Dementi fino in fondo

Andare in basso

Dementi fino in fondo Empty Dementi fino in fondo

Messaggio Da ART- il Sab Feb 07, 2015 10:32 am

Ho visto poco fa il video propagandistico del movimento 5 stelle (fra l'altro con colonna sonora senza autorizzazione dell'autore) per il famoso referendum contro l'Euro. Un ragazzo dall'aria sconsolata tira fuori dalla tasca una moneta da 1 €, si volta di spalle verso una fontana e la lancia, esprimendo il desiderio del ritorno alla "cara vecchia lira". Il sogno viene visualizzato: ora è tutto allegro che compra varie cose con banconote in lire e riceve resto, poi gran finale del bacio con la ragazza al ristorante.

E fin qui tutto regolare.
L'inganno è sempre lo stesso, esposto nella sua forma più elementare: far credere che un ritorno al "vecchio conio" abbasserebbe come per magia tutti i prezzi, in quanto secondo i mentecatti che vogliono l'uscita dall'unione monetaria l'aumento dei prezzi causato dalle speculazioni sul cambio del modello di contante nel 2002 è in realtà una caratteristica dell'Euro in quanto tale (e poi notoriamente l'inflazione non esiste, se l'è inventata "Bruxelles").

Ma verso la fine del video arriva il bello.
La moneta cade fuori dalla fontana e rotola a terra, il sogno del nostro amico finisce: torna ad essere lo sfigato dall'aria triste, senza ragazza. Ma quando ormai tutto sembra perduto ecco arrivare la senatrice Taverna che la raccoglie e gliela rimette in mano, dicendo che "il movimento 5 stelle sta cercando di realizzare tuo sogno" e "uscire dall'Euro si può".
La mano si apre ma dentro non c'è più la lurida monetaccia in Euro bensì una cara vecchia banconota da 1000 Lire... che al cambio valeva 52 centesimi.
Dov'è finito il resto?? L'avrà scippato la senatrice Taverna? Sarà evaporato nella magica trasformazione dei soldi?

Non lo sappiamo, ma questo video grottesco a suo modo racconta involontariamente la verità su quello che succederebbe se davvero tornassimo alla Lira. Grazie per averci informati, Beppe Casaleggio.
ART-
ART-

Messaggi : 532
Data d'iscrizione : 08.09.13

Torna in alto Andare in basso

Dementi fino in fondo Empty Re: Dementi fino in fondo

Messaggio Da freg53 il Sab Feb 07, 2015 10:59 am

Purtroppo non sono solo i stellati che fanno propaganda per  il ritorno alla lira, poco fa ascoltavo su radio 24 un fantomatico economista,vicino alla lega nord,che magnificava i magnifici orizzonti che si aprirebbero per noi con il ritorno alla lira, attraverso le svalutazioni competitive già ampiamente sperimentate nel passato.
freg53
freg53

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 25.04.14
Località : acireale

Torna in alto Andare in basso

Dementi fino in fondo Empty Re: Dementi fino in fondo

Messaggio Da Epoch il Sab Feb 07, 2015 11:15 am

Un po' più di controllo sulla speculazione sarebbe servito, durante il cambio di moneta.
Ma se non avessimo avuto l'euro. in questi anni, la piccola lira sarebbe evaporata, al punto che si, saremmo in grado di esportare i nostri prodotti, visto il cambio bassissimo, ma per comprare le materie prime che in Italia non ci sono come avremmo fatto??
Epoch
Epoch

Messaggi : 720
Data d'iscrizione : 03.12.13
Località : Valle di Susa

Torna in alto Andare in basso

Dementi fino in fondo Empty Re: Dementi fino in fondo

Messaggio Da freg53 il Sab Feb 07, 2015 11:25 am

Epoch ha scritto:Un po' più di controllo sulla speculazione sarebbe servito, durante il cambio di moneta.
Ma se non avessimo avuto l'euro. in questi anni, la piccola lira sarebbe evaporata, al punto che si, saremmo in grado di esportare i nostri prodotti, visto il cambio bassissimo, ma per comprare le materie prime che in Italia non ci sono come avremmo fatto??
Appunto , ci dicono solo la prima parte,c'è una parte dell'industria del nord, quella meno competitiva,che spingerebbe per una soluzione di questo genere , mentre per  i milioni di pensionati o lavoratori a basso reddito si aprirebbero anni bui , inflazione alle stelle e orizzonti da paesi dell'est europeo.
freg53
freg53

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 25.04.14
Località : acireale

Torna in alto Andare in basso

Dementi fino in fondo Empty Re: Dementi fino in fondo

Messaggio Da Epoch il Sab Feb 07, 2015 11:38 am

Mah...
Io non capisco a quale industria del nord converrebbe pagare carburante, energia elettrica, ferro, rame, materie plastiche... Praticamente tutto il doppio.

Epoch
Epoch

Messaggi : 720
Data d'iscrizione : 03.12.13
Località : Valle di Susa

Torna in alto Andare in basso

Dementi fino in fondo Empty Re: Dementi fino in fondo

Messaggio Da freg53 il Sab Feb 07, 2015 12:14 pm

Epoch ha scritto:Mah...
Io non capisco a quale industria del nord converrebbe pagare carburante, energia elettrica, ferro, rame, materie plastiche... Praticamente tutto il doppio.

Quella che faceva i miliardi con le svalutazioni .
freg53
freg53

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 25.04.14
Località : acireale

Torna in alto Andare in basso

Dementi fino in fondo Empty Re: Dementi fino in fondo

Messaggio Da Rossoverde il Sab Feb 07, 2015 5:14 pm

ART- ha scritto:Ho visto poco fa il video propagandistico del movimento 5 stelle (fra l'altro con colonna sonora senza autorizzazione dell'autore) per il famoso referendum contro l'Euro. Un ragazzo dall'aria sconsolata tira fuori dalla tasca una moneta da 1 €, si volta di spalle verso una fontana e la lancia, esprimendo il desiderio del ritorno alla "cara vecchia lira". Il sogno viene visualizzato: ora è tutto allegro che compra varie cose con banconote in lire e riceve resto, poi gran finale del bacio con la ragazza al ristorante.

E fin qui tutto regolare.
L'inganno è sempre lo stesso, esposto nella sua forma più elementare: far credere che un ritorno al "vecchio conio" abbasserebbe come per magia tutti i prezzi, in quanto secondo i mentecatti che vogliono l'uscita dall'unione monetaria l'aumento dei prezzi causato dalle speculazioni sul cambio del modello di contante nel 2002 è in realtà una caratteristica dell'Euro in quanto tale (e poi notoriamente l'inflazione non esiste, se l'è inventata "Bruxelles").

Ma verso la fine del video arriva il bello.
La moneta cade fuori dalla fontana e rotola a terra, il sogno del nostro amico finisce: torna ad essere lo sfigato dall'aria triste, senza ragazza. Ma quando ormai tutto sembra perduto ecco arrivare la senatrice Taverna che la raccoglie e gliela rimette in mano, dicendo che "il movimento 5 stelle sta cercando di realizzare tuo sogno" e "uscire dall'Euro si può".
La mano si apre ma dentro non c'è più la lurida monetaccia in Euro bensì una cara vecchia banconota da 1000 Lire... che al cambio valeva 52 centesimi.
Dov'è finito il resto?? L'avrà scippato la senatrice Taverna? Sarà evaporato nella magica trasformazione dei soldi?

Non lo sappiamo, ma questo video grottesco a suo modo racconta involontariamente la verità su quello che succederebbe se davvero tornassimo alla Lira. Grazie per averci informati, Beppe Casaleggio.
Tranquillo che ci pensa Renzi, prima che i Leghisti o quelli del M5S, sarà tutto merito suo , gli altri sono ancora dei dilettanti allo sbaraglio.
Rossoverde
Rossoverde

Messaggi : 449
Data d'iscrizione : 31.07.13

Torna in alto Andare in basso

Dementi fino in fondo Empty Re: Dementi fino in fondo

Messaggio Da tessa il Sab Feb 07, 2015 7:52 pm

per Rossoverde.

In questo forum , per decisione di ART, approvata con imprimatur papale e crisobolla da Verci, i leghisti si chiamano legòi , hai capito?
tessa
tessa

Messaggi : 1141
Data d'iscrizione : 30.07.13
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Dementi fino in fondo Empty Re: Dementi fino in fondo

Messaggio Da ART- il Sab Feb 07, 2015 9:02 pm

Epoch ha scritto:
Ma se non avessimo avuto l'euro. in questi anni, la piccola lira sarebbe evaporata, al punto che si, saremmo in grado di esportare i nostri prodotti, visto il cambio bassissimo, ma per comprare le materie prime che in Italia non ci sono come avremmo fatto??

Attenzione su questo punto perchè anche così il ragionamento non fila troppo, nel senso che in realtà l'Italia riesce ad esportare benissimo anche con l'Euro forte (esempio http://areaforum.forumattivo.it/t257-export-ed-euro#1076 ) e in UE siamo stabilmente secondi dopo la Germania per esportazioni, unico settore che ha tirato anche durante la crisi.
E' chiaro che un Euro eccessivamente forte non fa bene, ma d'altro canto i periodi di cambio elevato spingono le aziende a "indurirsi" investendo sempre di più in qualità e innovazione pur di rimanere a galla.

tessa ha scritto:per Rossoverde.

In questo forum , per decisione di ART, approvata con imprimatur papale e crisobolla da Verci, i leghisti si chiamano legòi , hai capito?

E' vero Rossoverde. Non ti permettere più di chiamare "leghisti" i legòl o ti costringeremo a cambiare tutti i tuoi soldi in Nuove Lire Grilloidi:

Dementi fino in fondo File
ART-
ART-

Messaggi : 532
Data d'iscrizione : 08.09.13

Torna in alto Andare in basso

Dementi fino in fondo Empty Re: Dementi fino in fondo

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum