Ce lo chiederà l'Europa

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Ce lo chiederà l'Europa

Messaggio Da Condor il Sab Ott 08, 2016 9:56 pm

Di seguito la notizia di oggi:

Pierre Moscovici: "Per migranti e terremoto l'Italia avrà tutta la flessibilità disponibile. Ma il deficit a 2,4% non è quello che abbiamo in mente"

http://www.huffingtonpost.it/2016/10/08/moscovici-flessibilita-deficit_n_12402350.html
_____________________________


Essi non hanno in mente il deficit a 2,4%, hanno ben altro, qualcosa di molto più consistente! La notizia è connessa a quella di seguito, apparsa qualche settimana prima (13/09/2016) su Wall Street Italia:



Monti studia super patrimoniale per l’intera Ue

http://www.wallstreetitalia.com/mario-monti-studia-la-super-patrimoniale-per-colpire-lintera-ue/
_____________________________

Quando i governi nazionali non hanno il coraggio di piegare il popolo ai diktat dei mondialisti, in tal caso interviene la brava madre Europa.
Italiani e italiane, attendiamoci per il prossimo anno un aumento dell'IVA giustificato come "indispensabile" per aiutare i profughi africani e i terremotati d'Italia.
Certo che questi europei dell'Europa tecnocratica e oligarchica sono diabolici, hanno un'abilità nel prendere per i fondelli il popolo che meriterebbero un Nobel per il raggiro e sottomissione dei popoli.
avatar
Condor

Messaggi : 361
Data d'iscrizione : 27.09.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ce lo chiederà l'Europa

Messaggio Da ART- il Sab Ott 22, 2016 5:45 pm

Ecco, anche se come sempre non abbiamo nessun dubbio e nessun problema nel citare articoli ispirati direttamente dai giornali-spazzatura se non altro ci rendiamo almeno conto che sono i governi nazionali e non i folletti del bosco e le fatine alate ad agire.

Non potevano mancare i mondialisti e l' Europa tecnocratica e oligarchica, buoni per ogni stagione e situazione, ma sarebbe davvero troppo pretendere che si trascurino simli vaccate, ideate appositamente per fornire rapide e bizzarre spiegazioni di parte a fenomeni complessi.
avatar
ART-

Messaggi : 429
Data d'iscrizione : 08.09.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ce lo chiederà l'Europa

Messaggio Da Erasmus il Sab Nov 26, 2016 1:03 pm

«Scrivi la tua opinione nel rispetto del tuo interlocutore», ci insegna Verci e ci invita a praticare!

Ma se la mia opinione fosse che l'interlocutore dice cazzate?
Potrei scriverla senza mancargli di rispetto? 
---------------
Sono sufo d ripetermi!
A decidere iUE è il Consiglio (unione dei governi nazionaliin condivisione con il PE. Ma il Consiglio prevale ancora sul parlamento].
La Commissione agisce solo su esplicito permesso e consenso del Consiglio.

Se poi succedesse che, invece, le idee (ovviamene sempre d strozzinaggio per l popoli europei) vengono da lobbies "tecnocratiche e oligarchiche" di mondialisti, vorrebbe dire che i governi nazionali sono corrotti, concussori e/o ricattabili!
E io mi dovrei fidare di loro?

Dai, Condor: le tue sferzate sono addirittura un  boomerang per le posizioni sovraniste che hai fatttue da qualche anno!
––––––––––
«Moscovici ha detto» non significa nulla in concreto! 
[Moscovici è iCommissario europeo per gli affari economici e monetari scelto dal governo NAZIONALE francese, approvato all'unanimità dal Consglio Europeo].
Monti poi ormai non è nessuno. Può solo esprimere pareri, magari come consulente. 
Non ti pace? Prenditela con i governi NAZIONALI se per caso gli fanno fare il consulente!


Ciao ciao.
--------

_________________
avatar
Erasmus

Messaggi : 568
Data d'iscrizione : 30.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ce lo chiederà l'Europa

Messaggio Da Verci il Sab Nov 26, 2016 2:38 pm

Erasmus ha scritto:«Scrivi la tua opinione nel rispetto del tuo interlocutore», ci insegna Verci e ci invita a praticare!

Ma se la mia opinione fosse che l'interlocutore dice cazzate?
Potrei scriverla senza mancargli di rispetto? 
---------------
Sono sufo d ripetermi!
A decidere iUE è il Consiglio (unione dei governi nazionaliin condivisione con il PE. Ma il Consiglio prevale ancora sul parlamento].
La Commissione agisce solo su esplicito permesso e consenso del Consiglio.

Se poi succedesse che, invece, le idee (ovviamene sempre d strozzinaggio per l popoli europei) vengono da lobbies "tecnocratiche e oligarchiche" di mondialisti, vorrebbe dire che i governi nazionali sono corrotti, concussori e/o ricattabili!
E io mi dovrei fidare di loro?

Dai, Condor: le tue sferzate sono addirittura un  boomerang per le posizioni sovraniste che hai fatttue da qualche anno!
––––––––––
«Moscovici ha detto» non significa nulla in concreto! 
[Moscovici è iCommissario europeo per gli affari economici e monetari scelto dal governo NAZIONALE francese, approvato all'unanimità dal Consglio Europeo].
Monti poi ormai non è nessuno. Può solo esprimere pareri, magari come consulente. 
Non ti pace? Prenditela con i governi NAZIONALI se per caso gli fanno fare il consulente!


Ciao ciao.
--------
Certo che puoi scriverla. Basta che tu non aggiunga che l'interlocutore è un cazzone, perchè allora la cosa cambierebbe notevolmente di significato.   Per il resto, Erasmus, potremmo dire che la Commissione europea è l'equivalente delle varie Commissioni del ns Parlamento, che discutono i disegni di legge prima che gli stessi vengano approvati dalle camere? L'equivalente italiano del  Consiglio europeo è forse il Governo italiano? Chiedo anticipatamente scusa se avessi scritto qualche cazzata.  
avatar
Verci
Admin

Messaggi : 1015
Data d'iscrizione : 30.07.13

http://areaforum.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ce lo chiederà l'Europa

Messaggio Da ART- il Dom Gen 29, 2017 6:06 am

Verci ha scritto:
Certo che puoi scriverla. Basta che tu non aggiunga che l'interlocutore è un cazzone, perchè allora la cosa cambierebbe notevolmente di significato.  

Non ha aggiunto che l'interlocutore "è un cazzone" ma che ha detto cazzate, e ha perfettamente ragione. Io invece aggiungo che oltre ad essere cazzate sono anche pericolose, perchè hanno il ben preciso scopo di sviare l'attenzione dalle vere fonti dei problemi per gettarla sui soliti non meglio precisati "europei dell'Europa tecnocratica e oligarchica", fondamento della retorica e disinformazione anti-europea.

Verci ha scritto:Per il resto, Erasmus, potremmo dire che la Commissione europea è l'equivalente delle varie Commissioni del ns Parlamento, che discutono i disegni di legge prima che gli stessi vengano approvati dalle camere?

La Commissione le leggi le può proporre (anche dietro mandato dei cittadini europei) e discutere quanto vogliamo, ma nessuna legge può passare senza l'approvazione del Consiglio, ovvero degli stressi signori che noi mandiamo ai governi con libere elezioni e i loro staff. Condor in questo caso ha contravvenuto alla regola, ma secondo lo schema fisso delle vaccate antieuropeiste i governi nazionali non devono neanche essere accennati perchè i cattivi devono sempre essere i misteriosi "europei dell'Europa tecnocratica e oligarchica", tipici personaggi del circo eurofobo-complottista.

Verci ha scritto:L'equivalente italiano del  Consiglio europeo è forse il Governo italiano?

Sì. Il Consiglio europeo è un governo collettivo formato dai governi degli stati, dove si decidono le cose fondamentali all'unanimità o a maggioranza qualificata. Ma ovviamente secondo il suddetto schema tutto quello che non va dev'essere esclusivamente colpa degli "europei dell'Europa tecnocratica e oligarchica" o altre maschere simili del carnevale eurofobo: lor signori del Consiglio in quanto comandanti dell'UE e primi responsabili di quanto succede devono restare il più possibile al sicuro dalle critiche, sensate o deliri complottisti che siano.
avatar
ART-

Messaggi : 429
Data d'iscrizione : 08.09.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ce lo chiederà l'Europa

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum