Ma siamo Impazziti?

Andare in basso

Ma siamo Impazziti? Empty Ma siamo Impazziti?

Messaggio Da Epoch il Mer Nov 19, 2014 10:22 am

Fisco, in arrivo per decreto non punibilità per false fatture sotto i 1000 euro



Però se rubi una mela da 2 euro sei punibile penalmente come ladro!!!

False fatture non punibili se inferiori ai 1000 euro. Soglie molto più alte perché la dichiarazione infedele delle imprese che accettano di collaborare con le Entrate sia sanzionabile. E semplici multe che prendono il posto delle sanzioni penali. A prevederlo, secondo quanto riportato dall’agenzia Public policy, sono le bozze del decreto sull’abuso del diritto, uno dei provvedimenti attuativi della delega fiscale con cui le Camere hanno autorizzato il governo a riscrivere le regole del fisco. L’idea di partenza era quella di limitare l’uso distorto di leggi, regolamenti e “buchi normativi” finalizzato solo a pagare meno tasse, facendo chiarezza sui confini, a volte labili, tra evasione, elusione e, appunto, abuso. Cioè, in ultima analisi, tra legalità e illegalità. E in più aggiornare le penalità amministrative previste. Ma il testo che dovrebbe approdare in Consiglio dei ministri giovedì (il quarto dopo quelli già approvati sulla dichiarazione precompilata, la riforma del catasto e sul riordino delle accise sui tabacchi) non stringe le maglie, anzi le allarga.

Per esempio stabilisce una soglia di 1000 euro al di sotto della quale è prevista la non punibilità per il reato di “frode mediante uso ed emissione di fatture per operazioni inesistenti“. Un reato che in base alla legge sui reati tributari è punito con la reclusione da 18 mesi a 6 anni. E dire che, in extremis, la non punibilità per falsa fatturazione di chi fa rientrare capitali nascosti all’estero è stata esclusa dal dettato del discusso ddl sulla Voluntary disclosure, approvato alla Camera e incardinato nelle commissioni Finanze e Giustizia del Senato. Non per niente le Entrate, che hanno lavorato al decreto sull’abuso del diritto con il ministero dell’Economia di Pier Carlo Padoan e la Guardia di finanza, si sono opposte proponendo invece della non punibilità tout court una attenuazione della pena, da trasformare per esempio in una contravvenzione.

Il decreto, stando alla bozza, introduce poi il raddoppio della soglia di punibilità per la dichiarazione infedele nel caso di imprese sottoposte al regime di “adempimento collaborativo”, cioè il progetto pilota di tutoraggio avviato, stando alle dichiarazioni, per aumentare la trasparenza del rapporto con i grandi contribuenti. In più per gli abusi si prevede la sanzionabilità amministrativa ma non quella penale. A questo si aggiunge che le nuove norme avranno effetto retroattivo: “verranno applicate anche alle condotte abusive già commesse alla data dell’entrata in vigore del decreto legislativo per le quali non sia stato notificato il relativo atto impositivo”.

E dire che la direttrice dell’Agenzia delle Entrate Rossella Orlandi aveva assicurato che non c’era da temere “un affievolimento della lotta all’elusione“, ma ci si doveva attendere solo “una regolamentazione precisa di un principio finora non normato”. A fronte degli ammorbidimenti introdotti dal decreto, l’agenzia sta cercando di spuntare almeno il raddoppio dei termini dell’accertamento per le condotte che costituiscono reati tributari non solo quando la denuncia sia presentata entro il termine di decadenza dell’accertamento, ma anche oltre “se emergono nuovi elementi che riaprano le istruttorie” o “se le istruttorie hanno elementi di complessità”.



http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/11/19/fisco-in-arrivo-per-decreto-non-punibilita-per-false-fatture-i-1000-euro/1218737/
Epoch
Epoch

Messaggi : 720
Data d'iscrizione : 03.12.13
Località : Valle di Susa

Torna in alto Andare in basso

Ma siamo Impazziti? Empty Re: Ma siamo Impazziti?

Messaggio Da Verci il Mer Nov 19, 2014 8:29 pm

Epoch ha scritto:
Fisco, in arrivo per decreto non punibilità per false fatture sotto i 1000 euro



Però se rubi una mela da 2 euro sei punibile penalmente come ladro!!!

.......Per esempio stabilisce una soglia di 1000 euro al di sotto della quale è prevista la non punibilità per il reato di “frode mediante uso ed emissione di fatture per operazioni inesistenti“. Un reato che in base alla legge sui reati tributari è punito con la reclusione da 18 mesi a 6 anni..... 
In poche parole, un'incentivazione alla truffa ai danni dello Stato, cioè di tutti noi. A volte viene da pensare che a motivazione di certe proposte (o soluzioni che dir si voglia) ci siano degli interessi ben precisi. O, in alternativa, funzionari dotati di poco cervello che scrivono i testi di legge contro il buon senso, favorendo l'imbroglio, fino a farlo diventare impunibile. Come dire: Se il peccato è piccolo, allora niente pena. Peccato, caro Epoch, che questo non valga per la mela rubata da 2 € (a proposito, quele varietà costa sì tanto?) o per la pasta adesiva per dentiera sottratta da un'anziana pensionata ad un supermercato vicentino. La necessità contingente viene punita, la fatturazione truffaldina addirittura premiata. Qualcuno si era illuso che con questo governo di giullari dei buoni (e furbi) proclami e delle soluzioni pro domo propia, qualcosa potesse seriamente cambiare nel Paese di Bengodi?  
Verci
Verci
Admin

Messaggi : 1151
Data d'iscrizione : 30.07.13

http://areaforum.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Ma siamo Impazziti? Empty Re: Ma siamo Impazziti?

Messaggio Da afam il Mer Nov 19, 2014 10:01 pm

Incredibile! Ma siamo Impazziti? 3288108709

afam

Messaggi : 228
Data d'iscrizione : 28.08.13
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Ma siamo Impazziti? Empty Re: Ma siamo Impazziti?

Messaggio Da Epoch il Gio Nov 20, 2014 9:05 am

Verci ha scritto:
...
Peccato, caro Epoch, che questo non valga per la mela rubata da 2 € (a proposito, quele varietà costa sì tanto?) o per la pasta adesiva per dentiera sottratta da un'anziana pensionata ad un supermercato vicentino. La necessità contingente viene punita, la fatturazione truffaldina addirittura premiata. Qualcuno si era illuso che con questo governo di giullari dei buoni (e furbi) proclami e delle soluzioni pro domo propia, qualcosa potesse seriamente cambiare nel Paese di Bengodi?  


Beh, non una varietà in particolare, ho omesso il suffisso "/kg", anche perché di solito le mele non costano tot l'una... Ma siamo Impazziti? 1326021764
Ed il prezzo di 2€/kg, per una buona mela BIO non è troppo fuori da quello che si trova.

Comunque come già scritto ritengo che siamo diventati non più un "paese delle banane", ma un "paese dei fichi secchi", peggio di così non so dove andiamo a finire.

Apro un'altra breccia se mi consenti. Tanto con il titolo è perfettamente in topic, anzi invito tutti i (pochi) partecipanti ad usare questo thread per urlare la propria costernazione.

Come è possibile, che dopo anni di battaglie, proprio il procuratore che rappresentava l'Accusa, abbia chiesto l'annullamento di anni di battaglie contro la Eternit??
Passi fosse stata la difesa, era suo preciso compito, ma l'Accusa. Allora tutti questi anni gli ha passati solo ad essere pagato a vuoto!?!

Trovo tutto questo di un grottesco che fa male, e il popolo dovrebbe ancora credere che una giustizia esista?

Con questo non voglio ritenere il miliardario Svizzero, padrone del mondo Eternit, come unico e solo responsabile, quello è profondamente ingiusto, c'era sicuramente qualcun'altro prima di lui che dovrebbe essere colpevole quanto lui (ammesso che il mesotelioma non se lo sia già portato via). Anche loro dovrebbero rispondere.
Quello che mi addolora ancora di più e che la povera gente che muore o morirà in futuro non ha più diritto ad un risarcimento. E quello che è a mio avviso molto più pericoloso e che da ora in poi, dato che le sentenze, soprattutto di Cassazione fanno precedente, sarà sempre più difficile riuscire a ottenere dei risarcimenti.
Prescrizione.... non so se credere a chi sbandiera la similitudine "prescrizione===assoluzione" (come si scrive in PHP e che vuol dire è proprio la stessa cosa), oppure se credere a chi lo ritiene comunque un ammissione della colpevolezza, ma come dire, ti perdoniamo perché lo hai fatto tanto tempo fa...
Ma come fa ad esistere una prescrizione con dei morti di mezzo che ci sono stati, ci sono e ci saranno??
Forse in questo caso il ricorso all'EDU (corte europea per i diritti dell'uomo) è cosa buona e giusta. Chissà se lo faranno.

Non credo che la cosa possa servire a ridare almeno un risarcimento alle povere vittime, ma almeno potrebbe "tamponare" l'assurdo precedente...


Epoch
Epoch

Messaggi : 720
Data d'iscrizione : 03.12.13
Località : Valle di Susa

Torna in alto Andare in basso

Ma siamo Impazziti? Empty Re: Ma siamo Impazziti?

Messaggio Da Epoch il Gio Nov 20, 2014 2:00 pm

Di bene in meglio

Fisco, testo del governo: ‘Non è reato dichiarazione infedele sotto 200mila euro’

Sottotitolo:"Sotto i 200 mila euro si chiamerà 'Contabilità Creativa'".

Adesso apriremo un bel concorso dove la gente porta i modi migliori con cui a Evas.. Pardon... "Contabilizzato in modo creativo"
entrate ed uscite, vince chi è riuscito a nascondere di più senza essere beccato. Ovviamente se sorpassi i 200.000 € perdi a prescindere, perché sarebbe troppo facile vincere.

Ma io mi chiedo, diventeremo mai un paese normale???
Possibile che chi fa il furbo vince sempre?
Perché in Italia si continua a "Istigare a delinquere" in questo modo? Ricollegandomi a Verci, qualche post sopra, dico che a questo punto non ci sono più scuse, ci stanno prendendo per il xxxx (mi autocensuro), e si stanno facendo beatamente gli affari loro senza alcun pudore.
Non c'è neanche la possibilità che un Paese più civile del nostro ci invada, perché hanno paura che venga contagiato da questo scifo di corruzione dilagante, questa banda di xxxxxxxxxx che pensa solo al suo piccolo orticello nell'aziendina e manda consapevolmente l'Italia zampe all'aria...

Io non ci credo, non ci voglio credere!!! Ma chi votare, chi!!! Sono tutti impastati e se non sono impastati fanno paura (lega) oppure ti chiedi se riusciranno mai a creare qualche cosa di buono scrollandosi di dosso il ducetto (M5S).

Sono decisamente deluso.
Epoch
Epoch

Messaggi : 720
Data d'iscrizione : 03.12.13
Località : Valle di Susa

Torna in alto Andare in basso

Ma siamo Impazziti? Empty Re: Ma siamo Impazziti?

Messaggio Da tessa il Gio Nov 20, 2014 7:07 pm

Caro Epoch, hai affrontato molti problemi e non è semplice rispondere in modo stringato e comprensibile.

Cominciamo dalla mela BIO, ma cosa vuoi che me ne importi a me che quella mela è BIO ,300 euro a mela. ma che fesseria è questa di non accettare l'ingegneria genetica per gli alimenti? Quando si tratta di farmaci  allora si' che si accetta l'ingegneria genetica...

Altro punto, il concetto di rischio.

Qui si devono rispolverare i testi di Medicina Legale, ogni professione ha il suo rischio, non viviamo in un Eden immacolato.

Il pescatore ha il rischio di essere azzannato dallo squalo e di essere travolto da una tempesta.

Il vigile ha il rischio di essere ucciso da una macchina che sbanda, mentre dirige il traffico.

Nelle fabbriche si ha il rischio di perdere le braccia , le gambe, di intossicarsi.


Il medico corre il rischio di contagiarsi con l' HIV.

Ogni professione ha dei rischi , sono tutti codificati in tabelle, non esiste un mondo idilliaco dove possiamo passare il tempo a riposarci sotto l'ombra di un ampio faggio e a non fare niente.

Ciao
tessa
tessa

Messaggi : 1141
Data d'iscrizione : 30.07.13
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Ma siamo Impazziti? Empty Re: Ma siamo Impazziti?

Messaggio Da Epoch il Ven Nov 21, 2014 9:02 am

Ciao Tessa,
io per quanto riguarda l'ingegneria genetica sono molto più pragmatico, proprio come per i medicinali.
Va bene applicarla, ma con le dovute cautele e controlli sulla salute.
Comunque BIO non vuol dire solo che quella mela non sia OGM, magari in futuro una varietà attualmente OGM sarà naturalmente accettata. Le stesse mele attuali sono frutto in qualche modo di incroci (quindi ingegneria genetica).
Ma vuol dire sopratutto che non dovrei (il condizionale è d'obbligo) trovarmele piene di ogni sorta di porcheria chimica, pesticidi, cere di bellezza ecc..

E' vero, ogni ambiente ha il suo rischio, ma anche io che lavoro a contatto con strumentazione di laboratorio per l'analisi ematologica, devo trattare tutto con le dovute cautele. In genere sono analizzatori nuovi e mai usati, Ma capita che arrivano in stabilimento degli analizzatori precedentemente utilizzati in laboratorio, Dovrebbero essere decontaminati, ma è capitato che non lo fossero. Come chiunque altro devo proteggermi e non correre rischi inutili.
Sul cibo la vedo allo stesso modo. Se non ho la sicurezza su quello che acquisto mi cautelo, non acquisto od acquisto altro. Senza nulla togliere a chi lavora per il progresso, se in futuro lo riterrò sicuro ben venga.

P.S.
Questo thread nasce come valvola di sfogo (se Verci lo permette). Ho risposto al tuo intervento, anche se la mela era poco e nulla inerente con il resto dei miei interventi. l'oggetto poteva essere un paio di mutade al supermercato. Ora che abbiamo parlato del "dito" che puntavo verso la Luna, che mi dici sulla Luna?
Epoch
Epoch

Messaggi : 720
Data d'iscrizione : 03.12.13
Località : Valle di Susa

Torna in alto Andare in basso

Ma siamo Impazziti? Empty Re: Ma siamo Impazziti?

Messaggio Da tessa il Ven Nov 21, 2014 11:56 am

Caro Epoch, nessuno ci dice che la mela BIO sia priva di pesticidi, io a Roma vedo che chiudono banche e esercizi vari e al loro posto aprono supermercati BIO che falliscono immediatamente, sia per il prezzo troppo elevato di frutta e ortaggi sia perche' nessuno ha la certezza che non vi siano pesticidi cancerogeni.

Certo , l'ingegneria genetica sarà stata usata fin dai tempi di Noe' con le piante, con gli innesti, per creare piante piu' resistenti ai parassiti e cosi' via.

Ogni professione ha il suo rischio, una nazione civile cerca di ridurre il rischio.

Ora in tutto il nord del Lazio , da molti anni, le acque sono contaminate con l'arsenico,( deriva da rocce di origine vulcanica su cui scorre l'acqua) ma a anche a Roma nord e nel sud della Toscana che confina col Lago di Bolsena, la gente fa la doccia con acqua minerale.
Le agenzie che vendono case e ville sono aperte, se qualcuno muore per intossicazone da arsenico non si puo' andare da chi ha venduto la casa e incomparlo di omicidio colposo.

Per quanto riguarda la prescrizione non ho studiato Legge, nè ho chiesto a un mio amico laureato in Legge, mi fa venire tanto in mente il Giubileo ebraico , che si celebrava ogni 50 anni, e allora tutto tornava come prima, anche i padroni delle terre vendute le riavevano indietro,  da qui il nostro Giubileo ogni 25 anni.

Dimmi esattamente che vuoi sapere sulla Luna, altrimenti il discorso è molto vasto.

Ciao
tessa
tessa

Messaggi : 1141
Data d'iscrizione : 30.07.13
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Ma siamo Impazziti? Empty Re: Ma siamo Impazziti?

Messaggio Da Epoch il Ven Nov 21, 2014 1:54 pm

Cara tessa,
Le mele "BIO" DEVONO essere senza pesticidi, perché gli unici ammessi nella coltivazione sono zolfo e Poltiglia Bordolese (solfato di rame), altrimenti si chiama truffa.

Se qualcuno muore per cause legate alle condizioni naturali della zona di certo non può prendersela con chi gli ha venduto la casa, ma se lavoro in un ambiente che mi dicono "sicuro" quando non lo è, e ci rimetto la vita capisci che il discorso è un po' diverso. Devo sapere quali sono i rischi per potermi proteggere, se mi nascondi i rischi non posso proteggermi.

Non voglio sapere nulla di preciso sulla "luna", solo il pensiero dei pochi che leggono questo forum, oltre a gridare la mia costernazione.

Epoch
Epoch

Messaggi : 720
Data d'iscrizione : 03.12.13
Località : Valle di Susa

Torna in alto Andare in basso

Ma siamo Impazziti? Empty Re: Ma siamo Impazziti?

Messaggio Da tessa il Ven Nov 21, 2014 2:21 pm

Caro Epoch,
strano che questi negozi BIO chiudano tutti, ma che abbiamo a casa il laboratorio di analisi?

Per quanto riguarda l'amianto si sapeva che fosse cancerogeno, ma quale sicuro.

Poi parlero' della Luna
tessa
tessa

Messaggi : 1141
Data d'iscrizione : 30.07.13
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Ma siamo Impazziti? Empty Re: Ma siamo Impazziti?

Messaggio Da freg53 il Ven Nov 21, 2014 3:11 pm

nella mie tre  aziende raccolgo centinaia di chili di frutta,clementine,cachi,limoni,arance,pesche di 6  varietà,pere di tre varietà,susine di tre qualita,melograni, dente di cavallo,nespole,ciliegie mastrantoni,mele,melecotogne,uva tre varietà,frajole, fichi neri, fichi bianchi,noci,mandorle, mandarini  e non ho mai usato un solo grammo di prodotti chimici. Ne consumerò di meno, saranno bruttini all'apparenza ma quando metto in bocca un mio frutto è come assaporare il paradiso.Evidentemente non  posso consumare tutto questo ben di Dio che viene così  ripartito, il dieci per cento lo consumo il venti lo regalo, il 70 per cento viene restituito alla terra che l'ha generato.
freg53
freg53

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 25.04.14
Località : acireale

Torna in alto Andare in basso

Ma siamo Impazziti? Empty Re: Ma siamo Impazziti?

Messaggio Da afam il Ven Nov 21, 2014 3:36 pm

Hai ragione, Freg! non vi è niente di più buono della frutta appena raccolta! Ma siamo Impazziti? 1326021764

afam

Messaggi : 228
Data d'iscrizione : 28.08.13
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Ma siamo Impazziti? Empty Re: Ma siamo Impazziti?

Messaggio Da Epoch il Ven Nov 21, 2014 3:42 pm

@afram

Quanto tempo passato in cima ai ciliegi a mangiare....

Salvo poi scappare quando arrivava il padrone... Ma siamo Impazziti? 1429957962 Ma siamo Impazziti? 1429957962 Ma siamo Impazziti? 1429957962
Epoch
Epoch

Messaggi : 720
Data d'iscrizione : 03.12.13
Località : Valle di Susa

Torna in alto Andare in basso

Ma siamo Impazziti? Empty Re: Ma siamo Impazziti?

Messaggio Da freg53 il Ven Nov 21, 2014 3:57 pm

vediamo cosa ha dire la signora Tessa,lei campa di aria e di umido.
freg53
freg53

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 25.04.14
Località : acireale

Torna in alto Andare in basso

Ma siamo Impazziti? Empty Re: Ma siamo Impazziti?

Messaggio Da tessa il Ven Nov 21, 2014 5:16 pm

Caro Freg, signorina prego, anche noi abbiamo le campagne e alberi da frutta, anch'io ho colto fichi e li ho mangiati -arrampicarmi sui ciliegi  no perchè puo' essere pericoloso e si puo' cadere. Nonna ha i vigneti ma io non vado a vendemmiare , nè mai ho bevuto un goccio di vino.
Voglio dirti, ma di che stiamo parlendo? Delle gioie di Titiro?

Il signor Epoch elogiava la mela BIO, io ho risposto solo dicendo che questi negozi BIO si aprono e dopo 2 mesi falliscono perchè la frutta costa troppo là e poi non abbiamo la certezza che la frutta sia BIO. Tutto qua. Certo tutto questo a Roma è comico perchè siamo avvelenati dai gas di scappamento delle auto tutto il giorno e poi cerchiamo la frutta BIO...
A te dico, ma tu la vendi questa frutta stupenda? Attacchi etichette? Come si sa che è BIO?

A parte cio' penso che gli Italiani siano piu' stupidi che intelligenti, il giardino d'Europa ed ecco la terra dei fuochi nello stupendo Golfo di Napoli  dove si potevano costruire piccoli cottage per gli Svedesi e Finlandesi, etc no, tutto rovinato, lo stesso dicasi per Taranto,che invece di attrezzarsi per il turismo ha i veleni dell'Ilva e si potrebbe continuare.
Epoch ma perchè quei poveri operai sono andati la' a lavorare con le esalazioni di amianto? Non lo sapevano che fosse cancerogeno? Insomma o uno si impegna e studia i verbi o avra' piu' guai nella vita. Certo e hanno comprato subito le macchine nuove fiammanti e sono tornati al paese al sud, e hanno respirato i veleni di amianto, andiamo, per concludere il nostro paese era il Paese delle meraviglie e invece di disco e bungalow abbiamo costruito le fabbriche in rive al mare...peggio di cosi'-
Ciao
tessa
tessa

Messaggi : 1141
Data d'iscrizione : 30.07.13
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Ma siamo Impazziti? Empty Re: Ma siamo Impazziti?

Messaggio Da Epoch il Ven Nov 21, 2014 6:09 pm

Cara tessa,
sai quante cose non si sapevano ed ora si sanno...
fino ai primi anni 80 non si sapeva, almeno non lo sapevano gli operai.
Il prodotto si chiamava Eternit. che già il nome voleva esser un programma.

Ci facevano di tutto, canne fumarie, coperture per tetti, ecc.
Lo hanno messo dappertutto.
I minatori sanno e sapevano che di silicosi si muore, perché andavano la?
Per lo stesso motivo per cui ora ci scandalizziamo che gli immigrati vanno a raccogliere tonnellate di frutta per pochi euro, per un motivo molto semplice, si chiama fame.
E non credere che si siano fatti i soldi, semplicemente guadagnavano di che vivere. Non sono tornati "al sud". Vivevano a Casale Monferrato, come i loro padri. La fabbrica vicino a casa era un sogno, perché andare a lavorare alla Fiat voleva dire partire prestissimo la mattina e tornare a casa solo per dormire. Vivevi da nomade, tutti i santi giorni.
Poi quando la gente ha cominciato a stare male i sospetti c'erano, ma cosa fai?? Stavano male e morivano, anche quelli che non lavoravano in quella fabbrica, nello stesso doloroso modo. Non si riusciva subito a fare una connessione, all'avvelenamento che ha portato. Al fatto che solo uscendo dal tuo turno e tornando a casa, o passando al bar del paese a salutare gli amici, contaminavi tutto e tutti.
Non lo sapevano, non ne erano informati. Non c'erano protezioni da quella polvere. certo cercavano di pulirsi, ma non immaginavano che la polvere pericolosa era talmente impalpabile da essere invisibile!!

Epoch
Epoch

Messaggi : 720
Data d'iscrizione : 03.12.13
Località : Valle di Susa

Torna in alto Andare in basso

Ma siamo Impazziti? Empty Re: Ma siamo Impazziti?

Messaggio Da freg53 il Ven Nov 21, 2014 7:26 pm

tessa ha scritto:Caro Freg, signorina prego, anche noi abbiamo le campagne e alberi da frutta, anch'io ho colto fichi e li ho mangiati -arrampicarmi sui ciliegi  no perchè puo' essere pericoloso e si puo' cadere. Nonna ha i vigneti ma io non vado a vendemmiare , nè mai ho bevuto un goccio di vino.
Voglio dirti, ma di che stiamo parlendo? Delle gioie di Titiro?

Il signor Epoch elogiava la mela BIO, io ho risposto solo dicendo che questi negozi BIO si aprono e dopo 2 mesi falliscono perchè la frutta costa troppo là e poi non abbiamo la certezza che la frutta sia BIO. Tutto qua. Certo tutto questo a Roma è comico perchè siamo avvelenati dai gas di scappamento delle auto tutto il giorno e poi cerchiamo la frutta BIO...
A te dico, ma tu la vendi questa frutta stupenda? Attacchi etichette? Come si sa che è BIO?

A parte cio' penso che gli Italiani siano piu' stupidi che intelligenti, il giardino d'Europa ed ecco la terra dei fuochi nello stupendo Golfo di Napoli  dove si potevano costruire piccoli cottage per gli Svedesi e Finlandesi, etc no, tutto rovinato, lo stesso dicasi per Taranto,che invece di attrezzarsi per il turismo ha i veleni dell'Ilva e si potrebbe continuare.
Epoch ma perchè quei poveri operai sono andati la' a lavorare con le esalazioni di amianto? Non lo sapevano che fosse cancerogeno? Insomma o uno si impegna e studia i verbi o avra' piu' guai nella vita. Certo e hanno comprato subito le macchine nuove fiammanti e sono tornati al paese al sud, e hanno respirato i veleni di amianto, andiamo, per concludere il nostro paese era il Paese delle meraviglie e invece di disco e bungalow abbiamo costruito le fabbriche in rive al mare...peggio di cosi'-
Ciao
l'attacco cosi coinvolgente , Signorina prego, non me lo sarei aspettato, siamo nel 2014, ed io chiamo tutti SIgnora, è più democratico, non  possiamo fare, oggi, queste distinzioni, anche perchè di Signorine ormai non ne esistono più. E poi personalmente sono per principio contro le signorine, mi ricordano  i vecchi tempi quando i figli del PADRONE  venivano  chiamato i  signurini.Io non vendo frutta, il dieci per cento la consumo, il venti la regalo, il 70 la faccio ritornare da dove è venuta. anche la terra deve essere nutrita.Oggi  non ci possiamo permettere quello che avveniva fino a 50 anni fa quando le piante venivano concimate con sofisticate procedure  che assicuravano l'assorbimento di tutte le sostanze nutritive.Ad esempio per i limoni utilizzavamo il sistema delle " sconche" una procedura che consisteva nell'asportare tutta la terra attorno al tronco, una volta asportata si immeteva una quantità abbondante di letame che proveniva dalle stalle, almeno 150 chili. Subito dopo la terra veniva riportata al proprio posto e per i tre anni successivi la pianta aveva assicurati le sostanze nutritive.Una procedura costosissima ma che rendeva molto, ogni pianta ci dava almeno 100 chili di limoni d i limoni venivano venduti nei mercati europei anche a 1.000   lire al chilo. La nostra citta era ricchissima, con un solo ettaro si manteneva la famiglia, si mandavano i figli all'universita e si comprava altra terra se necessario, Figuriamoci quelli che avevano 5 o dieci ettari. Ad Acireale esistevano 59 magazzini di agrumi, ogni giorno 100 vagoni di prodotto lasciavano la citta, ogni vagone corrispondeva a 10.000  chili.Ogni settimana una nave russa imbarcava come minimo 5.000 tonnellata di limoni e in cambio ci veniva dato del legname. Queste operazioni venivano favorite dal ministero del commercio con l'estero e tecnicamente si chiamano CLEARIG. Con l'indotto c'erano oltre 8.000 addetti, meglio di avere la Fiat, molto meglio perchè non c'era inquinamento e le nostre terre venivanoi chiamate GIARDINI.Poi tutto questp è finito ed oggi la città vive consumando l'imponente patrimonio accumulato in 100 anni di storia del limoneto.Oggi la città appare smarrita,incapace di reagire, il reddito  procapite è è precipitato a 16.877  EURO,  5.000 in meno della media nazionale.Per questo mi sono fatto promotore di una iniziativa economica che se avrà successo passerà  ALLA STORIA.l'attuale critica situazione economica  del comparto ortofrutticolo  e le difficoltà  di interfacciarsi ad un mercato sempre più globalizzato  mi hanno spinto alla ricerca di una alternativa al limoneto ormai in crisi irreversibile.Per questo ho individuato nel MELOGRANO la possibilità di riscossa del nostro territorio.Questo frutto antico  si sta affermando a livello mondiale sia per il consumo fresco che come prodotto trasformato in quanto numerosi studi hanno rilevato la presenza di sostanze a elevata capacità antiossidante  che permettono  di classificare  questo frutto  come alimento funzionale-salutuistico. questo il prossimo 13. 12 organizzerò con l'associazione che ho creato, MELOGRANOACIREALE PULV, una giornata di studio intitolata: IL MELOGRANO: UN FRUTTO ANTICO PER UNA AGRICOLTURA MODERNA E SOSTENIBILE.Parteciperanno alla manifestazione i massimi esperti del melograno in Italia, i ricercatori del CRA di Roma, e docenti Universitari del Dipartimento di Scienze delle Produzioni  Agrarie e Alimentari  dell'Università di Catania.Chi fosse interessato mi può segire nella pagina fb appositamente creata. Spero che la Signora Tessa sarà contenta di questa iniziativa.
freg53
freg53

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 25.04.14
Località : acireale

Torna in alto Andare in basso

Ma siamo Impazziti? Empty Re: Ma siamo Impazziti?

Messaggio Da Epoch il Dom Nov 23, 2014 1:31 pm

Confermo la bontà della frutta del sig. Freg! Ma siamo Impazziti? 1429957962
Epoch
Epoch

Messaggi : 720
Data d'iscrizione : 03.12.13
Località : Valle di Susa

Torna in alto Andare in basso

Ma siamo Impazziti? Empty Re: Ma siamo Impazziti?

Messaggio Da freg53 il Dom Nov 23, 2014 6:11 pm

Epoch ha scritto:Confermo la bontà della frutta del sig. Freg! Ma siamo Impazziti? 1429957962
grazie , quelli erano verdelli, il limone estivo che si raccoglie solo ad Acireale e in poche altre zone della Sicilia. Per questa varietà di limoni una volta eravamo ricchissimi ora nell'economia globalizzata non più, perchè nel periodo di commercializzazione  del verdello arrivano da altre parti del mondo, Argentina, i limoni invernali.Per produrre  limoni verdelli bisogna utilizzare una particolare procedura che vi sintetizzo: il limone fa una normale fioritura fra il mese di Aprile e il mese di Maggio, che farà il suo corso regolarmente, i limoni verranno raccolti,circa 70 anche 100 chili di prodotto a pianta  nei successivi mesi di novembre e fino ad Aprile  dell'anno successivo.Le stesse piante ci daranno  una produzione di limone estivo usando la seguente tecnica: il limone normalmente viene irrigato  una volta la settimana dal 1 di Maggio al  successivo 31 ottobre, per fare i verdelli a metà giugno bisogna sospendere l' irrigazione per almeno 4 settimane consecutive, quando la pianta sembra tutta rinsecchita a causa dalla mancanza di acqua, con perdita di almeno il 20 per cento delle foglie,si ricomincia ad irrigare normalmente e dopo la seconda irrigazione il limone fa una fioritura forzata che determina la nascita  dei verdelli.
freg53
freg53

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 25.04.14
Località : acireale

Torna in alto Andare in basso

Ma siamo Impazziti? Empty Re: Ma siamo Impazziti?

Messaggio Da tessa il Dom Nov 23, 2014 7:13 pm

Caro freg, da quando, fin da spazioforum, leggoi tuoi post sui limoni, arance, agrumi, etc ho deciso di iscrivermi ad Agraria, gli esami di fisica, chimica, biochimica, microbiologia (ci sta ?) me li abboneranno avendoli gia' sostenuti, e qualcosa so di angiosperme a gimnosperme dai tempi del liceo- studierò qualche notizia sulle maree( sono in programma?) e mi laureo in Agraria e mi metto a  coltivare il pomodoro siccagno, L'Admin Verci- nella sua poliedricità- ti aveva chiesto di parlarci del pomodoro siccagno-che qui solo pochi iniziati conosceranno, Verci, Condor, tu ovviamente e Epoch credo e cosi' finalmente sapremo che cos'è.  In Agraria penso si parlera' di estimo, e la signora Afam sapra' molto perchè suo padre è stato il piu' grande studioso di estimo in Italia e mi darà qualche consiglio, come vedi in 8 mesi finisco e cosi' parleremo alla pari di tutti questi frutti meravigliosi che pendono dai nostri alberi e che io neanche noto.
Quanto al melograno, la signorina tessa, che sarei io, che qui parla in terza persona.., come taluni che ho conosciuto in certi forum...è deliziata dalle tue iniziative e spera che tu da questi Pomi delle Esperidi tragga buone soddisfazioni, melos vuol dire canto e quindi tutto andra' per il meglio.
Ciao
tessa
tessa

Messaggi : 1141
Data d'iscrizione : 30.07.13
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Ma siamo Impazziti? Empty Re: Ma siamo Impazziti?

Messaggio Da freg53 il Dom Nov 23, 2014 10:36 pm

tessa ha scritto:Caro freg, da quando, fin da spazioforum, leggoi tuoi post sui limoni, arance, agrumi, etc ho deciso di iscrivermi ad Agraria, gli esami di fisica, chimica, biochimica, microbiologia (ci sta ?) me li abboneranno avendoli gia' sostenuti, e qualcosa so di angiosperme a gimnosperme dai tempi del liceo- studierò qualche notizia sulle maree( sono in programma?) e mi laureo in Agraria e mi metto a  coltivare il pomodoro siccagno, L'Admin Verci- nella sua poliedricità- ti aveva chiesto di parlarci del pomodoro siccagno-che qui solo pochi iniziati conosceranno, Verci, Condor, tu ovviamente e Epoch credo e cosi' finalmente sapremo che cos'è.  In Agraria penso si parlera' di estimo, e la signora Afam sapra' molto perchè suo padre è stato il piu' grande studioso di estimo in Italia e mi darà qualche consiglio, come vedi in 8 mesi finisco e cosi' parleremo alla pari di tutti questi frutti meravigliosi che pendono dai nostri alberi e che io neanche noto.
Quanto al melograno, la signorina tessa, che sarei io, che qui parla in terza persona.., come taluni che ho conosciuto in certi forum...è deliziata dalle tue iniziative e spera che tu da questi Pomi delle Esperidi tragga buone soddisfazioni, melos vuol dire canto e quindi tutto andra' per il meglio.
Ciao
 in un solo post hai coivolto tutto il forum, complimenti, ma non c'è bisogno di iscriversi in Agraria per sapere tutte queste cose,se ti riferisci al progetto sul melograno sono sicuro che andrà in porto e quando si parlerà fra 50 anni di questa nuova cultivar impiantata in SICILIA molti si chiederanno ma chi ha creato questo marchio? per ora lo sappiamo solo in due, nei prossimi anni lo sapranno anche gli altri.
freg53
freg53

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 25.04.14
Località : acireale

Torna in alto Andare in basso

Ma siamo Impazziti? Empty Re: Ma siamo Impazziti?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum