Dichiarazioni ignobili di sindaci leghisti

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Dichiarazioni ignobili di sindaci leghisti

Messaggio Da Verci il Sab Feb 06, 2016 2:28 pm

In provincia di Vicenza sono diversi i sindaci leghisti o paraleghisti che, anche in passato, si sono distinti per le "boutades" o le discriminazioni che hanno visto coinvolti immigrati, regolari o irregolari, onesti o meno che fossero, oltre a Sinti e Rom. Nel Giornale di Vicenza online, oggi è riportata questa bella e civile battuta del sindaco leghista di Tezze sul Brenta, comune alle porte di Bassano del Grappa.


05.02.2016

Sindaco: «Ladri? Sparo e li butto dentro all'umido»



TEZZE SUL BRENTA. «Ci vuole una legge che non ammette interpretazione da parte dei giudici, tu vieni dentro casa mia senza essere invitato per delinquere, ti sparo e chiamo il camion dell’umido». Così scriveva il sindaco di Tezze Valerio Lago ieri mattina su Facebook, prima di finire nella bufera e cancellare il post, puntualmente salvato però da un lettore, che dà il via alla polemica. Il Pd minaccia una denuncia, mentre l'interessato risponde: «Era una provocazione nei giorni in cui si torna a parlare del caso Stacchio. L'ho fatto per accendere i riflettori sul tema»


Roberta Labruna - LINK
avatar
Verci
Admin

Messaggi : 1015
Data d'iscrizione : 30.07.13

http://areaforum.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum