Numeri immaginari e concetti immaginari.

Andare in basso

Numeri immaginari e concetti immaginari. Empty Numeri immaginari e concetti immaginari.

Messaggio Da animalo il Gio Ott 03, 2013 5:43 am

L'utilità degli uni e degli altri:
- i numeri immaginari, che formano una parte dei numeri complessi. sono indispensabili e costituiscono una parte fondamentale della fisica e dell'ingegneria, quelle attività del cervello umano che conducono a risultati concreti sull'esistenza degli umani.
- i concetti immaginari, quali democrazia, libertà ed uguaglianza, che non rispecchiano la realtà della natura umana, conducono inevitabilmente ai disastri per la specie umana. Per gli innamorati del concetto di "democrazia" consiglio la lettura del libello di U.Eco su "Lo sputtanamento del discorso sulla democrazia di Pericle".
Per gli innamorati del concetto di "libertà" sarebbe necessario uno studio approfondito, un corso di laurea, sulla storia delle varie civiltà umana, un corso che superi la visione restrittiva del Gibbon, e che includa nozioni approfondite di socio-antropologia. (purtroppo nessuno dei pochi partecipanti a questo forum è in grado, sia sotto il profilo intellettuale sia sotto il profilo culturale, di affrontare un problema di questa grandezza). Per gli innamorati del concetto di "uguaglianza" un buon punto di partenza sarebbe la conoscenza delle opere di Konrad Lorentz, il padre dell'etologia moderna: è infatti partendo dai casi più semplici e teorici, come fece Newton nel caso dei due corpi per quanto riguarda l'attrazione gravitazionale, che si arriva alla complessità.
Certo dell'inutilità di quanto scritto porgo i miei saluti.

animalo

Messaggi : 238
Data d'iscrizione : 31.07.13

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum