Cronache dalla Provincia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Cronache dalla Provincia

Messaggio Da Verci il Sab Feb 01, 2014 4:50 pm

Maestra proietta video porno a scuola. «Un errore». Ma i genitori denunciano

VICENZA — Avrebbero dovuto ascoltare musica, invece all’improvviso dallo schermo della lavagna interattiva installata nell’aula della scuola è apparso un video dal chiaro contenuto pornografico. Pochi secondi in cui 29 bambini di una quinta elementare della paritaria «Farina», gestita da religiose in centro a Vicenza, hanno potuto vedere scene poi descritte da loro stessi come una sorta di orgia. Alcuni alunni sono rimasti scioccati e, una volta tornati a casa, hanno raccontato a mamma e papà quanto visto in classe. L’istituto della congregazione delle suore dorotee assicura che si é trattato di un errore, che non era volontà dell’insegnante proiettare quel video. Ma la spiegazione non basta ai genitori, così alcuni, arrabbiati, sarebbero intenzionati a passare alle vie legali.

L’involontaria messa in onda delle scene di sesso risale a lunedì: la maestra voleva far ascoltare delle canzoni ai bambini, ma quando ha inserito la chiavetta Usb nel dispositivo multimediale si è accorta che non si trattava di musica. Ha subito cercato di fermare il video, ma per alcuni secondi gli alunni hanno fatto a tempo a capirne il contenuto. «Hanno visto tutto — racconta un papà — alcune bambine sono rimaste così turbate dal filmato da non riuscire a parlarne con i genitori». Qualcuno ha già contattato un avvocato, con l’intenzione di sporgere denuncia. «Anche perché a 24 ore di distanza dal fatto — si sfoga il genitore — la scuola non ha provveduto ad informarci ». Oggi intanto è in programma un incontro con la psicologa che lavora al «Farina». «Prima di tutto, il nostro obiettivo è la serenità dei bambini. Si è trattato di un errore — precisa il preside, Pietro Sergio Cervellin—l’insegnante ha detto di aver avuto la chiavetta dalla mamma di uno studente di un’altra classe e si è fidata. E’ nostra intenzione fornire alle famiglie una versione chiara della vicenda, approfondendo con una nostra indagine».

Il "Giornale di Vicenza" aveva dettagliato, specificando che il film mostrava una "fellatio" con una donna e ben 7 uomini. La cosa ha creato scandalo nei genitori, che inviano i loro pargoli a questa scuola paritaria morigerata, gestita da religiose irreprensibili e che accoglie soprattutto la "créme" cattolica e  benestante della città. Naturalmente, a leggere il fatto che la chiavetta sarebbe stata fornita dalla mamma di un bambino, vien da pensare subito ai famosi "vizi privati e pubbliche virtù". Vabbè, facciamoci una risata sopra, che di più non val proprio la pena di aggiungere, se non che rammentare come il diavolo faccia le pentole ma non i coperchi....   
avatar
Verci
Admin

Messaggi : 1008
Data d'iscrizione : 30.07.13

http://areaforum.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cronache dalla Provincia

Messaggio Da Verci il Dom Feb 02, 2014 11:40 am

Il tribunale di Bassano del Grappa è stato soppresso dalla legge Severino e accorpato con quello di Vicenza. La spiegazione dell'accorpamento fa capire in modo manifesto come coloro che hanno discusso la questione fossero completamente a digiuno delle più elementari cognizioni di geografia. Bassano del Grappa, da sempre è in provincia di Vicenza e non di Belluno. Si è tentato diverse volte di renderlo provincia autonoma, ma la scarsa forza dei politici locali non è riuscita nell'intento. Quel che pare strano, al di là dello svarione geografico, è che il tribunale di Bassano era molto efficiente, mentre quello di Vicenza aveva carenze e ritardi. Insomma, è avvenuta una sorta di fusione INPS/Inpdap, a cercar - anche qui - di far quadrare i conti..... 


Gaffe della Corte costituzionale: "Bassano è in provincia di Belluno"

CASO TRIBUNALE. Nell´ordinanza le motivazioni del rigetto dei ricorsi. Ma la lontananza dal Cadore ha portato all´accorpamento con Vicenza. Furioso Savio: «Meritiamo più attenzione»


Il tribunale di Bassano, chiuso dopo l´accorpamento a Vicenza. FOTO CECCON

Quando si dice: "revisione della geografia giudiziaria"! L´ordinanza con cui la Corte costituzionale ha motivato meno di quarantotto ore fa il rigetto del ricorso contro la chiusura del palazzo di Giustizia, deciso ancora all´inizio di dicembre, fa rientrare Bassano nell´ambito territoriale di... Belluno. Il passaggio nel testo della motivazione firmata dal presidente Luigi Mazzella e dal relatore Giancarlo Coraggio, è segnalato dal presidente degli avvocati bassanesi, Francesco Savio, andato a dir poco su tutte le furie. «Che dire? - è il commento a caldo del presidente dell´Ordine forense - Mi sembra una sciatteria disarmante che la dice lunga su molte cose. In particolare sulla considerazione di cui gode il Veneto a Roma e dintorni. 


Di Belluno non si era mai parlato. La riforma indicava accorpamenti intraprovinciali: dobbiamo dedurre che Bassano ha cambiato provincia?». Il testo licenziato dalla Consulta lascia poche speranze di salvezza agli uffici bassanesi, a partire dall´esordio: «Il Tribunale di Bassano è l´unico tribunale sub-provinciale del Veneto, di modeste dimensioni e al di sotto di tutti i parametri di riferimento».

Appena un paio di righe più in basso, si legge la frase segnalata da Savio.


«Le difficoltà di collegamento - riporta la motivazione -, nonché le relative distanze, escludevano un accorpamento degli uffici di Bassano a quelli di Belluno, mentre le verifiche endo-provinciali, non sortivano effetti utili al suo mantenimento attraverso operazioni di riequilibrio dei territori».
Ancora, al paragrafo successivo «L´orografia locale, i collegamenti e la stretta contiguità territoriale con il tribunale di appartenenza, non consentivano di riequilibrare adeguatamente i due tribunali di Bassano e di Belluno all´interno della stessa Provincia, mentre l´accorpamento a Vicenza permetteva a quest´ultimo di mantenere gli standard di efficienza»


In chiusura, un passaggio dedicato alla cittadella della Giustizia, la cui realizzazione, nel frattempo intervenuta al prezzo di 12 milioni di euro, «non esclude una diversa utilizzazione dell´immobile in questione». 


Premesso che di accorpamento al Cadore non si era mai parlato, e che Belluno o Vicenza che sia, poco cambia sulla sostanza di una pronuncia che pare chiudere ogni spiraglio di salvezza, tra gli avvocati bassanesi resta l´amarezza per una cancellazione che sarà probabilmente portata a termine a dispetto dell´evidenza.


«A prescindere dagli errori grossolani - chiude Savio - comunque indicativi di come la questione sia stata trattata, ci saremmo aspettati una motivazione più sostanziosa delle quindici righe dedicate a Bassano. Abitiamo a 500 chilometri da Roma, non a 5.000 e vorremmo una considerazione diversa».

LINK
avatar
Verci
Admin

Messaggi : 1008
Data d'iscrizione : 30.07.13

http://areaforum.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

porno in classe

Messaggio Da tessa il Dom Feb 23, 2014 8:38 pm

Caro Verci, come, come? Una "fellatio" con una donna e sette uomini? Mi sembra un po' strano, forse era una "fellatio" con sette donne e un uomo...mah, e poi che novita' tutte queste chiavette  in stile vizi privati e  pubbliche virtu'...
Sai, in uno dei miei libri di psichiatria, è scritto che la piu' grave tra le perversioni sessuali è la mancanza assoluta di ogni perversione , e cio' viene considerata una  forma di abissale mancanza di volontà, una sorta di accidia senza fine...il paziente è praticamente irrecuperabile in tal caso, molto meglio quello che si fa legare come un salame e si fa frustare tutte le mattine dalla casalinga disperata di turno, che cerca di arrotondare cosi' lo stipendio del marito...
avatar
tessa

Messaggi : 744
Data d'iscrizione : 30.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cronache dalla Provincia

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum