2)Eucharistia (ringraziamento).Dioniso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

2)Eucharistia (ringraziamento).Dioniso

Messaggio Da tessa il Dom Feb 23, 2014 10:46 pm

2.
In primavera donne invasate, le Menadi, ascoltavano in silenzio la storia della passione (sofferenza), morte e resurrezione del loro dio, e bevendo senza freno cadevano in stato di frenesia orgiastica. Appena raggiunta il culmine della cerimonia, i devoti prendevano un toro, facevano a pezzi la vittima ancora viva, per commemorare lo smembramento di Dioniso, ne bevevano il sangue e ne mangiavano la carne in una comunione sacra cosi' che, pensavano,il dio sarebbe entrato veramente in loro possedendo le loro anime folli.Quelli che nel divino entusiasmo erano convinti di divenire tutt'uno col dio erano i Bacchoi, convinti di avere conquistato l'immortalità. Talvolta raggiungevano un'estasi che permetteva loro di profetizzare e si sentivano trasformati in dei. Questo rituale, arrivato dalla Tracia, strappò le varie regioni della Grecia al culto degli Olimpici, appagando ansia di entusiasmo e di mistero.I sacerdoti di Delfi e i dominatori di Atene cercarono di tenere lontano questo culto ma non vi riuscirono, trasformarono solo le folli orge in dignitose processioni, con canti sacri: le famose Dionisiache greche. Ma alla fine anche Dioniso dovette arrendersi al vincitore di tutti, a Cristo.

          SEGUE
avatar
tessa

Messaggi : 744
Data d'iscrizione : 30.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum