Strani sogni.

Andare in basso

Strani sogni. Empty Strani sogni.

Messaggio Da Samael il Gio Feb 14, 2019 12:27 pm

Strani sogni. Gif-animate-artistiche-non-vedente-george-redhawk-11

Spesso i miei sogni raccontano storie di un ipotetico futuro. Sono proprio i personaggi che prendono forma nell'attività onirica a comunicarmi di appartenere  a quella dimensione spazio\temporale.
Naturalmente potrebbe essere la mia mente a proiettarli nel futuro e non posso nemmeno sostenere che le loro storie potrebbero verificarsi. Rimane il fatto che quello che questi personaggi comunicano o fanno è particolarmente affascinante.
Nel pieno di un sogno mi sono trovato tra una misteriosa civiltà sotterranea. Questo popolo ha gravi problemi di sopravvivenza. E' costretto a vivere in profonde grotte per sfuggire all'atmosfera venefica di gas presenti sulla superficie terrestre. Si costruiscono interminabili cunicoli e, per creare delle correnti sotterranee di aria, sfruttano la differenza di temperatura tra i vari strati interni della terra.
L'aria convogliata viene fatta passare attraverso degli enormi filtri. Sulla superficie terrestre ci sono dei forti venti che portano una polvere rossastra. Qua e là, a causa del contatto tra alcune sostanze chimiche, si accendono delle fiamme improvvise.
Questi esseri sono molto simili a noi. Hanno una testa molto grande, un corpo alto e sottile e per quanto mi è dato a vedere sembrano completamente glabri. Comunicano in modo telepatico e non mostrano nessun tipo di emozione. Si alimentano con dei vegetali che coltivano sotto terra usando come concime delle sostanze minerali. Hanno un sistema di illuminazione molto difficile da descrivere. Ho la sensazione che abbiano scoperto qualcosa che renda fluorescenti le cose che devono essere viste. Non è in sostanza una luce esterna che permette di vedere ma è esattamente il contrario.
Sono vestiti con indumenti particolarissimi. Il tipo di tessuto che usano, generalmente azzurrognolo, aderisce come una calza maglia. Subisce delle variazioni di spessore a seconda delle condizioni chimiche e di temperatura con le quali viene a contatto. E' un qualcosa di vivo, come se all'interno ci fosse una sostanza intelligente che si adatta per dare la massima protezione al corpo.
In questi sogni loro si presentano come "guardiani" in attesa di un importante evento, che già conoscono, del nostro futuro.
Alle volte nel pieno di un sogno, inizio a cantare in una strana lingua mista di latino, francese e tedesco, una specie di nenia. Non ricordo il significato completo delle parole, è comunque un richiamo verso gli strani abitatori di quella civiltà sotterranea.
E solo in questa maniera riesco a mettermi in contatto con loro che altrimenti non risponderebbero essendo, come  ho detto,  assolutamente telepatici.
E sento i loro pensieri fluttuare dentro di me. Mi trasmettono fantastici segreti di un mondo che era e che ormai non esiste più. E di un mondo che verrà.
Poi mi risveglio e spesso mi domando se mai potrà davvero accadere quanto la mia mente vangando in questa diversa dimensione ha voluto farmi conoscere.
Samael
Samael

Messaggi : 360
Data d'iscrizione : 30.08.18
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum