Scrivi la tua opinione nel rispetto del tuo interlocutore
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

La solita vendita degli esami universitari

Andare in basso

La solita vendita degli esami universitari Empty La solita vendita degli esami universitari

Messaggio Da tessa Mer Apr 10, 2019 3:10 pm

Leggo sui giornali che nulla cambia. Per un esame di Diritto privato un professore di 46 anni ha chiesto alle studentesse prestazioni sessuali ( il giornale non specifica quali fossero, possiamo solo intuirle con uno sforzo della nostra immaginazione) e poi 500 euro ad esame. Ai miei tempi l'esame di Anatomia Patologica II ( c'èra anche il Colloquio di Anatomia Patologica al IV anno) al V anno costava 35 mln.Un certo sconto, ma forse medicina è più cara Le situazioni più disastrose si sono verificate con i vari odondotecnici che, pur non sapendo nè leggere e nè scrivere, si sono iscritti in massa ad Odontoiatria, facendo sfracelli a non finire, finchè c'è stato il blocco all'ingresso, accessibile solo con i quiz. Anche qui le situazioni non sono molto rosee, perchè le commissioni di accesso sono costituite dai dentisti che hanno lì i figli che devono fare i quiz, e mi sembra un film di Carlo Verdone in cui lui, docente, promette ad altro docente la promozione della figlia mentre vanno a puttane sulla Via Tiberina.
Quindi quiz sì, ma corretti dai genitori degli alunni che, incredibilmente, soprattutto se figli di dentisti, si troveranno subito recapitati in posti di prestigio, quali i Pronto Soccorso, tanto devono  dare solo qualche antibiotico e antinfiammatorio  e basta, mica incidono,   assistenti di altri dentisti, non faranno niente, e se faranno qualcosa, un buchetto e un tappetto, si spera che sia sulla faccetta esterna del dente dove non devono sfacchinare granchè- Per le altre branche, cardiologia, neurochirurgia si pretende un po' di studio in più, ma chissà con questo scambio delle poltrone se questi figli di professionisti sapranno almeno i nomi degli esami. Non voglio dire che tutta l'Italia sia così, ma la corruzione è tanta, la voglia di studiare poca, e il rischio di morire, per i pazienti, è altissimo.
tessa
tessa

Messaggi : 1183
Data d'iscrizione : 30.07.13
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.