Il solito bigottismo della Lega Nord

Andare in basso

Il solito bigottismo della Lega Nord Empty Il solito bigottismo della Lega Nord

Messaggio Da Verci il Mar Dic 24, 2013 2:57 am

Dopo che la Lega ha perduto la roccaforte di Treviso (proprio quella del sindaco-sceriffo Gentilini) a favore del centrosinistra, cominciano finalmente a vedersi alcune aperture in favore del riconoscimento delle coppie di fatto, etero od omosessuali che siano. Naturalmente, la Lega del dio Po, quella dell'ampolla di acqua folcloristicamente raccolta alle sorgenti del fiume e poi riversata alle sue foci, non trova di meglio che solidarizzare con il Vescovo di quella città, reclamando misure a favore delle coppie unite dal "sacro vincolo del matrimonio". In un'Italia sempre più laica e nella quale i matrimoni civili superano ormai quelli religiosi, la Lega dimostra di essere ridotta ormai al lumicino, anche nella povertà dei contenuti da proporre. 

No al registro delle coppie di fatto a Treviso

“Condivido la presa di posizione del Vescovo di Treviso e ritengo che la famiglia, con i suoi valori tradizionali, vada rispettata e tutelata con ogni mezzo”. Lo afferma il capogruppo della Lega Nord in Consiglio regionale del Veneto, Federico Caner, intervenendo a sostegno di monsignor Gardin, contrario al progetto di creare il registro delle coppie di fatto a Treviso.
“La mia non è una posizione bigotta - spiega Caner -. Certo lo Stato deve essere laico, ma ciò non esime dal salvaguardare quelli che sono i valori tradizionali e identitari di un popolo. Se la priorità dell’amministrazione comunale di Treviso è di dare protezione a tutti i tipi di unione esistenti attraverso il registro delle coppie di fatto e altri futuri strumenti giuridici, il rischio è che si incentivi questo tipo di unioni a discapito del matrimonio, riservando paradossalmente maggiori garanzie alle unioni di fatto che non a una famiglia tradizionale”.
“Sono d’accordo sul fatto che i tanti eterosessuali non sposati ma con figli vadano tutelati - aggiunge l’esponente della Lega Nord - ma non dimentichiamo che in questo momento di difficoltà economica e di scarsissime risorse ci sono tante coppie sposate con figli a carico che avrebbero altrettanto bisogno di aiuto. Pertanto, rispetto a un registro per le coppie di fatto, credo che sarebbe più opportuno creare bandi comunali o regionali per agevolare le famiglie e le coppie fondate sul sacro vincolo del matrimonio, che si sono assunte la responsabilità e i reciproci obblighi che esso comporta”.
“L’operazione del sindaco di Treviso Manildo sembra più un’operazione di facciata, volta a porre l’attenzione su disparità inesistenti - conclude Caner - Va detto, infatti, che dal punto di vista giuridico ed economico non è affatto vero che le coppie di fatto sono discriminate e che non hanno tutele, tant’è che una coppia sposata gode di meno diritti rispetto a una coppia di fatto: si pensi alla negata possibilità di entrambi i membri uniti dal vincolo del matrimonio di essere intestatari di prima casa”.
Nicola Leoni - 23 Dicembre 2013 - 17:17


LINK
Verci
Verci
Admin

Messaggi : 1116
Data d'iscrizione : 30.07.13

http://areaforum.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Il solito bigottismo della Lega Nord Empty Re: Il solito bigottismo della Lega Nord

Messaggio Da ART- il Mer Dic 25, 2013 2:07 am

Ma c'è ancora bisogno di discutere di 'sti cadaveri ambulanti?
ART-
ART-

Messaggi : 517
Data d'iscrizione : 08.09.13

Torna in alto Andare in basso

Il solito bigottismo della Lega Nord Empty Re: Il solito bigottismo della Lega Nord

Messaggio Da Verci il Mer Dic 25, 2013 3:04 am

Certamente! La deleghizzazione dell'Italia è un processo che va seguito passo passo.  :babbonatale:
Verci
Verci
Admin

Messaggi : 1116
Data d'iscrizione : 30.07.13

http://areaforum.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Il solito bigottismo della Lega Nord Empty Re: Il solito bigottismo della Lega Nord

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum