Conferenza Mondiale sul Clima

Andare in basso

Conferenza Mondiale sul Clima

Messaggio Da Epoch il Lun Nov 30, 2015 9:00 am

Oggi comincia la conferenza mondiale sul clima... Vediamo cosa decideranno i "Grandi capoccioni"...

Il futurò delle auto è sicuramente elettrico con batterie, su questo ho pochissimi dubbi. Il mio dubbio è quello della produzione di questa energia, lo stoccagio lo vedo un problema tutto sommato minore, perché le soluzioni (pacchi batteria standard e sostotuibili) sono già stati presi in considerazione.

Il vero problema è produrla l'energia.

Prima di continuare faccio presente che sono contro il Nucleare (tradizionale) e che allo scorso referendum sul nucleare in Italia ho votato NO, perché si parlava di costruire centrali già vecchie in fase di progettazione, perché l'Italia ha perso il treno sul nucleare 30 anni fa, perché ricominciare ora su quella strada, senza manco un deposito vero per le scorie era una pagliacciata...

Penso che bisognerà seriamente pensare a sistemi "nucleari", diversi dagli attuali.
Tipo quelli pensati e proposti da Rubbia (Rubbiatron). In grado di bruciare anche scorie delle attuali centrali nucleari, del settore medicale e di ridurre le ceneri a valori più umanamente gestibili.
Perché per arrivare alla fusione, se mai si arriverà, servono ancora almeno 30-50 anni, ai ritmi attuali.
Ma a tanti governi questo non interessa (anche all'Italia??), perché le attuali centrali sono al 90% grandi produttrici di materiale utile militarmente...

L'energia solare (sole diretto e vento), dovrà essere sempre più sfruttata, ma purtroppo i sistemi di captazione richiedono grandi superfici che con l'aumento della popolazione non potremmo aimè permetterci, a meno di ricoprire ogni mmq di tetti delle città con pannelli o turbine eoliche con lo svantaggio che la produziuone sarebbe sempre molto discontinua e altalenante.
Le reti di trasmissione e interconnessione dovranno perciò essere sempre più capillari

Dovrà cambiare tutto: modo di vedere, gestire ed usare l'energia in primis.
avatar
Epoch

Messaggi : 680
Data d'iscrizione : 03.12.13
Località : Valle di Susa

Torna in alto Andare in basso

Re: Conferenza Mondiale sul Clima

Messaggio Da freg53 il Gio Dic 03, 2015 8:45 am

queste conferenze finiscono sempre in un nulla di fatto, tanti buoni propositi e poi ognuno pensa ai propri interessi personali.Abbiamo visto recentemente dei video provenienti dalla Cina che dovrebbero consigliare di attuare gli accordi sottoscritti.
avatar
freg53

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 25.04.14
Località : acireale

Torna in alto Andare in basso

Re: Conferenza Mondiale sul Clima

Messaggio Da Mastro Titta il Gio Dic 03, 2015 9:57 pm

Gli ultimi arrivati al banchetto delle risorse naturali sono giunti affamati e non accettano la tardiva saggezza dei sazi. Non credo che Cina ed India saranno disponibili ad accettare restrizioni di sorta. Si, credo proprio che il mondo sia destinato a cambiare radicalmente....
avatar
Mastro Titta

Messaggi : 185
Data d'iscrizione : 14.01.14

Torna in alto Andare in basso

Re: Conferenza Mondiale sul Clima

Messaggio Da Epoch il Ven Dic 04, 2015 10:14 am

Mastro Titta, Ricordiamoci che Cina ed India stanno inquinando anche perché fanno "Il lavoro spoco", nel senso letterale del termine, per il grande Occidente, che non vuole più la puzza ed i cieli grigi.
Quindi ha delocalizzato li, vendendogli anche come seminuova la ferraglia che serve per produrre i SUOI prodotti, ferraglia con anni di funzionamento alle spalle e molto spesso ridotta ad uno stato pietoso. Se già da nuova inquinava figurati ora!

Però questo è meglio non dirlo...
avatar
Epoch

Messaggi : 680
Data d'iscrizione : 03.12.13
Località : Valle di Susa

Torna in alto Andare in basso

Re: Conferenza Mondiale sul Clima

Messaggio Da Mastro Titta il Ven Dic 04, 2015 5:42 pm

Epoch ha scritto:Mastro Titta, Ricordiamoci che Cina ed India stanno inquinando anche perché fanno "Il lavoro spoco", nel senso letterale del termine, per il grande Occidente, che non vuole più la puzza ed i cieli grigi.
Quindi ha delocalizzato li, vendendogli anche come seminuova la ferraglia che serve per produrre i SUOI prodotti, ferraglia con anni di funzionamento alle spalle e molto spesso ridotta ad uno stato pietoso. Se già da nuova inquinava figurati ora!

Però questo è meglio non dirlo...
Analisi corretta ma datata. Ormai la Cina è una potenza tecnologica, altro che ferraglia di seconda mano svenduta dall'occidente. E' l'occidente che, se continua così, sarà (meritatamente) svenduto. Quanto ai danni climatici e ambientaLI, non è più un problema di "puzza" e cieli più o meno grigi. Il mondo si è fatto piccolo. Nessuno può tirarsi fuori.
avatar
Mastro Titta

Messaggi : 185
Data d'iscrizione : 14.01.14

Torna in alto Andare in basso

Re: Conferenza Mondiale sul Clima

Messaggio Da Epoch il Mer Dic 09, 2015 8:45 am

Mastro Titta ha scritto:
Analisi corretta ma datata. Ormai la Cina è una potenza tecnologica, altro che ferraglia di seconda mano svenduta dall'occidente. E' l'occidente che, se continua così, sarà (meritatamente) svenduto. Quanto ai danni climatici e ambientaLI, non è più un problema di "puzza" e cieli più o meno grigi. Il mondo si è fatto piccolo. Nessuno può tirarsi fuori.

Non ho mai negato che il mondo e sempre più piccolo. Per questo parlare di "seccessioni" mi ha sempre fatto ridere, se non piangere.
Siamo tutti sulla stessa barca, piccola e unica, però non si può negare che abbiamo sfruttato non solo il nostro territorio, ma anche quello degli altri. Ora però è venuto il tempo di tirare le somme e il conto sarà salato...
avatar
Epoch

Messaggi : 680
Data d'iscrizione : 03.12.13
Località : Valle di Susa

Torna in alto Andare in basso

Re: Conferenza Mondiale sul Clima

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum