'errore! Per la giustizia di Dio!

Penetrare questi veli è la più potente di tutte le azioni;

strapparli, la più meritoria! O coorti dello Spirito! Possa

Iddio assistere noi e voi, affinché, al tempo della Sua

Manifestazione, siate benignamente aiutati a compiere

questi atti e a pervenire, nei Suoi giorni, alla Presenza di

Dio.
Decuius
Decuius

Messaggi : 308
Data d'iscrizione : 16.07.19

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.