Decine di stupri in Germania per la notte di capodanno?

Andare in basso

Decine di stupri in Germania per la notte di capodanno? Empty Decine di stupri in Germania per la notte di capodanno?

Messaggio Da Mastro Titta il Mar Gen 05, 2016 10:11 pm

study


Ultima modifica di Mastro Titta il Gio Giu 06, 2019 6:06 pm, modificato 1 volta (Motivazione : post inutile)
Mastro Titta
Mastro Titta

Messaggi : 198
Data d'iscrizione : 14.01.14

Torna in alto Andare in basso

Decine di stupri in Germania per la notte di capodanno? Empty Re: Decine di stupri in Germania per la notte di capodanno?

Messaggio Da Condor il Mer Gen 06, 2016 1:52 pm

In effetti, mille individui che all'unisono decidono di mettere in atto la stessa dinamica criminale esclusivamente ai danni di donne tedesche, non è una cosa che capita tutti i giorni.
Se è stata una macchinazione (ormai non mi meraviglio più di nulla) per imporre e/o giustificare un giro di vite al facile ingresso di extracomunitari e, quindi, sollecitare l'adozione di barriere anti Schengen, ritengo che sia stato un modo molto squallido di agire; soprattutto se si dimentica che al Pentagono, pochi mesi addietro, hanno affermato che il flusso migratorio dall'Africa verso l'Europa durerà altri venti anni (sembra che abbiano la sfera di cristallo al Pentagono). Un pronostico formulato con matematica certezza. Se questo non è piano complottistico, cosa sarebbe? (domanda rivolta all'amico ART)
Dici bene, Mastro Titta, quando metti in risalto la drammaticità della problematica della compatibilità della "visione del mondo". Non è compatibile un mondo che dovrà abituarsi di vedere chi lascia i territori delle proprie origini, entrare nel club degli individui orfani di patria.
Ma questo lo hanno da tempo programmato all'ONU, hanno deciso che in Europa dovranno entrare 150 milioni di profughi con la motivazione di sopperire al calo dell'indice di natalità europeo. Ma che menti brillanti che ci sono alla inconcludente ONU!
Una incocludenza -quella dell'ONU- che stride con il giusto e lungimirante pensiero di Papa Francesco quando afferma che non occorre essere prolifici come conigli per dimostrare di essere cristiani.
Gli "scienziati" dell'ONU hanno deciso di stravolgere in modo frettoloso, caotico e innaturale le culture dei popoli, a tal fine hanno adottato il principio dell'indifferenza di fronte agli eccidi di massa compiuti in terra e in mare.
Se a questo punto mi si chiede cosa farei per avere la visione di un mondo più compatibile alle aspettative dell'Uomo, la risposta la conoscete già.
Condor
Condor

Messaggi : 376
Data d'iscrizione : 27.09.13

Torna in alto Andare in basso

Decine di stupri in Germania per la notte di capodanno? Empty Re: Decine di stupri in Germania per la notte di capodanno?

Messaggio Da ART- il Sab Gen 09, 2016 4:37 am

Libero di credere a tutti i complotti che ti pare, Condor...
ART-
ART-

Messaggi : 532
Data d'iscrizione : 08.09.13

Torna in alto Andare in basso

Decine di stupri in Germania per la notte di capodanno? Empty Re: Decine di stupri in Germania per la notte di capodanno?

Messaggio Da Condor il Dom Gen 10, 2016 10:36 am

Colonia = Gleiwitz.
Chissà perché proprio a Colonia e non in qualche altro posto dell'Europa, quei molestatori si sono accaniti contro le donne.
Dopo circa mezzo secolo, i tedeschi, con molta ingenuità, mettono in atto infantili strategie hitleriane per imporre il loro diktat all'Europa.
Prima del caso Volkswagen, i tedeschi hanno fatto entrare -incondizionatamente- decine di migliaia di profughi, poi, dopo che qualcuno ha pestato i piedi alla VW-Audi, quei profughi vanno rimandati a casa. Geniale! Hanno le idee chiare nella UE germanizzata.
Condor
Condor

Messaggi : 376
Data d'iscrizione : 27.09.13

Torna in alto Andare in basso

Decine di stupri in Germania per la notte di capodanno? Empty Re: Decine di stupri in Germania per la notte di capodanno?

Messaggio Da ART- il Gio Gen 14, 2016 7:25 pm

Veramente pare che sia successo qualcosa di simile anche in Svezia, comunque se non altro non neghiamo che il problema non è  "l'Europa" ma sono gli stati e le loro fisime nazionaliste. E poi i profughi non vengono "rimandati a casa" ma come vediamo proprio adesso con la Germania della sig.ra Angela dico-che-ci-vuole-più-Europa-ma-faccio-il-contrario vengono in buona parte sbolognati agli stati confinanti, in perfetto stile nazionalista io-penso-per-me-e-me-ne-sbatto-degli-altri, che notoriamente è il sacro credo di ogni antieuropeista che si rispetti.

Lo dico perchè fino a una decina d'anni fa o poco meno ancora eravamo fermi alla cattivissima, indefinita "Europa" o "Bruxelles" che comandava a suo piacimento gli stati, Germania compresa. Adesso invece questa versione è evaporata ed è diventato che a comandare tutto è la Germania: ma questo è proprio il sistema nazionalista, la tendenza senza freni e giustificata dalla sacra sovranità nazionale ad imporsi sugli altri sfruttando la propria maggior dimensione, quindi - faccio un riferimento generale - chi tanto aborre "l'Europa" non dovrebbe proprio lamentarsi... ha trovato esattamente quello che cercava.
ART-
ART-

Messaggi : 532
Data d'iscrizione : 08.09.13

Torna in alto Andare in basso

Decine di stupri in Germania per la notte di capodanno? Empty Re: Decine di stupri in Germania per la notte di capodanno?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum