Per Mad:sull'" Esenzione ticket farmaci" ai disoccupati

Andare in basso

Per Mad:sull'" Esenzione ticket farmaci" ai disoccupati

Messaggio Da tessa il Sab Mag 17, 2014 6:03 pm

c


Ultima modifica di tessa il Lun Nov 02, 2015 8:03 pm, modificato 1 volta
avatar
tessa

Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 30.07.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Per Mad:sull'" Esenzione ticket farmaci" ai disoccupati

Messaggio Da MAD il Sab Mag 17, 2014 11:21 pm

tessa ha scritto:Caro Mad, mi incuriosisci, ma perche' sai queste storie sull'esenzione ticket ai disoccupati?
Mi pareva di avertelo spiegato in un post precedente ......

Ma per esempio ho avuto modo di vedere che una signora (figlia della mia tata) separata, con due figli minori, un reddito di 5000 euro circa derivante dal mantenimento dei figli ed un lavoro part time piu' o meno euivalente come importo, incrementa il suo reddito con circa 400 euro al mese, oltre ad asilo comunale ed esenzione ticket farmaceutici.


Il farmaco generico ha esattamente la stessa efficacia del farmaco di marca, almeno secondo il professore Garattini, che di farmaci se ne intende un pochino. E credo che il medico curante (o il farmacista stesso) abbiano l'obbligo di prescriverlo come alternativa al farmaco di marca, quando l'utente ne faccia richiesta e quando esiste un prodotto con il principio base richiesto.

http://www.altroconsumo.it/salute/farmaci/calcola-risparmia/banca-dati-farmaci

La mancata prescrizione di farmaco alternativo (qualora esiste ovviamente)  è perseguibile civilmente e penalmente, per un'infinità di motivi previste dalle leggi vigenti.

MAD

Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 09.03.14

Torna in alto Andare in basso

Re: Per Mad:sull'" Esenzione ticket farmaci" ai disoccupati

Messaggio Da tessa il Lun Mag 19, 2014 5:50 pm

p


Ultima modifica di tessa il Lun Nov 02, 2015 8:04 pm, modificato 1 volta
avatar
tessa

Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 30.07.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Per Mad:sull'" Esenzione ticket farmaci" ai disoccupati

Messaggio Da MAD il Lun Mag 19, 2014 6:00 pm

Articolo 11, comma 12, del decreto-legge n. 1/2012 (testo risultante dalla legge di conversione):
12. Il medico, nel prescrivere un farmaco, è tenuto, sulla base della sua specifica competenza professionale, ad informare il paziente dell'eventuale presenza in commercio di medicinali aventi uguale composizione in principi attivi, nonché forma farmaceutica, via di somministrazione, modalità di rilascio e dosaggio unitario uguali.
Il farmacista, qualora sulla ricetta non risulti apposta dal medico l'indicazione della non sostituibilità del farmaco prescritto, dopo aver informato il cliente e salvo diversa richiesta di quest'ultimo, è tenuto a fornire il medicinale prescritto quando nessun medicinale fra quelli indicati nel primo periodo del presente comma abbia prezzo più basso ovvero, in caso di esistenza in commercio di medicinali a minor prezzo rispetto a quello del medicinale prescritto, a fornire il medicinale avente prezzo più basso. All'articolo 11, comma 9, del decreto-legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010, n. 122, nel secondo periodo, dopo le parole: "è possibile" sono inserite le seguenti: "solo su espressa richiesta dell'assistito e". Al fine di razionalizzare il sistema distributivo del farmaco, anche a tutela della persona, nonché al fine di rendere maggiormente efficiente la spesa farmaceutica pubblica, l'AIFA, con propria delibera da adottare entro il 31 dicembre 2012 e pubblicizzare adeguatamente anche sul sito istituzionale del Ministero della salute, revisiona le attuali modalità di confezionamento dei farmaci a dispensazione territoriale per identificare confezioni ottimali, anche di tipo monodose, in funzione delle patologie da trattare.
Conseguentemente, il medico nella propria prescrizione tiene conto delle diverse tipologie di confezione.
- See more at: http://www.codifa.it/cont/nuove-modalita-prescrizione-farmaci/81/nuove-modalita-prescrizione-farmaci.asp#sthash.kxnfjUBO.dpuf

*****************

Piu' chiaro di cosi' si muore...... 

MAD

Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 09.03.14

Torna in alto Andare in basso

Re: Per Mad:sull'" Esenzione ticket farmaci" ai disoccupati

Messaggio Da tessa il Lun Mag 19, 2014 6:44 pm

S


Ultima modifica di tessa il Lun Nov 02, 2015 8:05 pm, modificato 1 volta
avatar
tessa

Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 30.07.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Per Mad:sull'" Esenzione ticket farmaci" ai disoccupati

Messaggio Da tessa il Mer Mag 21, 2014 9:27 pm

C


Ultima modifica di tessa il Lun Nov 02, 2015 8:06 pm, modificato 1 volta
avatar
tessa

Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 30.07.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Per Mad:sull'" Esenzione ticket farmaci" ai disoccupati

Messaggio Da MAD il Mer Mag 21, 2014 10:12 pm

Che dire ?... ho solo supportato le cose che dicevo. Tu mi hai parlato di persone bisognose che pagano ticket, e di farmaci che non possono esser commutati in principio attivo piu' economico.

Ed io ho cercato di documentare quello che dicevo. Poi vedi tu.   
Saranno oltre 50 anni che non prendo un farmaco, uno qualsiasi. Zero. Quindi per quanto me li possa permettere ancora, per me possono costare anche 10.000 euro a scatola.    

MAD

Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 09.03.14

Torna in alto Andare in basso

Re: Per Mad:sull'" Esenzione ticket farmaci" ai disoccupati

Messaggio Da tessa il Ven Mag 23, 2014 9:19 pm

C


Ultima modifica di tessa il Lun Nov 02, 2015 8:09 pm, modificato 1 volta
avatar
tessa

Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 30.07.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Per Mad:sull'" Esenzione ticket farmaci" ai disoccupati

Messaggio Da MAD il Ven Mag 23, 2014 9:38 pm

Sei partita col discorso dei ticket sostenendo che i disoccupati li pagavano. Ora stai dicendo altro, mi sembra.

Per tentare di rispondere ai tuoi simpatici quesiti ....
Penso che un uomo coltissimo e affascinantissimo che abbia un harem di 70 donne sia un bugiardo o un illuso : una donna è tanto, due sono tantissime, tre .... qualcuna delle tre bara. Oltre tre donne .... mi avvalgo della facoltà di non rispondere.   

E penso che una donna bellissima che aspiri a far parte di un harem inesistente farebbe bene a trovarsi un sultano meno vanaglorioso e piu' concreto.

In spiaggia, in Italia, le preferisco scalze. 

MAD

Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 09.03.14

Torna in alto Andare in basso

Re: Per Mad:sull'" Esenzione ticket farmaci" ai disoccupati

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum