Emergenza bambinicidio

Andare in basso

Emergenza bambinicidio Empty Emergenza bambinicidio

Messaggio Da Aginulfo il Dom Mar 09, 2014 12:31 pm

E' una vera e propria epidemia di madri e padri che ammazzano i loro figli e poi tentano di ammazzarsi, qualche volta riuscendoci, qualcun altra (purtroppo) no. Questa idea di ammazzare i propri figli assieme a se stessi, quasi sempre per reazione contro il partner, ha un sapore più terribile dei tanto deprecabili femminicidi. Eppure, sembra che i figli, come vittime, non esistano. nemmeno per il Presidente della Repubblica, che ieri ha osannato la donna ma non ha fatto cenno a situazioni come quella che riporta questo articolo di oggi:


Lecco, tre sorelline uccise a coltellate: la madre coperta di sangue e sotto shock

I corpi sono stati trovati nel rione Chiuso: le vittime avevano 13, 11 e 4 anni. Fuori dalla casa c'era la madre ferita. La donna non è grave. I carabinieri vogliono interrogare il marito separato. Alfano: non daremo scampo all'assassino

09 marzo 2014


Emergenza bambinicidio 101641342-eba177c5-4316-4ccb-b594-0326731cf602

Tragedia familiare a Lecco, nel rione Chiuso, dove tre bambine sono state uccise a coltellate. Fuori della casa hanno trovato la madre, una 37enne originaria dell'Albania, con le mani e il collo sporchi di sangue, in stato di shock. La tragedia è avvenuta nell'abitazione di famiglia in corso Bergamo, nella periferia sud della città, e la donna è ora in ospedale. Le sue ferite sarebbero compatibili con tagli procurati nel corso di una colluttazione con l'assassino o con le vittime. Quando è stata trovata era sulle scale della palazzina, all'esterno dell'androne, con le mani al collo sporche di sangue, in stato confusionale.

Le vittime avevano 13, 11 e 4 anni. I carabinieri stanno rintracciando in queste ore il padre 37enne, separato dalla moglie e che non abita con la famiglia: "Ma non è una caccia all'uomo, dicono". Un parente che abita nelle immediate vicinanze dell'abitazione è stato portato in caserma per essere interrogato. Le tre bambine sono state uccise in stanze diverse, raccontano gli investigatori, ma i corpi sono stati trovati sul letto matrimoniale. Un dettaglio che si aggiunge a quelli di una casa in cui le tracce di sangue "non si concentrano in un solo punto", ma raccontano di "più fasi" e di più coltellate, inferte con un coltello da cucina, che non hanno lasciato scampo.

Sulla vicenda è intervenuto il ministro dell'Interno, Angelino Alfano,rispondendo a Maria Latella nel corso dell'Intervista su Sky Tg24 "Noi non daremo scampo a chi ha compiuto questo gesto efferato, inseguiremo l'assassino fino a quando non l'avremo preso e lo faremo stare in carcere fino alla fine dei suoi giorni. Convocherò tra poco i vertici della polizia. Troveremo chiunque sia stato. Ci riusciremo".

http://milano.repubblica.it/cronaca/2014/03/09/news/lecco_tre_bambini_uccisi_a_coltellate_alla_periferia_della_citt-80568521/?ref=HREA-1

Aginulfo

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 09.03.14

Torna in alto Andare in basso

Emergenza bambinicidio Empty Re: Emergenza bambinicidio

Messaggio Da animalo il Lun Mar 10, 2014 12:07 pm

Oggi, in un periodo di grandi cambiamenti sociali, in un tempo in cui, a differenza di alcune decine di anno fa sono cadute le speranze di un miglioramento per far posto a timori e paure, la velocità e la diffusione delle notizie amplificano fenomeni che sono sempre esistiti. La follia, il rifiuto di affrontare il futuro, con le sue incertezze, non sono fenomeni soltanto odierni: sono sempre esistiti, ma una volta attutiti dalla scarsa diffusione delle notizie, dalla mancanza di conoscenza di quanto avveniva a cento, cinquecento chilometri di distanza.
Non credo che la natura umana sia così cambiata nell'arco di un secolo; forse, al contrario, questi fenomeni,rispetto a quanto accadeva nell'800 (addirittura con la vendita dei proprii figli) sono proporzionalmente diminuiti.

animalo

Messaggi : 238
Data d'iscrizione : 31.07.13

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum