Il 1° aprile: la fabbrica delle bufale.

Andare in basso

Il 1° aprile: la fabbrica delle bufale. Empty Il 1° aprile: la fabbrica delle bufale.

Messaggio Da animalo il Mar Apr 01, 2014 7:31 am

Su unità in internet le riflessioni pacate di una persona sulla diffusione delle notizie: l'ho trovato interessante.

animalo

Messaggi : 238
Data d'iscrizione : 31.07.13

Torna in alto Andare in basso

Il 1° aprile: la fabbrica delle bufale. Empty Re: Il 1° aprile: la fabbrica delle bufale.

Messaggio Da tessa il Mar Apr 01, 2014 7:01 pm

Che significa il tuo tuo nick?" Lo-anima" oppure "io-anima", non è chiaro. Se vuoi spiegare.
Un abbraccio.
tessa
tessa

Messaggi : 1141
Data d'iscrizione : 30.07.13
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Il 1° aprile: la fabbrica delle bufale. Empty Re: Il 1° aprile: la fabbrica delle bufale.

Messaggio Da Epoch il Mer Apr 02, 2014 10:29 am

Dal Font lo anima con la "L" minuscola.
la I ha le stanghette sopra e sotto.
Epoch
Epoch

Messaggi : 720
Data d'iscrizione : 03.12.13
Località : Valle di Susa

Torna in alto Andare in basso

Il 1° aprile: la fabbrica delle bufale. Empty Re: Il 1° aprile: la fabbrica delle bufale.

Messaggio Da tessa il Mer Apr 02, 2014 5:47 pm

Grazie Epoch, mi sono informata un attimo qui in internet, dunque è un canto popolare natalizio friulano-e perchè non spiegate, qui c'è tutta l'Italia,- dunque Dal Font (o da Font) lo anima. Chi è dal Font? Dio? La Fonte? Gesu'? per voi è facile, siete tutti del nord, ma non si capisce niente in questo canto,
gli stornelli romani sono piu' semplici.
Ciao, un abbraccio.

P.S. Ah, molti friulani vennero a Latina per ordine del duce, dopo le bonifiche  della palude pontina,e vi sono questi nomi di borghi, Borgo Grappa, Borgo Piave, Borgo Hermada etc, solo una volta mi recai in provincia di Latina per un funerale, mi persi e chiesi la strada e parlavano tutti in friulano, non capii niente, come quando vai nel sud della Sardegna e parlano tutti  in genovese perchè i genovesi colonizzarono quella zona, e non si capisce niente, manco in sardo si capisce niente.
L'Europa...ah ah
tessa
tessa

Messaggi : 1141
Data d'iscrizione : 30.07.13
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Il 1° aprile: la fabbrica delle bufale. Empty Re: Il 1° aprile: la fabbrica delle bufale.

Messaggio Da Epoch il Ven Apr 04, 2014 12:48 pm

tessa ha scritto: Chi è dal Font? Dio? La Fonte? Gesu'?

No, niente di questo. "dal font", nel senso dal tipo di "font" (carattere) utilizzato, deduco che sia una "L" minuscola...  Il 1° aprile: la fabbrica delle bufale. 1326021764
Epoch
Epoch

Messaggi : 720
Data d'iscrizione : 03.12.13
Località : Valle di Susa

Torna in alto Andare in basso

Il 1° aprile: la fabbrica delle bufale. Empty Re: Il 1° aprile: la fabbrica delle bufale.

Messaggio Da animalo il Ven Apr 04, 2014 4:58 pm

Quasi sicuramente lei è giovane Signor Epoch, ed io la invidio, avendo ormai oltrepassato il tempo in cui ritenevo utile offrire spiegazioni a chi comunque non le avrebbe comprese.

animalo

Messaggi : 238
Data d'iscrizione : 31.07.13

Torna in alto Andare in basso

Il 1° aprile: la fabbrica delle bufale. Empty Re: Il 1° aprile: la fabbrica delle bufale.

Messaggio Da Epoch il Ven Apr 04, 2014 5:01 pm

Mai dire mai... Bisogna sempre provare.
Essere senpre pronti a cambiare in un mondo che è in continua modifica...
Questo purtroppo chiede la "civiltà" moderna a noi giovani o meno giovani.


Ultima modifica di Epoch il Sab Mag 03, 2014 3:44 pm, modificato 1 volta
Epoch
Epoch

Messaggi : 720
Data d'iscrizione : 03.12.13
Località : Valle di Susa

Torna in alto Andare in basso

Il 1° aprile: la fabbrica delle bufale. Empty Re: Il 1° aprile: la fabbrica delle bufale.

Messaggio Da tessa il Ven Apr 04, 2014 6:03 pm

Grazie, Epoch, per la spiegazione.
Un bacio
tessa
tessa

Messaggi : 1141
Data d'iscrizione : 30.07.13
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Il 1° aprile: la fabbrica delle bufale. Empty Re: Il 1° aprile: la fabbrica delle bufale.

Messaggio Da Erasmus il Gio Mag 01, 2014 6:33 am

tessa ha scritto:Grazie, Epoch, per la spiegazione.
Un bacio
Tessa: sei specialista nel deviare i discorsi!
Su Sf c'era un utente con user-name "animalo". Lo stesso utente, una volta chiuso Sf, si è iscritto qui anagrammando un po' il suo precedente user-name. Tutto qui.
Quanto ai cognomi tipo Dal Font o Dal Sass, bada che non sono [in origine] cognomi "friulani", bensì "bellunesi".
Forse non sai che quando l'Italia arrivava a Fiume, il Friuli non faceva parte della "Venezia Giulia", ma era parte del Veneto (detto allora "Venezia Euganea") e coincideva con la provincia di Udine. La provincia di Belluno è la meno popolosa del Veneto e si estende in montagna nel "Cadore". Il dialetti del Bellunese sono pure "ladini" (come il "friulano"), ma ... "luogo che vai dialetto che trovi". Il "ladino", voglio dire, ha profonde varianti da luogo a luogo. Al punto che – per esempio – un "fassano" (cioè della Val di Fassa, ora in provincia di Trento) ed un udinese che parlassero il proprio vecchio dialetto non si capirebbero!
––––––––
Ciao a tutti

_________________
Il 1° aprile: la fabbrica delle bufale. 0381f-b4ad898e-a471-49c4-ac42-83ba8322386f
Erasmus
Erasmus

Messaggi : 671
Data d'iscrizione : 30.07.13

Torna in alto Andare in basso

Il 1° aprile: la fabbrica delle bufale. Empty Re: Il 1° aprile: la fabbrica delle bufale.

Messaggio Da tessa il Ven Mag 02, 2014 7:08 pm

Caro Erasmus,
io non devio nulla, solo voglio sapere da te perchè io dovrei ritenere importante sapere chi è che sceglie di anagrammare il suo nome o di presentarsi con un nick diverso, c'è Pirandello che ha scritto "Uno, nessuno e centomila", questo è un discorso vastissimo, quello di cercare di capire perche' lo stesso personaggio si presenta con epiclesi diverse, scusa ma a noi che ce ne importa? Ma perchè tu credi che io non riconosca gli utenti che si presentano con altri nick? E chi sono io per giudicare? Voglio dire che questo è un gioco, ora io qua scrivo perchè sono stanca e cosi' mi rilasso e penso che mi darebbe fastidio se qualcuno si ponesse il problema del perchè abbia conservato lo stesso nick (o avatar) dell'altro troncone, e credo che se qualcuno cambia nick , spostandosi di forum in forum, non voglia  farsi riconoscere, anche se poi lo riconosciamo, ma sono motivi suoi perche' cambia avatar, qua non siamo dallo psicanalista ma in un posto di relax, in un gioco e in un luogo dove ci si confronta su problemi e tematiche diverse col nick che si vuole.
Credi che io non sapessi che esisteva un 3d a sf intitolato "La fabbrica delle bufale?". Credi che io non sappia riconoscere i vari utenti sotto i diversi nick? E se chiedo a qualcuni, Chi sei? che vuol dire il tuo nome? è per giocare, e non credo che sia opportuno stare a psicanalizzare una persona perchè cambia nick in continuazione, o perchè ha 7 epiclesi diverse, quello che preme a tutti noi, credo, è che i nostri amici forumisti trovino  qui un po' di relax e  di tranquillita', abbiano pure tutti i nick che vogliano purchè si divertano e si rilassino, non so se sei d'accordo con me.
Vi sono utenti che inceppano con la sintassi  in un certo modo e anche se hanno 5 nick io li riconosco, ma a che serve dire a costoro , Hai 5 nick! Li aiutiamo forse? E' forse proibito dall'Admin? Finche' rispettano le regole possono stare. E vi sono altri di perfezione stilistica assoluta e anche se cambiano 4 nick io li riconosco , ma perchè dovrei dirgli che ha 4 nick, penso che si sia iscritto per giocare e cazzeggiare un po'.
 E' scritto: "Non giudicare", e  tiriamo avanti.
Baci
tessa
tessa

Messaggi : 1141
Data d'iscrizione : 30.07.13
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Il 1° aprile: la fabbrica delle bufale. Empty Re: Il 1° aprile: la fabbrica delle bufale.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum