Solidarietà forzosa

Andare in basso

Solidarietà forzosa Empty Solidarietà forzosa

Messaggio Da Verci il Mar Dic 18, 2018 2:37 pm

Le pensioni al di sopra dei 5.000 € netti saranno decurtate fino al 40% del loro valore come contributo di solidarietà, nella fattispecie per finanziare il cosiddetto reddito di cittadinanza, fortemente voluto da Di Maio. Ora non voglio sindacare sull'equità del primo più che sull'utilità del secondo, tramite il quale si rischia di ingrassare, a parte i giusti destinatari, una massa imprecisata di fannulloni e di lavoratori in nero od occasionali. Mi sia tuttavia consentito di dubitare dell'utilizzo corretto del termine "solidarietà".  La solidarietà, intesa come sentimento di fraternità in cui trovano sostanza le varie forme d’amore e di carità, è qualcosa che sgorga da convinzioni proprie. Qui si tratta di una solidarietà forzosa che, mancando dell'elemento fondamentale, ovvero la generosità spontanea, sarebbe più corretto definire un prelievo forzoso, come quello che qualche decennio fa mise in atto un antipatico sorcio.
Verci
Verci
Admin

Messaggi : 1116
Data d'iscrizione : 30.07.13

http://areaforum.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum