I salvataggi di Berlusconi.

Andare in basso

I salvataggi di Berlusconi. Empty I salvataggi di Berlusconi.

Messaggio Da Verci il Dom Set 29, 2013 12:04 am

Carceri, pronto messaggio alle Camere. "Parlamento valuti indulto o amnistia"

Napolitano annuncia di avere pronto un testo da trasmettere ai parlamentari. Ma di stare aspettando "un momento di maggiore serenità, affinché venga attentamente valutato". M5S all'attacco: "Sotto il ricatto del Pdl prepara provvedimento per salvare Berlusconi". Pdl: "Bene il presidente"


NAPOLI - Il Parlamento prenda in considerazione un provvedimento "di indulto o amnistia". E' l'invito del presidente della Repubblica nel suo intervento durante la visita al carcere di Poggioreale. Giorgio Napolitano annuncia di aver pronto sul tema un messaggio alle Camere che non ha ancora inoltrato in attesa di "un momento di maggiore serenità politica affinché venga letto e meditato con tutto lo sforzo e il coraggio". 

"Abbiamo un obbligo giuridico come ci impone la corte di Strasburgo per dare una risposta soddisfacente all'affollamento delle carceri", ha detto il capo dello Stato. "Per questo pongo al Parlamento anche l'interrogativo se esso non ritenga di prendere in considerazione la necessità di un provvedimento di clemenza, di indulto e di amnistia. E' un provvedimento che non può prendere d'autorità il presidente della Repubblica che non ne ha i poteri, che non può prendere il governo da solo e che ha bisogno di un consenso molto ampio delle Camere, forse troppo ampio secondo quanto stabilito".

M5S all'attacco. 
L'annuncio del presidente della Repubblica non piace al M5S. "Napolitano, con grande tempismo e sotto il ricatto del Pdl, prepara appello alle Camere per un provvedimento di clemenza nei confronti dei carcerati - scrivono i deputati grillini -. Così Berlusconi sarebbe salvo e l'Italia eviterebbe di pagare le multe all'Europa per le indegne condizioni delle nostre carceri". 

Toni diversi da Fabrizio Cicchitto. "Napolitano ha detto cose condivisibili per ciò che riguarda una grande riforma della giustizia, da sempre boicottata dall'associazione nazionale dei magistrati, e anche poi l'amnistia e l'indulto" - ha commentato il deputato del Pdl. Più cauta Donatella Ferranti. "Il terreno su cui intervenire con urgenza, come bene dice il ministro Cancellieri, è quello della durata dei processi e del sovraffollamento carcerario, e il Pd su questi temi - assicura la presidente della commissione Giustizia della Camera - è pronto già da tempo al confronto". Ma "deve essere chiaro che tutto ciò - avverte Ferranti - non ha nulla a che fare con improponibili amnistie o indulti pro Berlusconi. Il Pdl la smetta di strumentalizzare le sollecitazioni del capo dello Stato motivate dalla drammatica condizione in cui si vive nelle nostre carceri". Contro un'ipotesi di amnistia si schiera anche la Lega Nord, con Maroni che non risparmia critiche al capo dello Stato: "  "E' soprattutto il protagonismo di Napolitano che detta la linea: siamo in una Repubblica presidenziale di fatto".


http://www.repubblica.it/politica/2013/09/28/news/carceri_napolitano_annuncia_messaggio_alle_camere_parlamento_prenda_in_cosiderazione_amnistia-67449061/?ref=HRER2-1


Ultima modifica di Verci il Sab Ott 19, 2013 2:24 am, modificato 1 volta
Verci
Verci
Admin

Messaggi : 1116
Data d'iscrizione : 30.07.13

http://areaforum.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

I salvataggi di Berlusconi. Empty Re: I salvataggi di Berlusconi.

Messaggio Da Erasmus il Dom Set 29, 2013 2:14 am

Abbiamo un parlamento che globalmente fa schifo!
Questa è la la vera questione.
Ci saranno senz'altro anche persone capaci e persone per bene.
Ma ... mediamente prevale la disonestà sull'interesse della "cosa pubblica" (e ovviamente la demagogia sulle capacità politiche), dobbiamo riconoscerlo.

Mai come ora ho avuto tanta vergogna per essere italiano e trovarmi questa feccia di classe politica nostrana.
Appena emerge qualcosa di positivo (come, incredibilmente, questo Letta ... personcina per bene), di colpo si apprestano i siluri per affondarlo! Anzi: i siluri erano già pronti, tenuti di riserva in attesa (come sempre) dell'occasione per usarli!

Cosa vogliamo? Un altro Duce, un altro fascismo?

Sono nauseato fino a starne male fisicamente ...

_________________
I salvataggi di Berlusconi. 0381f-b4ad898e-a471-49c4-ac42-83ba8322386f
Erasmus
Erasmus

Messaggi : 634
Data d'iscrizione : 30.07.13

Torna in alto Andare in basso

I salvataggi di Berlusconi. Empty Re: I salvataggi di Berlusconi.

Messaggio Da Verci il Gio Ott 10, 2013 5:41 am

Il Senato prontamente obbedisce all'ordine di Napolitano:


I salvataggi di Berlusconi. 03a0a-d4951f51-3d59-44ac-9a3b-7bb247c3b063

da "Repubblica.it" di stamane.
Verci
Verci
Admin

Messaggi : 1116
Data d'iscrizione : 30.07.13

http://areaforum.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

I salvataggi di Berlusconi. Empty Re: I salvataggi di Berlusconi.

Messaggio Da Verci il Mer Ott 16, 2013 7:08 am

Continuano i rinvii. Nel frattempo un pregiudicato condannato definitivamente a 4 anni di carcere continua a soggiornare al Senato. Vediamo quando finirà questa farsa destinata unicamente a favorirne la sorte in attesa di qualche indulto, amnisti o accoglimento di ricorsi a Strasburgo.



Decadenza Berlusconi. Rinvio su data e voto segreto. Pd: "Può essere palese". Pdl: "Barbari"

Slitta la decisione su tempi e modalità dello scrutinio. La giunta per il Regolamento si aggiorna al 29 ottobre: no a modifiche. Scontro nella maggioranza. Casini: "Va tutelata persona". M5S: "Votazione palese senza cambiare le regole" Attivisti di Avaaz senza vestiti davanti al Senato




15 ottobre 2013

I salvataggi di Berlusconi. 111408119-106a7421-e7e1-4364-bb9b-b4dd07a94097Silvio Berlusconi (ansa)ROMA - La data ancora non c'è. E anche per conoscere le modalità di voto bisognerà aspettare il 29 ottobre. Ma si possono già escludere modifiche al regolamento del Senato. Sono queste le novità sulla vicenda della decadenza di Silvio Berlusconi, dopo la conferenza dei capigruppo di Palazzo Madama e la riunione della giunta per il Regolamento. Mentre si infiamma lo scontro tra Pdl e Pd dopo le aperture dem al voto palese: "Scelgono la barbarie" - attacca Capezzone. 

Slitta la data. Il dato temporale è che la votazione dell'aula sulla decadenza di Berlusconi potrebbe slittare a novembre. La conferenza dei capigruppo ha, infatti, definito il calendario dei lavori fino al 31 ottobre. Ma non ha potuto neanche affrontare la questione che riguarda il Cavaliere. A impedirlo è stato il mancato invio della relazione di Dario Stefàno -approvata ieri dalla giunta delle elezioni - a Piero Grasso. 

Giunta si aggiorna al 29 ottobre. L'altro nodo riguardava le modalità di voto: scrutinio palese o segreto. Queste le due opzioni che dividono le forze parlamentari. Decisione rinviata al 29 ottobre quando si riunirà nuovamente l'organismo di Palazzo Madama. E' stata invece scartata la proposta di abolire completamente il voto segreto - lanciata  qualche settimana fa dai parlamentari grillini. "Non è percorribile la strada di una modifica dell'art.113 del regolamento" ha deciso "all'unanimità" la giunta. Lo ha spiegato il presidente della commissione Giustizia Francesco Nitto Palma. Si tratterebbe di "una modifica che ove attuata sarebbe contra personam" - dice il senatore del Pdl. 

Discorso diverso è quello sulle modalità di voto. A favore dello scrutinio segreto Pdl e Scelta Civica. Posizione diversa quella del Pd, favorevole al voto palese. Perché  - sostengono i democratici - non si tratta di un voto che riguarda persona (per cui è prevista la segretezza), ma sulla composizione del Senato. "Credo che il regolamento possa essere interpretato a favore del voto palese", ha spiegato il deputato del Pd Dario Nardella a Radio Anch'io, "non è un voto su una persona ma sull'applicazione della legge Severino". Pur restando la facoltà per 20 senatori di chiedere comunque il voto segreto. "Il voto palese garantisce in modo migliore la trasparenza delle decisioni e il Paese", aggiunge il presidente dei senatori del Pd, Luigi Zanda.

Pd all'attacco del Pd. Parole che provocano l'irritazione del Pdl. "Se davvero il Pd insisterà per il voto palese sulla decadenza di Silvio Berlusconi, sceglierà la via della barbarie - attacca Daniele Capezzone -. Per evidenti ragioni di odio politico, si prefigurerebbe un precedente inaccettabile rispetto al voto su persone". Non ha dubbi neanche Pierferdinando Casini. "Il regolamento del Senato in questi casi tutela il segreto e va applicato. I principi - ha concluso Casini - non possono essere rispettati in modo più o meno disinvolto a seconda delle persone".

Il 'lodo' M5S. Voto palese dell'aula sulla decadenza di Silvio Berlusconi senza cambiare il regolamento. E' la proposta del M5S. Per esprimere un voto segreto sulla decadenza da senatore di Silvio Berlusconi, secondo il senatore grillino Maurizio Buccarella "non vi è necessità di modificare il regolamento. Non è un voto sulla persona ma sullo status di appartenenza al plenum del Senato, ecco perché il voto deve essere palese". "Non stiamo parlando di una richiesta di autorizzazione a procedere - ha aggiunto - ma dello status di senatore".


Nudi di fronte al Senato. Prima della riunione della giunta da registrare un'insolita mobilitazione di alcuni esponenti di Avaaz. Alle 12 è iniziatato uno striptease davanti a Palazzo Madama (FOTO). I dimostranti hanno lasciato i vestiti e indossato cartelli per chiedere il voto palese sulla decadenza del Cavaliere.  "Stop al voto segreto". "Non abbiamo niente da nascondere e tu senatore?" e ancora "Berlusconi fuori subito" - alcuni degli gli slogan esposti. 
Verci
Verci
Admin

Messaggi : 1116
Data d'iscrizione : 30.07.13

http://areaforum.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

I salvataggi di Berlusconi. Empty Re: I salvataggi di Berlusconi.

Messaggio Da Verci il Mer Ott 16, 2013 7:10 am

Continuano i rinvii. Nel frattempo un pregiudicato condannato definitivamente a 4 anni di carcere continua a soggiornare al Senato. Vediamo quando finirà questa farsa destinata unicamente a favorirne la sorte in attesa di qualche indulto, amnistia o accoglimento di ricorsi a Strasburgo.

Decadenza Berlusconi. Rinvio su data e voto segreto. Pd: "Può essere palese". Pdl: "Barbari"

Slitta la decisione su tempi e modalità dello scrutinio. La giunta per il Regolamento si aggiorna al 29 ottobre: no a modifiche. Scontro nella maggioranza. Casini: "Va tutelata persona". M5S: "Votazione palese senza cambiare le regole" Attivisti di Avaaz senza vestiti davanti al Senato

I salvataggi di Berlusconi. 111408119-106a7421-e7e1-4364-bb9b-b4dd07a94097


ROMA - La data ancora non c'è. E anche per conoscere le modalità di voto bisognerà aspettare il 29 ottobre. Ma si possono già escludere modifiche al regolamento del Senato. Sono queste le novità sulla vicenda della decadenza di Silvio Berlusconi, dopo la conferenza dei capigruppo di Palazzo Madama e la riunione della giunta per il Regolamento. Mentre si infiamma lo scontro tra Pdl e Pd dopo le aperture dem al voto palese: "Scelgono la barbarie" - attacca Capezzone. 

Slitta la data. Il dato temporale è che la votazione dell'aula sulla decadenza di Berlusconi potrebbe slittare a novembre. La conferenza dei capigruppo ha, infatti, definito il calendario dei lavori fino al 31 ottobre. Ma non ha potuto neanche affrontare la questione che riguarda il Cavaliere. A impedirlo è stato il mancato invio della relazione di Dario Stefàno -approvata ieri dalla giunta delle elezioni - a Piero Grasso. 

Giunta si aggiorna al 29 ottobre. L'altro nodo riguardava le modalità di voto: scrutinio palese o segreto. Queste le due opzioni che dividono le forze parlamentari. Decisione rinviata al 29 ottobre quando si riunirà nuovamente l'organismo di Palazzo Madama. E' stata invece scartata la proposta di abolire completamente il voto segreto - lanciata  qualche settimana fa dai parlamentari grillini. "Non è percorribile la strada di una modifica dell'art.113 del regolamento" ha deciso "all'unanimità" la giunta. Lo ha spiegato il presidente della commissione Giustizia Francesco Nitto Palma. Si tratterebbe di "una modifica che ove attuata sarebbe contra personam" - dice il senatore del Pdl. 

Discorso diverso è quello sulle modalità di voto. A favore dello scrutinio segreto Pdl e Scelta Civica. Posizione diversa quella del Pd, favorevole al voto palese. Perché  - sostengono i democratici - non si tratta di un voto che riguarda persona (per cui è prevista la segretezza), ma sulla composizione del Senato. "Credo che il regolamento possa essere interpretato a favore del voto palese", ha spiegato il deputato del Pd Dario Nardella a Radio Anch'io, "non è un voto su una persona ma sull'applicazione della legge Severino". Pur restando la facoltà per 20 senatori di chiedere comunque il voto segreto. "Il voto palese garantisce in modo migliore la trasparenza delle decisioni e il Paese", aggiunge il presidente dei senatori del Pd, Luigi Zanda.

Pd all'attacco del Pd. Parole che provocano l'irritazione del Pdl. "Se davvero il Pd insisterà per il voto palese sulla decadenza di Silvio Berlusconi, sceglierà la via della barbarie - attacca Daniele Capezzone -. Per evidenti ragioni di odio politico, si prefigurerebbe un precedente inaccettabile rispetto al voto su persone". Non ha dubbi neanche Pierferdinando Casini. "Il regolamento del Senato in questi casi tutela il segreto e va applicato. I principi - ha concluso Casini - non possono essere rispettati in modo più o meno disinvolto a seconda delle persone".

Il 'lodo' M5S. Voto palese dell'aula sulla decadenza di Silvio Berlusconi senza cambiare il regolamento. E' la proposta del M5S. Per esprimere un voto segreto sulla decadenza da senatore di Silvio Berlusconi, secondo il senatore grillino Maurizio Buccarella "non vi è necessità di modificare il regolamento. Non è un voto sulla persona ma sullo status di appartenenza al plenum del Senato, ecco perché il voto deve essere palese". "Non stiamo parlando di una richiesta di autorizzazione a procedere - ha aggiunto - ma dello status di senatore".

Nudi di fronte al Senato. Prima della riunione della giunta da registrare un'insolita mobilitazione di alcuni esponenti di Avaaz. Alle 12 è iniziatato uno striptease davanti a Palazzo Madama (FOTO). I dimostranti hanno lasciato i vestiti e indossato cartelli per chiedere il voto palese sulla decadenza del Cavaliere.  "Stop al voto segreto". "Non abbiamo niente da nascondere e tu senatore?" e ancora "Berlusconi fuori subito" - alcuni degli gli slogan esposti. 

http://www.repubblica.it/politica/2013/10/15/news/giunta_regolamento_senato_voto_berlusconi-68621027/?ref=HREC1-4
Verci
Verci
Admin

Messaggi : 1116
Data d'iscrizione : 30.07.13

http://areaforum.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

I salvataggi di Berlusconi. Empty Re: I salvataggi di Berlusconi.

Messaggio Da Verci il Dom Nov 24, 2013 12:00 am

Quanta arroganza in questo individuo che pretenderebbe la grazia "ad personam" da Napolitano, senza nemmeno disturbarsi a chiederla. 

Il Cavaliere annuncia una manifestazione contro il voto del Senato e si rivolge a Napolitano: "E' un omicidio politico, sono tre notti che non dormo". "Sfido sinistra, se decado reagiremo". Lunedì possibile uscita dal governo. Il Pd: "Sta giocando una carta pericolosissima"

ROMA - Definisce la decadenza un colpo di Stato e chiama i suoi per una grande manifestazione davanti a palazzo Grazioli. Una protesta prevista per il 27, data del voto che deciderà il suo futuro. E' un discorso in crescendo quello di Silvio Berlusconi davanti alla platea dei giovani di Forza Italia. Il Cavaliere non perde tempo e definisce la decisione dei giudici "una sentenza politica, incredibile, assolutamente infondata, utilizzata per porre le basi per un processo di decadenza per l'omicidio politico del leader del centrodestra, è un colpo di Stato, non credo che possiamo accettare una violenza così fatta".

Affondo contro Napolitano. Sul palco della convention dei giovani di Fi dice: "Non chiedo la grazia, tocca a Napolitano darla". "Ho la dignità di non richiederla - insiste - ma il presidente della Repubblica non dovrebbe avere un'esitazione nell'impedire subito l'umiliazione che io venga messo ai servizi sociali". "Sono tre notti che non dormo perché quello che sta accadendo mi preoccupa moltissimo non per me, io ho un'età veneranda e a me può succedere anche di tutto, ma sono preoccupatissimo per quel che succede al Paese, all'attacco che si sta portando alla nostra libertà senza che nessuno si alzi in piedi a dire non è possibile", ha detto Berlusconi. 

Attacco ai magistrati. Quindi l'ennesimo attacco alle toghe. "Nella magistratura oggi non si giudica più per quello che è il fatto oggetto del giudizio ma o per un'ideologia politica o per un 'do ut des' tra magistrati". E, ancora una volta, l'affondo più duro è per Magistratura democratica. "La sinistra ha preso tutti i poteri, nel giornalismo, scuola, università e così nella magistratura, fino al Csm. Tutti gli altri magistrati dipendono da Magistratura Democratica". Poi è tornato addirittura sull'avviso di garanzia nel '94: a Napoli "mi fu comunicato attraverso il Corriere della sera, da sempre organo non ufficiale, anzi ufficiale, della procura di Milano". E aggiunge: "Farò una conferenza stampa nei prossimi giorni dove dimostrerò con carte ineludibili come non avessi nessuna responsabilità" rispetto alle accuse che sono alla base della condanna del processo Mediaset. I suoi fedelissimi si sono già messi al lavoro per organizzare l'incontro che, secondo le ultime indiscrezioni, il Cavaliere potrebbe incontrare i giornalisti lunedì.

Servizi sociali, "umiliazione". Sull'ipotesi di affidamento ai servizi sociali aggiunge: "Vi sembra che possa umiliarmi a sentire don Mazzi dire 'presidente venga a pulire i cessi qui da noi', e un altro che dice 'venga qui con i ragazzi della palestra di Scampia cosi' le va giù la pancia... Credete possa umiliarmi così? Sarebbe ridicolo". 

"Mangano eroe". Dal repertorio del passato Berlusconi ha ripescato anche la frase sullo stalliere mafioso Vittorio Mangano. "Credo che Marcello Dell'Utri abbia detto bene quando ha definito Mangano un eroe", ha detto. Ed ha aggiunto. "Ogni settimana il procuratore gli diceva: tu vuoi andare a casa, ti mandiamo oggi se ci racconti dei rapporti fra Dell'Utri e la mafia, fra Berlusconi e la mafia".

Pd: "Il Cavaliere gioca una carta pericolosissima". Frasi, quelle del Cavaliere, che il Pd attacca immediatamente. "Berlusconi sta giocando una carta pericolosissima. In un'orgia di affermazioni  dal carattere esplicitamente eversivo e provocatorio, attacca e offende impunemente le istituzioni repubblicane e i principi costituzionali. Non è accettabile una simile escalation di toni e di azioni: siamo oltre la soglia consentita e sopportabile da una democrazia", dice Danilo Leva responsabile Giustizia Pd.

La data della decadenza. Sulla data di discussione della sua decadenza dal Senato, il Pd non farà concessioni a Berlusconi. Lo ha ribadito Leva ai Tg Rai. E che gli spazi di manovra per dilatare ulteriormente il verdetto di Palazzo Madama siano ormai sempre più esigui sembra essere anche la convinzione dello stesso Cavaliere che proprio per mercoledì 27 novembre alle 14 ha convocato in via del Plebiscito a Roma, davanti Palazzo Grazioli, una manifestazione di Fi contro il voto sulla decadenza. L'annuncio dell'iniziativa è stato dato tramite una circolare spedite per email a tutti i parlamentari della risorta Forza Italia.

ARTICOLO ORIGINALE
Verci
Verci
Admin

Messaggi : 1116
Data d'iscrizione : 30.07.13

http://areaforum.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

I salvataggi di Berlusconi. Empty Re: I salvataggi di Berlusconi.

Messaggio Da Pantera il Mer Nov 27, 2013 9:32 pm

DE - CA - DU - TO
Pantera
Pantera

Messaggi : 130
Data d'iscrizione : 30.07.13

Torna in alto Andare in basso

I salvataggi di Berlusconi. Empty Re: I salvataggi di Berlusconi.

Messaggio Da afam il Mer Nov 27, 2013 9:51 pm

I salvataggi di Berlusconi. 102809308 I salvataggi di Berlusconi. 102809308 I salvataggi di Berlusconi. 102809308 I salvataggi di Berlusconi. 1326021764

afam

Messaggi : 228
Data d'iscrizione : 28.08.13
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

I salvataggi di Berlusconi. Empty Re: I salvataggi di Berlusconi.

Messaggio Da Verci il Mer Nov 27, 2013 10:02 pm

Qui ci vuole una grappa Nardini riserva 15 anni! I salvataggi di Berlusconi. 1429957962 I salvataggi di Berlusconi. 2177776657 

I salvataggi di Berlusconi. Riserva15
Verci
Verci
Admin

Messaggi : 1116
Data d'iscrizione : 30.07.13

http://areaforum.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

I salvataggi di Berlusconi. Empty Re: I salvataggi di Berlusconi.

Messaggio Da Erasmus il Ven Nov 29, 2013 2:40 am

News In Brief

TICKER
Italian Senate expels Berlusconi
27.11.13 @ 18:49


  1. BY EUOBSERVER

Former Prime Minister Silvio Berlusconi has been expelled from parliament with immediate effect by the Italian Senate following a vote on Wednesday. Berlusconi, whose expulsion followed his conviction for tax fraud, told supporters that it was "a day of mourning." He no longer has immunity from criminal charges.
=> http://euobserver.com/tickers/122268

_________________
I salvataggi di Berlusconi. 0381f-b4ad898e-a471-49c4-ac42-83ba8322386f
Erasmus
Erasmus

Messaggi : 634
Data d'iscrizione : 30.07.13

Torna in alto Andare in basso

I salvataggi di Berlusconi. Empty Re: I salvataggi di Berlusconi.

Messaggio Da Erasmus il Ven Nov 29, 2013 11:15 pm

Ciao, carissima Pantera.
Fino a ieri avevi un altro avatar.
Brava! Questo è decisamente migliore. I salvataggi di Berlusconi. 1326021764

Con affetto.
 Tuo vecchio amico Erasmus
-------------
Quello che ho pubblicato qui ieri sera ho pubblicato anche in
 "Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante  Il Bar dell'Osservatorio"
 aprendo io un thread apposta.
Ecco cosa ha risposto il primo intervenuto ... focusing these words: «Berlusconi [...] told supporters that it was "a day of mourning".»
« Veramente al bar non ci sono stati post nuovi nelle ultime 24 ore su nessun argomento. Mi immagino che siano tutti a festeggiare, altro che lutto. I salvataggi di Berlusconi. Biggrin  »


Ciao a tutti

_________________
I salvataggi di Berlusconi. 0381f-b4ad898e-a471-49c4-ac42-83ba8322386f
Erasmus
Erasmus

Messaggi : 634
Data d'iscrizione : 30.07.13

Torna in alto Andare in basso

I salvataggi di Berlusconi. Empty Re: I salvataggi di Berlusconi.

Messaggio Da Condor il Dom Dic 01, 2013 8:59 pm

Quanto mi è piaciuto questo intervento! Si noti anche l'evidente soddisfazione del Presidente Grasso nel richiamare i cavernicoli del PDL ad una civile moderazione.

Condor
Condor

Messaggi : 371
Data d'iscrizione : 27.09.13

Torna in alto Andare in basso

I salvataggi di Berlusconi. Empty Re: I salvataggi di Berlusconi.

Messaggio Da Verci il Dom Dic 01, 2013 9:29 pm

Un discorso splendido, altrochè. I salvataggi di Berlusconi. 2640052933 
Verci
Verci
Admin

Messaggi : 1116
Data d'iscrizione : 30.07.13

http://areaforum.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

I salvataggi di Berlusconi. Empty Re: I salvataggi di Berlusconi.

Messaggio Da Pantera il Dom Dic 01, 2013 10:05 pm

La Taverna chi? Quella che ha detto TESTUALE la frase di Mussolini?
"Ci siamo solo noi, voi non siete niente!"
O é la Taverna che sta agli ordini di un pregiudicato, condonato tombale due volte e condonato abusivista una?


Peraltro i bei discorsi non si mangiano, per 13.000 euro al mese li faccio anche io
Pantera
Pantera

Messaggi : 130
Data d'iscrizione : 30.07.13

Torna in alto Andare in basso

I salvataggi di Berlusconi. Empty Re: I salvataggi di Berlusconi.

Messaggio Da afam il Dom Dic 01, 2013 10:13 pm

Pantera ha scritto:La Taverna chi? Quella che ha detto TESTUALE la frase di Mussolini?
"Ci siamo solo noi, voi non siete niente!"
O é la Taverna che sta agli ordini di un pregiudicato, condonato tombale due volte e condonato abusivista una?


Peraltro i bei discorsi non si mangiano, per 13.000 euro al mese li faccio anche io
Sono d'accordo con te, Pantera! Per me Berlusconi e Grillo sono la stessa cosa!

afam

Messaggi : 228
Data d'iscrizione : 28.08.13
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

I salvataggi di Berlusconi. Empty Re: I salvataggi di Berlusconi.

Messaggio Da Condor il Dom Dic 01, 2013 10:31 pm

Percepisce 13.000 euro al mese la Taverna?
A me pare che parte di quei soldi, i grillini li abbiano lasciati allo Stato. Al momento ammontano a 42 milioni di euro, e nessuna smentita su questo atto c'è stato da parte di altri partiti, come neanche emulazione al gesto.
E per me questi sono fatti attuali, che contano più della frase di Mussolini.
Condor
Condor

Messaggi : 371
Data d'iscrizione : 27.09.13

Torna in alto Andare in basso

I salvataggi di Berlusconi. Empty Re: I salvataggi di Berlusconi.

Messaggio Da Condor il Dom Dic 01, 2013 10:37 pm

Poi c'è anche "questo" che per 13.000 euro al mese dice certe storture!


Meglio quei discorsi pregni di incoerenza, con i fatti dimostrata, di certi piddini e pidiellini, che inducono intere schiere di giovani a lasciare l'Italia.
E si parla ancora di Mussolini nel 2013?
Condor
Condor

Messaggi : 371
Data d'iscrizione : 27.09.13

Torna in alto Andare in basso

I salvataggi di Berlusconi. Empty Re: I salvataggi di Berlusconi.

Messaggio Da Pantera il Dom Dic 01, 2013 10:49 pm

Ripeto ... i discorsi li sappiamo fare tutti ... ma i fatti?
Pantera
Pantera

Messaggi : 130
Data d'iscrizione : 30.07.13

Torna in alto Andare in basso

I salvataggi di Berlusconi. Empty Re: I salvataggi di Berlusconi.

Messaggio Da Condor il Dom Dic 01, 2013 10:59 pm

Pantera ha scritto:Ripeto ... i discorsi li sappiamo fare tutti ... ma i fatti?
Gentilissima Pantera,
ti sembra poco l'atto di coerenza dei grillini di lasciare 42 milioni di euro dei propri stipendi da parlamentari, nelle casse dello Stato?
Se la risposta è affermativa, allora significa che molti italiani non sono liberi, perché ancora ingabbiati tra le maglie della propria ideologia.
Condor
Condor

Messaggi : 371
Data d'iscrizione : 27.09.13

Torna in alto Andare in basso

I salvataggi di Berlusconi. Empty Re: I salvataggi di Berlusconi.

Messaggio Da Pantera il Dom Dic 01, 2013 11:22 pm

Ancora sta bufala? Non hanno lasciato NULLA ... non ne hanno diritto.
Sarebbe come se tu mi dicessi che lasci nelle mie casse 1.000 euro al mese.
In realtà io a te non devo nulla.
I salvataggi di Berlusconi. 1429957962
Pantera
Pantera

Messaggi : 130
Data d'iscrizione : 30.07.13

Torna in alto Andare in basso

I salvataggi di Berlusconi. Empty Re: I salvataggi di Berlusconi.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum