LA FINE DI UN AMORE

Andare in basso

LA FINE DI UN AMORE

Messaggio Da tessa il Ven Apr 11, 2014 7:42 pm

Vedo che in questo forum si parla poco della fine di un amore, forse perchè qui non siamo sul lettino di Freud.
Non vi sono stati molti amori nella mia vita perchè siamo accerchiati dalle malattie, io  scaricai due ragazzi, il primo perchè lo tradivo sempre, tradimenti leggeri, uscivo, andavo a ballare con altri, studio permettendo, e quando vidi che non mi accorgevo piu' se fosse presente o meno gli dissi che era finita e lui mi richiamo', dicendo:" Hai scopato con quello?(sapeva di no, era una reazione).OK ti auguro ogni bene nella vita". Che classe, che eleganza, insomma...
Poi ne scaricai un altro perche' tradivo anche lui, ma piccoli tradimenti, quando gli chiesi per Natale alcuni libri di autori russi mi derise,  poi non approvava nulla di me, neanche come suonassi i Notturni di Chopin, veniva con me scocciato a teatro, nei musei e alle mostre, diceva che ero troppo magra, che i suoi amici, miei colleghi di studi all'universita',gli riiferivano che avevo sempre i voti piu' alti  perche' ero secchiona, insomma mi scocciai e lo mollai. Fu un'esperienza drammatica poi , perche' mi chiamo' sempre al telefono , dopo due mesi mi imploro' di uscire, lo feci ma ci vedemmo su una panchina a Villa Borghese in pieno giorno, mi imploro' di nuovo, mi disse che avrebbe letto Gogol' anche lui..., che sarebbe venuto sempre molto volentieri a teatro con me, mi promise di cambiare, ma oramai mi ero scocciata, mi alzai, lo salutai e me ne andai. Continuo' con le molestie per altri due mesi, poi scomparve.
Io soffersi moltissimo verso i 19 anni perchè un ragazzo veramente da schianto mi mollo' perchè s'era invaghito di una top-model di 2 metri d'altezza, la fine del mondo, bionda, occhi chiari, io non l'ho mai cercato per supplicarlo, che volevo supplicare, dove andavo io, sono normale, 1,65 di altezza, poi  dopo 6 mesi mi cerco' di nuovo perchè la sbandata gli era passata e mi rivoleva, ma io avevo sofferto davvero troppo e non mi fidavo piu' di lui, mi aveva fatto troppo male, e gli dissi di no. Elaborai molto lemntamente questo trauma.
In genere non richiamo mai nessuno per supplicare dopo una frattura, neanche nel campo dell'amicizia ,e se vengo allontanata da gruppi per gelosie, incomprensioni varie, non chiedo nulla, soffro in silenzio e basta.

P.S. siccome non ho scuole di giornalismo alle spalle non so se abbia svolto bene il temino, forse non doveva essere autobiografico ma dovevo parlare delle reazioni chimiche che avvengono nel cervelo alla fine di un amore, degli istinti suicidi, della fasi maniacali e ossessive che possono incombere, ma io il temino l'ho fatto cosi'.
  FINE
avatar
tessa

Messaggi : 901
Data d'iscrizione : 30.07.13

Torna in alto Andare in basso

Re: LA FINE DI UN AMORE

Messaggio Da freg53 il Ven Apr 25, 2014 4:06 pm

ma oggi come sei combinata?
avatar
freg53

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 25.04.14
Località : acireale

Torna in alto Andare in basso

Re: LA FINE DI UN AMORE

Messaggio Da tessa il Mar Apr 29, 2014 10:14 pm

Mio carissimo amico Freg, scusa il  ritardo nel risponderti, ma sto combinata maluccio affettivamente. Insomma tante malattie girano e ho un compagno che era il mio amichetto di giochi e sto sempre con lui, mi da' sicurezza perchè ho paura dell'Aids, e lui è buono e fedele. Purtroppo non lo amo abbastanza, lui lo sa, - lui mi ama-, e a volte mi sento sola e triste per cio', anche se, siccome credo in Dio , non sono mai infelice.
Negli ultimi due anni sono stata innamorata di un uomo affascinantissimo, non è accaduto nulla, ma io penso sempre a lui, è un amore disperato come quello di Saffo per Faone, e so che non lo rivedro' mai piu', ci siamo lasciati male, devo adattarmi a questa perdita, devo elaborare il lutto, non so se ce la faro', l'amore è un sentimento squassante, c'e' sempre l'aggettivo "folle" quando si parla d'amore, da Saffo a Shakespeaare è l'aggettivo piu' usato...

Vorrei dirgli:

 Tu si'
'na cosa grande pe' mme'
'na cosa
ca me fa' 'nnamurà
'na cosa
che si tu guarda a mme'
me ne moro accussi'
guardanno a te'

Tu si'
'na cosa grande pe' mme'
'na cosa
ca tu stesso nun sai,
'na cosa
ca nun aggio avuto mai,
nu bene accussi'
accussi' grande....
avatar
tessa

Messaggi : 901
Data d'iscrizione : 30.07.13

Torna in alto Andare in basso

Re: LA FINE DI UN AMORE

Messaggio Da freg53 il Mer Apr 30, 2014 4:41 pm

mamma mia come sei complicata.ti conviene innamorarti delle piante,non ti tradiscono mai e ogni anno ritornano più belle di prima.bisogna però avere un minimo di cura,per questo devi armarti di una bella forbice per potare i rami secchi e dal vecchio risorge il nuovo.
avatar
freg53

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 25.04.14
Località : acireale

Torna in alto Andare in basso

Re: LA FINE DI UN AMORE

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum