Sull'arte di vivere.

Andare in basso

Sull'arte di vivere. Empty Sull'arte di vivere.

Messaggio Da Samael il Ven Ago 31, 2018 2:37 pm

La vita è breve e l'energia è limitata, molto limitata. Con questa energia limitata ognuno di noi deve trovare l'illimitato, con questa breve vita è obbligatorio trovare l'eterno. E' un grande compito, una grande sfida. Quindi non ci dobbiamo occupare di argomenti privi d'importanza.
Che cos'è importante e cosa è privo di importanza?
Secondo la definizione più risaputa ( o semplicemente pervenutaci da qualsivoglia forma di divinità ), è privo di importanza tutto ciò che la morte potrà toglierci, viceversa, è importante tutto ciò che la morte non potrà portaci via.
Questa definizione è rimarchevole e quindi deve essere la pietra di paragone per eccellenza. Con tale pietra di paragone si potrà giudicare immediatamente ogni cosa.
Stabilire se una cosa è importante : " la morte potrà portarmela via?".
Se la risposta è " Si", la cosa è ovviamente priva di importanza.
Per esempio il denaro non è importante, è utile, ma non importante.
Il potere, il prestigio, la rispettabilità... verrà la morte e cancellerà tutto; quindi perché affannarci tanto, troppo, per raggiungere tali fini in questi pochi anni che abbiamo a disposizione per vivere?
Questa vita è come un Hotel, è un luogo in cui si trascorre la notte e dal quale si riparte il mattino dopo.
E' importante solo ciò che potremo portare con noi quando lasceremo il corpo, lasceremo questa vita.
Questo significa che, eccettuata la meditazione, niente è importante. Eccettuata la consapevolezza niente è importante, perché la consapevolezza è la sola cosa che la morte non potrà toglierci. Ogni altra cosa ci sarà rubata, portata via, perché ogni altra cosa proviene dall'esterno.
Solo la consapevolezza affiora dalla nostra interiorità e non potrà esserci tolta, e neppure le ombre della consapevolezza,- l'amore, la partecipazione oppure la misericordia verso gli altri -, potranno esserci sottratte, perché appartengono intrinsecamente alla nostra consapevolezza.
Alla fine rimarrà con noi solo la quantità di consapevolezza che saremo stati in grado di raggiungere. Questa è la nostra unica e vera ricchezza.
Samael
Samael

Messaggi : 361
Data d'iscrizione : 30.08.18
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum