La Roma fischiata all'Olimpico

Andare in basso

La Roma fischiata all'Olimpico

Messaggio Da tessa il Dom Set 16, 2018 5:23 pm

Penso che faccia parte dell'attualità del mondo
il fatto che la Roma oggi sia stata fischiata all'Olimpico.
Tutti noi tifosi  ci aspettavamo una vittoria, giocando col
Chievo, ultimo in classifica, e poi in casa. Macchè, è riuscita
solo a pareggiare, rovinando la domenica a me, ad Athos,
noto romanista che imprecherà per qualche giorno, e poi
al Prof. Francesco Cognetti, direttore di Oncologia Medica
al Regina Elena, polo oncologico della capitale a Roma sud
Eur-Torrino. Il Professore ha un posto in tribuna tutto suo
e quando la Roma perde o pareggia, in modo vergognoso
come oggi, è intrattanìbile, domani i suoi pazienti saranno
presi a calci, anche se attendono da 6 mesi,  e la moglie
 scapperà dalla cognata, in attesa di un tempo meno  tem-
pestoso. Io da un bel po' di anni ho smesso di sperare nello
scudetto della Roma, tutti questi pagliacci di giocatori, pagati
a peso d'oro, che non combinano niente, manco contro il Chievo.
Davvero una partita pessima, dicono che abbiamo quest'
allenatore perchè costa poco, bel risultato, cambiamolo.
E che vergogna.
avatar
tessa

Messaggi : 779
Data d'iscrizione : 30.07.13

Torna in alto Andare in basso

Re: La Roma fischiata all'Olimpico

Messaggio Da Epoch il Mar Set 18, 2018 11:24 am

Io ho smesso di seguire in modo attivo il campionato, mi ritengo "simpatizzante" della Juventus.
Simpatizzante perché non ho mai tollerato il tifo estremo.
Se la squadra perde in qualche modo se lo meritava, quindi non vedo perché farne certi drammi esistenziali.

Bisognerebbe imparare a non farso contagiare da avvenimenti di cui non si ha controllo.
avatar
Epoch

Messaggi : 659
Data d'iscrizione : 03.12.13
Località : Valle di Susa

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum