Landini e i lavoratori.

Andare in basso

Landini e i lavoratori. Empty Landini e i lavoratori.

Messaggio Da freg53 il Dom Mar 15, 2015 9:25 pm

Io e i lavoratori cambieremo il paese.Affermazione molto temeraria del leader del metalmeccanici della CGIL, cosa intenda per lavoratori non si sa,tutti siamo lavoratori ma quelli che lo seguono, sono una esigua minoranza.Ritengo che per lavoratori intenda i puri della Cgil, Landini non si è accorto che da tempo   i lavoratori,gli operai  , non votano  più a sinistra.  Hanno  votato persino la Lega , sono troppo delusi,  e certamente  lui non è esente da colpe.In serata è giunta una dura nota della Cgil ,non ne sapevamo niente, ma ormai è troppo tardi, quando si frequentato troppo gli studi televisivi si ragiona in modo diverso, ormai l'attività sindacale appare troppo stretta.Prepariamoci  ad aggiungere nella lunga lista dei partiti di sinistra questo nuovo movimento al quale auguriamo  molte  fortune,per il cambiamento del  paese ci penseranno altri.
freg53
freg53

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 25.04.14
Località : acireale

Torna in alto Andare in basso

Landini e i lavoratori. Empty Re: Landini e i lavoratori.

Messaggio Da Rossoverde il Dom Mar 15, 2015 9:45 pm

freg53 ha scritto:Io e i lavoratori cambieremo il paese.Affermazione molto temeraria del leader del metalmeccanici della CGIL, cosa intenda per lavoratori non si sa,tutti siamo lavoratori ma quelli che lo seguono, sono una esigua minoranza.Ritengo che per lavoratori intenda i puri della Cgil, Landini non si è accorto che da tempo   i lavoratori,gli operai  , non votano  più a sinistra.  Hanno  votato persino la Lega , sono troppo delusi,  e certamente  lui non è esente da colpe.In serata è giunta una dura nota della Cgil ,non ne sapevamo niente, ma ormai è troppo tardi, quando si frequentato troppo gli studi televisivi si ragiona in modo diverso, ormai l'attività sindacale appare troppo stretta.Prepariamoci  ad aggiungere nella lunga lista dei partiti di sinistra questo nuovo movimento al quale auguriamo  molte  fortune,per il cambiamento del  paese ci penseranno altri.
Scusa ,  ma che categoria di lavoratori sono i puri della Cgil? io non la conosco affatto saresti così gentile dal rendermene edotto? Grazie
Rossoverde
Rossoverde

Messaggi : 449
Data d'iscrizione : 31.07.13

Torna in alto Andare in basso

Landini e i lavoratori. Empty Re: Landini e i lavoratori.

Messaggio Da freg53 il Dom Mar 15, 2015 10:08 pm

Rossoverde ha scritto:
freg53 ha scritto:Io e i lavoratori cambieremo il paese.Affermazione molto temeraria del leader del metalmeccanici della CGIL, cosa intenda per lavoratori non si sa,tutti siamo lavoratori ma quelli che lo seguono, sono una esigua minoranza.Ritengo che per lavoratori intenda i puri della Cgil, Landini non si è accorto che da tempo   i lavoratori,gli operai  , non votano  più a sinistra.  Hanno  votato persino la Lega , sono troppo delusi,  e certamente  lui non è esente da colpe.In serata è giunta una dura nota della Cgil ,non ne sapevamo niente, ma ormai è troppo tardi, quando si frequentato troppo gli studi televisivi si ragiona in modo diverso, ormai l'attività sindacale appare troppo stretta.Prepariamoci  ad aggiungere nella lunga lista dei partiti di sinistra questo nuovo movimento al quale auguriamo  molte  fortune,per il cambiamento del  paese ci penseranno altri.
Scusa ,  ma che categoria di lavoratori sono i puri della Cgil? io non la conosco affatto saresti così gentile dal rendermene edotto? Grazie
Subito, io sono un puro della Cgil,42 anni di tessera, 5 di  rappresentante sindacale,ma non seguo affatto Landini. Se prevalessero le sue idee le fabbriche chiuderebero una ad una.Il mondo è cambiato e non se ne è accorto,ma a MElfi  che hanno  scioperato in 5 ......LAndini ormai è il leader degli addetti ai lavori,una minoranza che si vuol contare.Continua la malattia della sinistra italiana , iniziata nel Gennaio del 1921.
freg53
freg53

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 25.04.14
Località : acireale

Torna in alto Andare in basso

Landini e i lavoratori. Empty Re: Landini e i lavoratori.

Messaggio Da Rossoverde il Dom Mar 15, 2015 10:21 pm

freg53 ha scritto:
Rossoverde ha scritto:
freg53 ha scritto:Io e i lavoratori cambieremo il paese.Affermazione molto temeraria del leader del metalmeccanici della CGIL, cosa intenda per lavoratori non si sa,tutti siamo lavoratori ma quelli che lo seguono, sono una esigua minoranza.Ritengo che per lavoratori intenda i puri della Cgil, Landini non si è accorto che da tempo   i lavoratori,gli operai  , non votano  più a sinistra.  Hanno  votato persino la Lega , sono troppo delusi,  e certamente  lui non è esente da colpe.In serata è giunta una dura nota della Cgil ,non ne sapevamo niente, ma ormai è troppo tardi, quando si frequentato troppo gli studi televisivi si ragiona in modo diverso, ormai l'attività sindacale appare troppo stretta.Prepariamoci  ad aggiungere nella lunga lista dei partiti di sinistra questo nuovo movimento al quale auguriamo  molte  fortune,per il cambiamento del  paese ci penseranno altri.
Scusa ,  ma che categoria di lavoratori sono i puri della Cgil? io non la conosco affatto saresti così gentile dal rendermene edotto? Grazie
Subito, io sono un puro della Cgil,42 anni di tessera, 5 di  rappresentante sindacale,ma non seguo affatto Landini. Se prevalessero le sue idee le fabbriche chiuderebero una ad una.Il mondo è cambiato e non se ne è accorto,ma a MElfi  che hanno  scioperato in 5 ......LAndini ormai è il leader degli addetti ai lavori,una minoranza che si vuol contare.Continua la malattia della sinistra italiana , iniziata nel Gennaio del 1921.
Quindi in soldoni sarebbero i burocrati della Cgil , quindi alla fine dei conti non sarebbero nemmeno lavoratori, tanto per essere chiari. Già a partire dagli anni 70 questa genia di burocrati veniva nei fatti contestata dai lavoratori, tant'è , se non dovessi saperlo, in quegli anni , a partire da Lama, Benvenuto e soci, per fare i loro comizi avevano bisogno della Polizia, pensa quanto fossero rappresentativi e di che, soprattutto. Oggi Landini è in ritardo di 50 anni.
Rossoverde
Rossoverde

Messaggi : 449
Data d'iscrizione : 31.07.13

Torna in alto Andare in basso

Landini e i lavoratori. Empty Re: Landini e i lavoratori.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum