La morte di un'orsa e gli idioti in marcia.

Andare in basso

La morte di un'orsa e gli idioti in marcia. Empty La morte di un'orsa e gli idioti in marcia.

Messaggio Da animalo il Sab Set 13, 2014 3:08 am

Ho utilizzato una quindicina di minuti a leggere i commenti in seguito alla morte dell'orsa in trentino.
Forse uno su cento di questi "scrittori" conosce il significato di ETOLOGIA; forse uno su mille ha letto l'opera più popolare di Lorenz, l'anello di re salomone.
Ma per certo nessuno di questi "scrittori" si è informato sugli studi del dott. Krott sugli orsi.

Bene signori, vi lascio il mio voto, perchè il futuro è vostro, degli idioti in marcia.

animalo

Messaggi : 238
Data d'iscrizione : 31.07.13

Torna in alto Andare in basso

La morte di un'orsa e gli idioti in marcia. Empty Re: La morte di un'orsa e gli idioti in marcia.

Messaggio Da Verci il Sab Set 13, 2014 7:49 am

Perchè non ci informi, in sintesi, sugli studi del dr. Krott?
Verci
Verci
Admin

Messaggi : 1116
Data d'iscrizione : 30.07.13

http://areaforum.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

La morte di un'orsa e gli idioti in marcia. Empty Re: La morte di un'orsa e gli idioti in marcia.

Messaggio Da animalo il Sab Set 13, 2014 9:49 am

Peter Krott fu uno zoologo che visse per alcuni anni in trentino e scrisse un libro (una vita con gli orsi); alcuni suoi studi sulla psicologia ursina ed i possibili inconvenienti derivanti dall'interazione tra esseri umani ed orsi furono pubblicati su Nature.

animalo

Messaggi : 238
Data d'iscrizione : 31.07.13

Torna in alto Andare in basso

La morte di un'orsa e gli idioti in marcia. Empty Re: La morte di un'orsa e gli idioti in marcia.

Messaggio Da Verci il Lun Set 15, 2014 9:16 am

L'orsa trentina è stato un formidabile strumento di "distrazione di  massa", che ha deviato per una settimana e più gli italiani dai loro reali problemi. Complici, naturalmente, i mass-media appecorati al Governo attuale, forse molto di più di quanto non lo fossero, a suo tempo, con Berlusconi. Una sorta di transfer emotivo necessario a dimenticare o ad attenuare, almeno per un po', una situazione politica ed economica che dovrà necessariamente esplodere con conseguenze pesanti.

Tornando all'orsa, va da sè che l'animale nel proprio ambiente si comporta, nei confronti dei propri cuccioli, con la stessa aggressività con cui una madre umana difenderebbe i propri. L'episodio è stato sopravalutato e le conseguenze di una cattura improvvida e non giustificata le abbiamo tutti sotto gli occhi: madre defunta e piccoli con i quali non si sa cosa fare.

Nel territorio dell'Altipiano di Asiago impazza da diversi mesi l'orso "Genè", proveniente dal monte Baldo, nel veronese, che ha fatto una vera e propria strage di bovini: circa una trentina di manze al pascolo nelle malghe. Non sono ancora riusciti a catturarlo, nonostante le trappole e un esercito di forestali, polizia provinciale ed esperti vari. Con il ritorno in pianura degli animali da pascolo e con il letargo dell'orso, la situazione si risolverà per qualche mese. e poi, cosa succederà? 


La reintroduzione di orsi provenienti dall'ex-jugoslavia forse non ha fatto i conti con un habitat troppo antropizzato, tenuto anche conto che nelle prealpi sono molto ridotti, ad opera della caccia, gli ungulati. Nonostante si affermi che la dieta di questi animali sia prevalentemente, se non esclusivamente, vegetariana, le manze rappresentano i bersagli preferiti, anche in virtù della loro scarsa mobilità. Questa reintroduzione appare quindi un po' troppo "forzosa" e, forse, anche caratterizzata da una sorta di desiderio favolistico del ritorno nei boschi delle vecchie specie di animali (lupo, orso) scomparse da decenni, se non da secoli. I boschi, devastati da impianti sciistici, la deforestazione dei medesimi e l'eccessiva antropizzazione, rappresentano un problema per questi animali (e per l'uomo) che andrà sicuramente accentuandosi nei prossimi decenni.
Verci
Verci
Admin

Messaggi : 1116
Data d'iscrizione : 30.07.13

http://areaforum.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

La morte di un'orsa e gli idioti in marcia. Empty Re: La morte di un'orsa e gli idioti in marcia.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum