La vera libertà si ha solo ubbidendo a Dio?

Andare in basso

La vera libertà si ha solo ubbidendo a Dio? Empty La vera libertà si ha solo ubbidendo a Dio?

Messaggio Da Decuius il Gio Ott 10, 2019 8:51 am

Da "Spigolature":


159:2 La libertà, alla fine, conduce necessariamente

alla sedizione, le cui fiamme nessuno può spegnere.

Così vi ammonisce Colui Che valuta, l’Onnisciente.

Sappiate che personificazione e simbolo della libertà

è l’animale. Quel che si addice all’uomo è la

sottomissione a tali limitazioni che lo proteggano

dalla sua stessa ignoranza e lo difendano dall’insidia

dei malevoli. La libertà induce l’uomo a sorpassare i

limiti della decenza e a venir meno alla dignità del

suo stadio, abbassandolo a un livello di estremo

pervertimento e malvagità.

3 Considerate gli uomini come un armento di

pecore che ha bisogno della protezione di un pastore.

Questa è la verità, l’indiscutibile verità. Noi approviamo

la libertà in alcune circostanze e rifiutiamo di

sanzionarla in altre. In verità, siamo gli Onniscienti.

4 Dì: Per quanto non lo sappiate, la vera libertà

consiste nella sottomissione dell’uomo ai Miei comandamenti.

Se gli uomini osservassero quel che

inviammo loro dal Cielo della Rivelazione, sicuramente

otterrebbero la perfetta libertà. Felice colui

che ha compreso lo Scopo di Dio in tutto ciò che Egli

ha rivelato dal Paradiso del Suo Volere, che pervade

tutto il creato! Dì: La libertà che vi giova non si

trova altrove che nel completo asservimento a Dio,

l’Eterno Vero. Chiunque ne abbia gustata la dolcezza

rifiuterà di barattarla per tutti i regni della terra e

del cielo.
Decuius
Decuius

Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 16.07.19

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum