Il debito italiano

Andare in basso

Il debito italiano Empty Il debito italiano

Messaggio Da freg53 il Sab Feb 21, 2015 10:27 am

In questi giorni siamo tutti interessati ai problemi della Grecia ,ma fra poco ci occuperemo dei problemi del nostro paese.La Grecia e un piccolo paese ,il suo pil assai modesto ed anche il debito assai contenuto,invece il nostro paese ha un debito enorme e ai fini della stabilità europea è determinante che l'Italia tenga.La nostra situazione economica è quasi insostenibile e se non ritornerà la crescita ,prima o poi , andremo verso l'insolvenza.A questo punto  sarebbero in dubbio sia la nostra presenza nell'eurozona che il futuro della moneta unica.Attualmente siamo in una fase deflattiva, cioie di calo dei prezzi , ai minimi  da oltre mezzo secolo ,l'indice a gennaio scende dello 0,6 nel confronto annuo come non accadeva dal Settembre del 59, che  fa aumentare il valore reale del debito.Secondo i dati Eurostat tra il 2007 e il 2013 il rapporto tra debito pubblico e pil in ITalia e passato dal 103,3 al 132,6 e se la stagnazione dovesse continuare entro due anni andremo verso il 150.Il problema non è la percentuale ma il tendenziale , e il nostro tendenziale da decenni flette verso l'alto.Altri paesi hanno un debito maggiore , vedi il Giappone ,ma il Giappone ha una banca centrale ,il nostro paese non ha gli strumenti per uscire fuori da questa trappola,non ha una moneta da svalutare.L'italia ha un solo strumento in mano , quello di far aumentare il pil più rapidamente del debito.Per questo bisogna fare le riforme,riforma del lavoro,della giustizia,della scuola ,della pubblica amministrazione.Non abbiamo molto tempo a disposizione ,ma siamo sulla buona strada , il premier sta cercando di dare al paese un futuro,noi siamo con lui.
freg53
freg53

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 25.04.14
Località : acireale

Torna in alto Andare in basso

Il debito italiano Empty Re: Il debito italiano

Messaggio Da Verci il Dom Mar 15, 2015 10:49 pm

A marzo il deficit dello Stato è aumentato di altri 30 miliardi di € rispetto a dicembre 2014. Ad ogni trimestre il debito aumenta di quella cifra. Mi pare che non si sia affatto sulla buona strada....
Verci
Verci
Admin

Messaggi : 1115
Data d'iscrizione : 30.07.13

http://areaforum.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Il debito italiano Empty Re: Il debito italiano

Messaggio Da freg53 il Lun Mar 16, 2015 6:20 am

Verci ha scritto:A marzo il deficit dello Stato è aumentato di altri 30 miliardi di € rispetto a dicembre 2014. Ad ogni trimestre il debito aumenta di quella cifra. Mi pare che non si sia affatto sulla buona strada....
Questo è il vero problema italiano, nessuno è riuscito a fermare  la corsa del nostro debito,a  parte Padoa Schioppa per un periodo limitato,e del  piano Cottarelli nessuno sa niente.C'e tanta spesa improduttiva in Italia e le  Regioni spendono sempre di più .Tuttavia gli investitori internazionali guardano alla capacità di rimborso dei debiti,e se il numeratore , il pil, dovesse accrescesersi, come sembra , potremo stare tranquilli,non dimenticando che deve continuare il processo delle riforme.
freg53
freg53

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 25.04.14
Località : acireale

Torna in alto Andare in basso

Il debito italiano Empty Re: Il debito italiano

Messaggio Da Epoch il Lun Mar 16, 2015 11:53 am

E intanto continuiamo a buttare soldi dalla finestra, in "Grandi Opere" che non si pagheranno mai, in consulenze, in esposizioni mondiali stile 1800, in Olimpiadi a perdere... e si taglia guarda caso sempre la Sanità.
Epoch
Epoch

Messaggi : 708
Data d'iscrizione : 03.12.13
Località : Valle di Susa

Torna in alto Andare in basso

Il debito italiano Empty Re: Il debito italiano

Messaggio Da freg53 il Lun Mar 16, 2015 12:18 pm

Epoch ha scritto:E intanto continuiamo a buttare soldi dalla finestra, in "Grandi Opere" che non si pagheranno mai, in consulenze, in esposizioni mondiali stile 1800, in Olimpiadi a perdere... e si taglia guarda caso sempre la Sanità.
Nella sanità c'è uno spreco enorme, alla gente le medicine vengono prescritte come fossero miele, si utilizzano spesso le prime 5 pillole e poi il resto va nel dimenticatoio, alla prossima prescrizione.Il sistema universale della  nostra assistenza non regge più ,assistiamo chiunque a prescindere se contribuiamo o meno a sostenere le spese e il progressivo invecchiamento della popolazione non aiuta.Per  quello  che leggo ci sono regioni virtuose ed altre meno,la Sicilia  e all'ultimo posto e in due occasioni  ho potuto sperimentare le inefficienze che abbiamo.Per quest'ultima  vicenda sono 7 i medici indagati e spenderò fino all'ultimo euro che possiedo per avere giustizia,la magistratura sta agendo bene e un consulente proveniente dal Veneto è stato nominato per aiutare il magistrato, è già un successo , in genere la potente corporazione dei medici tende a  proteggersi, e sono pochissimi i casi di denunce.
freg53
freg53

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 25.04.14
Località : acireale

Torna in alto Andare in basso

Il debito italiano Empty Re: Il debito italiano

Messaggio Da Epoch il Lun Mar 16, 2015 12:30 pm

Quindi, secodo te, il modo migliore per risolvere le inefficienze sono i tagli lineari o combattere le inefficenze stesse?

Sullo spreco dei medicinali: in Italia i "Farmacisti" sono scusate il termine, ridotti alla stregua di commercianti. Anche se ne hanno le capacità pochissimi fanno preparazioni e soprattutto le fanno per medicinali molto limitati. Anche perché bisogna dire la verità, la preparazione di un farmaco non è detto che possa essere fatta in una piccola "officina".

Però si potrebbe fare un salto in più in questo senso: se il farmacista avesse a disposizione i principi base già pronti, potrebbe utilizzarli per preparare il numero esatto di pastiglie, capsule, millilitri di soluzione, che il paziente necessita. Come, mi pare, avviene già negli USA.
Non solo, potrebbe anche dosare in modo preciso la quantità di medicinale, senza dover tener scorta di scatole a dosaggio differenzato (es. Paracetamolo da 250,500,1000mg).
Le capsule o le pastiglie così preparate sarebbero date al paziente in contenitori standard, sempre negli usa utilizzano contenitori cilindrici, con meno problemi di smaltimento, meno carta per i blister ecc...
Non sarebbe un passo avanti?
Epoch
Epoch

Messaggi : 708
Data d'iscrizione : 03.12.13
Località : Valle di Susa

Torna in alto Andare in basso

Il debito italiano Empty Re: Il debito italiano

Messaggio Da Epoch il Lun Mar 16, 2015 12:39 pm

freg53 ha scritto:assistiamo chiunque a prescindere se contribuiamo o meno a sostenere le spese

Perfetto, portiamo tutto ad assicurazione privata, così facciamo un altro regalo a questi enti succhia soldi e lasciamo morire per strada chi non può pagarsela.

Questo sì che è il futuro!
Epoch
Epoch

Messaggi : 708
Data d'iscrizione : 03.12.13
Località : Valle di Susa

Torna in alto Andare in basso

Il debito italiano Empty Re: Il debito italiano

Messaggio Da Epoch il Lun Mar 16, 2015 12:51 pm

Giusto "a fagiuolo", come si sul dire.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/03/16/ercole-incalza-in-carcere-dirigente-dei-lavori-pubblici-inchiesta-procura-firenze/1508213/

Poi se la prendono con la sanità (in generale), dove non mancano anche li i personaggi simili...
Epoch
Epoch

Messaggi : 708
Data d'iscrizione : 03.12.13
Località : Valle di Susa

Torna in alto Andare in basso

Il debito italiano Empty Re: Il debito italiano

Messaggio Da freg53 il Lun Mar 16, 2015 2:43 pm

Epoch ha scritto:
freg53 ha scritto:assistiamo chiunque a prescindere se contribuiamo o meno a sostenere le spese

Perfetto, portiamo tutto ad assicurazione privata, così facciamo un altro regalo a questi enti succhia soldi e lasciamo morire per strada chi non può pagarsela.

Questo sì che è il futuro!
Assolutamente no, sono stato sempre dalla parte degli ultimi ,lo stato però con gli strumenti che ha,il cervellone Serpico,dovrebbe essere in grado di stanare i furbi, non puoi andare in Ferrari e poi avere le agevolazioni sanitarie.Mettiamoli in galera gli evasori, quelli che eludono ,ma in Italia  gli evasori  sono una razza protetta, prima da FOrza Italia, poi da a Grillo ,e forse dal Pd.
freg53
freg53

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 25.04.14
Località : acireale

Torna in alto Andare in basso

Il debito italiano Empty Re: Il debito italiano

Messaggio Da Epoch il Lun Mar 16, 2015 3:09 pm

Speriamo che Serpico colpisca giusto... e che non ne facciano le spese solo chi guadagna 200 euro al mese (in nero) per mangiare.
Epoch
Epoch

Messaggi : 708
Data d'iscrizione : 03.12.13
Località : Valle di Susa

Torna in alto Andare in basso

Il debito italiano Empty Re: Il debito italiano

Messaggio Da tessa il Lun Mar 16, 2015 3:20 pm

Epoch ha scritto:
freg53 ha scritto:assistiamo chiunque a prescindere se contribuiamo o meno a sostenere le spese

Perfetto, portiamo tutto ad assicurazione privata, così facciamo un altro regalo a questi enti succhia soldi e lasciamo morire per strada chi non può pagarsela.

Questo sì che è il futuro!
Alla fine del secolo ci saranno 10 milirdi di esseri umani sul pianeta,-questo si' che è futuro- è meglio che ne cominci a morire per strada qualcuno...che ci facciamo con tutti questi vecchietti con la sinusite che intasano le terme? Facciamoli morire per strada, no?

Le cose sono 2:

1) o questi vecchietto servono a qualcosa, oppure,

2) come diceva quel famoso economista la', è meglio farli morire per strada. No? Che vita avrebbero? Sempre alle terme e fare suffumigi  invece di farsi una bella ragazza, e che diamine, non è piu' vita la loro oramai, e quando tornano a casa si beccano la moglie grassa e sfatta con le ciabatte, e che piu'? Poi dicono il femminicidio , e per forza...e che vogliono queste mogli grasse e sfatte? Ma che hanno mangiato dico io...

In tutti i modi penso che questi anziani verranno eliminati, un po' si sparano tra di loro, un po' muoiono per strada per raggiungere il loco del suffumigio e -visto che non servono a niente- come diceva quel sociologo la'... , -ce li leviamo dalle scatole, e meno male, una vlta per tutte.
tessa
tessa

Messaggi : 1041
Data d'iscrizione : 30.07.13

Torna in alto Andare in basso

Il debito italiano Empty Re: Il debito italiano

Messaggio Da freg53 il Lun Mar 16, 2015 3:40 pm

tessa ha scritto:
Epoch ha scritto:
freg53 ha scritto:assistiamo chiunque a prescindere se contribuiamo o meno a sostenere le spese

Perfetto, portiamo tutto ad assicurazione privata, così facciamo un altro regalo a questi enti succhia soldi e lasciamo morire per strada chi non può pagarsela.

Questo sì che è il futuro!
Alla fine del secolo ci saranno 10 milirdi di esseri umani sul pianeta,-questo si' che è futuro- è meglio che ne cominci a morire per strada qualcuno...che ci facciamo con tutti questi vecchietti con la sinusite che intasano le terme? Facciamoli morire per strada, no?

Le cose sono 2:

1) o questi vecchietto servono a qualcosa, oppure,

2) come diceva quel famoso economista la', è meglio farli morire per strada. No? Che vita avrebbero? Sempre alle terme e fare suffumigi  invece di farsi una bella ragazza, e che diamine, non è piu' vita la loro oramai, e quando tornano a casa si beccano la moglie grassa e sfatta con le ciabatte, e che piu'? Poi dicono il femminicidio , e per forza...e che vogliono queste mogli grasse e sfatte? Ma che hanno mangiato dico io...

In tutti i modi penso che questi anziani verranno eliminati, un po' si sparano tra di loro, un po' muoiono per strada per raggiungere il loco del suffumigio e -visto che non servono a niente- come diceva quel sociologo la'... , -ce li leviamo dalle scatole, e meno male, una vlta per tutte.
Mamma mia quanto sei feroce,allora dovrei scegliere fra una sparatoria con  un mio coetaneo,una morte per strada ,almeno dammi un'altra possibilità , vorrei morire come il protagonista del film  di tanti anni fa con Sydne Rome di cui non ricordo più il titolo , forse che?


Ultima modifica di freg53 il Lun Mar 16, 2015 3:47 pm, modificato 1 volta
freg53
freg53

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 25.04.14
Località : acireale

Torna in alto Andare in basso

Il debito italiano Empty Re: Il debito italiano

Messaggio Da Epoch il Lun Mar 16, 2015 3:41 pm

Tranquilla Tessa, lavorando fino a 75 anni moriranno anche prima di raggiungere la pensione.
Con grande pace anche per l'INPS.
Epoch
Epoch

Messaggi : 708
Data d'iscrizione : 03.12.13
Località : Valle di Susa

Torna in alto Andare in basso

Il debito italiano Empty Re: Il debito italiano

Messaggio Da tessa il Lun Mar 16, 2015 4:12 pm

Epoch ha scritto:Tranquilla Tessa, lavorando fino a 75 anni moriranno anche prima di raggiungere la pensione.
Con grande pace anche per l'INPS.
Caro Epoch , ma ogni tanto sento parlare di questo film con Sidney Rome, ma che dice questo film?Io non l'ho visto. E' quello in cui lui se lo taglia? Mi dicono che c'è un film in cui lui invece di andare dallo psicanalista se lo taglia e non se ne parla piu'.Ma non so che film sia.
Cerchiamo di parlare di cose allegre, tra un po' vi saranno le vacanze di Pasqua, andiamo nei Caraibi per dimenticare questa piovigginosa brughiera che è diventata l'Italia, era una terra di sole-mare-sesso e è diventata una terra pallosa tra giubilei della misericordia-inps-enpam-trattenute- ritenute- bollette, che palle, andiamo ai Caraibi, vamos a la playa.
Ciao
tessa
tessa

Messaggi : 1041
Data d'iscrizione : 30.07.13

Torna in alto Andare in basso

Il debito italiano Empty Re: Il debito italiano

Messaggio Da Epoch il Lun Mar 16, 2015 4:33 pm

Buona abbronzatura. Il debito italiano 1429957962

Io sarò forzato a restare ancora un po' in questa valle di lacrime.
Epoch
Epoch

Messaggi : 708
Data d'iscrizione : 03.12.13
Località : Valle di Susa

Torna in alto Andare in basso

Il debito italiano Empty Re: Il debito italiano

Messaggio Da freg53 il Lun Mar 16, 2015 4:42 pm

tessa ha scritto:
Epoch ha scritto:Tranquilla Tessa, lavorando fino a 75 anni moriranno anche prima di raggiungere la pensione.
Con grande pace anche per l'INPS.
Caro Epoch , ma ogni tanto sento parlare di questo film con Sidney Rome, ma che dice questo film?Io non l'ho visto. E' quello in cui lui se lo taglia? Mi dicono che c'è un film in cui lui invece di andare dallo psicanalista se lo taglia e non se ne parla piu'.Ma non so che film sia.
Cerchiamo di parlare di cose allegre, tra un po' vi saranno le vacanze di Pasqua, andiamo nei Caraibi per dimenticare questa piovigginosa brughiera che è diventata l'Italia, era una terra di sole-mare-sesso e è diventata una terra pallosa tra giubilei della misericordia-inps-enpam-trattenute- ritenute- bollette, che palle, andiamo ai Caraibi, vamos a la playa.
Ciao
Vieni in Sicilia , dimenticherai tutto e ti farò abbronzare che più abbronzata non si può,costruiro una piscina tutta per te e se ti piace metterò anche il latte di asina.Era il 3D del debito pubblico, è diventato il 3D delle cose impossibili.
freg53
freg53

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 25.04.14
Località : acireale

Torna in alto Andare in basso

Il debito italiano Empty Re: Il debito italiano

Messaggio Da Epoch il Lun Mar 16, 2015 4:44 pm

Beh... non che risanare il debito pubblico sia possibile... Il debito italiano 1112820856
Epoch
Epoch

Messaggi : 708
Data d'iscrizione : 03.12.13
Località : Valle di Susa

Torna in alto Andare in basso

Il debito italiano Empty Re: Il debito italiano

Messaggio Da freg53 il Lun Mar 16, 2015 4:55 pm

Epoch ha scritto:Beh... non che risanare il debito pubblico sia possibile... Il debito italiano 1112820856
Ci penserete Voi giovani,tu ,Tessa,avete come minimo 50 anni ancora davanti.
freg53
freg53

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 25.04.14
Località : acireale

Torna in alto Andare in basso

Il debito italiano Empty Re: Il debito italiano

Messaggio Da Epoch il Lun Mar 16, 2015 4:59 pm

Grazie!! Il debito italiano 2939560881 

Per la serie "Cornuti e maziati"
Epoch
Epoch

Messaggi : 708
Data d'iscrizione : 03.12.13
Località : Valle di Susa

Torna in alto Andare in basso

Il debito italiano Empty Re: Il debito italiano

Messaggio Da tessa il Lun Mar 16, 2015 6:55 pm

Epoch ha scritto:Buona abbronzatura. Il debito italiano 1429957962

Io sarò forzato a restare ancora un po' in questa valle di lacrime.
Per me "andiamo ai Caraibi" voleva essere un modo imperativo e non un modo indicativo, ma non si distingueva facilmente, volevo dire, su', andiamo tutti ai Caraibi, che palle tutte ste bollette. Certo aspettiamo che tu ci raggiunga.
Non so seguirti su tutti i conti, io non li ho mai fatti, altri se ne occupano.

L'Admin Verci vuole che si parli del debito pubblico, io direi che ognuno puo'andare al Comune e versare i soldi per estinguere il debito pubblico, mettono l'ufficio con su scritto :Per estinguere il debito pubblico , versare 40mila euro a persona , uno paga e ti danno la ricevuta, perche' non lo fanno, a me sembra una buona idea, talvolta l'ho sentito dire da persone che s'erano rotte le palle del debito pubblico e scrivevano ai giorniali, noi siamo in quattro, 1a moglie e due figli , abbiamo 120mila euro di debito pubblico sulla testa e vogliamo estinguerlo, lo possiamo fare? Non mi ricordo la risposta. Chi è piu' ricco paga per il piu' povero e cosi' tutto finisce bene e non avremo piu' thread sul debito pubblico.
Contento Admin? é una buona idea?
tessa
tessa

Messaggi : 1041
Data d'iscrizione : 30.07.13

Torna in alto Andare in basso

Il debito italiano Empty Re: Il debito italiano

Messaggio Da freg53 il Lun Mar 16, 2015 8:30 pm

La disamina di Tessa è perfetta,il debito ammonta a circa 33.000 euro ,compresi lattanti e centenari,la soluzione proposta è parodossale nessuno si presentera in banca per saldarlo.TUttavia la situazione italiana non è drammatica perche la ricchezza privata ammonta a circa 9.000 miliardi, per questo il nostro debito pubblico continua ad essere sottoscritto.DuNque non disperiamo,le cose nel futuro andranno meglio.
freg53
freg53

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 25.04.14
Località : acireale

Torna in alto Andare in basso

Il debito italiano Empty Re: Il debito italiano

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum